lunedì 18 maggio 2015

L'AMORE È UNO SBAGLIO STRAORDINARIO di Daniela Volonté


Grande notizia dal Salone del libro di Torino, il prossimo autunno 2015 uscirà il nuovo libro di Daniela Volontè edito dalla Newton Compton dal titolo "L'amore è uno sbaglio straordinario", ma non è tutto qui, pare che Daniela stia preparando un romanzo a quattro mani con la sua amica e grande scrittrice Sylvia Kant... che dire... MAMMA MIA... 


Chi ha partecipato all'evento sul Self Publishing & i Blog di Newton Compton di sabato 16 maggio al Salone del Libro questa notizia l'ha già sentita con le proprie orecchie. 
Sembra proprio che quest'autunno potremo avere tra le mani un nuovo romanzo di Daniela Volonté, il titolo sembra sia "L'amore è uno sbaglio straordinario". Purtroppo le informazioni in merito sono ancora blindatissime, quello che possiamo dirvi è che si tratta un romance contemporaneo e che è autoconclusivo, cosa molto gradita credo da parecchie di voi.
Ma la intelligence ha colpito ancora, ed è riuscita a scoprirne la trama.

SINOSSI
Melissa vive a Milano, nella precarietà del ruolo di ricercatrice, ma tutto il resto è per lei una certezza: la famiglia, il coinquilino nonché miglior amico, la quotidianità stessa. È un'imbranata cronica eppure affronta tutti i suoi guai con il sorriso sulle labbra.
Leonardo ha tutto quello che una persona possa desiderare per essere felice: soldi, un buon lavoro, una bellissima donna. Ma dietro tutta questa perfezione si cela un uomo che detesta il proprio ruolo, le aspettative dei genitori e la propria vita, che sente troppo stretta. 
Un oggetto smarrito in un aeroporto milanese, una foto, li metterà in contatto.
Lui è il proprietario dell'oggetto e Melissa lo rintraccia attraverso un social network. Gli invia una serie di messaggi a cui alla fine lui risponde. Da quel giorno ogni parola sarà l'anello di una catena che li unirà nonostante la promessa di non incontrarsi mai. Ma certe promesse sono nate per essere infrante…

Girovagando sulla pagina dell'autrice si possono trovare alcuni teaser di questa nuova opera, di seguito ve ne riportiamo qualcuno:





31 dicembre 2013 ore 18:22
Ciao Leo, 
caspita… quanto hai scritto? Come stai? 
Scusa lʼassenza, ma il cellulare si è distrutto e nessuno voleva portarmi il notebook o il tablet in ospedale. 
Pensa che ho tentato di corrompere la mia vicina di letto per farmi prestare lo smartphone, ma sua madre lo ha sequestrato. In compenso, grazie a lei ho ottenuto la commissione di un nuovo progetto. 
Come hai passato questi giorni? (A parte scrivere la bellezza di trentasette messaggi alla sottoscritta!)
Ti auguro un felice 2014, divertiti questa sera e perdona lʼassenza.
Un bacio
M.


31 dicembre 2013 ore 18:37
Melissa, cosa è successo? E dove sei ora?
La verità, al diavolo il nostro patto.
L.

31 dicembre 2013 ore 18:51
A Natale ho avuto un incidente. Sono finita in un piccolo fosso, ma lʼauto si è ribaltata. Ho una gamba rotta e sembro una vecchia carretta, ma poteva andare molto peggio. Emoticon smile
Mi hanno dimessa oggi. Sono stata trattenuta perché ho battuto la testa, così mi hanno fatto tutti gli esami del caso. Ora sono a casa. Mia sorella e mio cognato hanno deciso di farmi da badanti, ma non li sopporto più! 
E tu stai già festeggiando?
Divertiti anche per me. ;)
M.

31 dicembre 2013 ore 19:13
Non cʼè altro, vero?
In questi giorni mi hai fatto stare in ansia. Non è mai successo che non ci siamo sentiti per così tanto tempo… nemmeno quando sono via per lavoro.
Non badare a tutti quei messaggi… li ho appena riletti e sembro uno psicopatico, passo dallʼessere asfissiante allʼironico. Scusa, ma ero preoccupato, e direi che avevo pure ragione! Come stai ora?
L.

31 dicembre 2013 ore 19:17
Tranquillo, Leo, niente di grave. Qualche dolore e il fastidio di essere ingessata, ma ho imparato a usare le stampelle. Vedessi come zampetto in giro. 
Grazie e scusa se ti ho fatto preoccupare. Allʼinizio non volevo dirti nulla, ma appena ho acceso il computer e ho visto tutti quei messaggi, ho pensato che una spiegazione fosse dʼobbligo.
Ora ti lascio andare, auguri di nuovo.
Abbraccio.
M.

31 dicembre 2013 ore 19:25
Mia dolce Mel, dove credi di scappare?
Non ti sento da cinque giorni… credo che dovremmo recuperare il tempo perduto, non sei dʼaccordo?
Ti va di festeggiare insieme questo ultimo giorno del 2013?
Ti consiglio di non pensarci troppo…
L.

31 dicembre 2013 ore 19:30
Caro il mio Leo (mi adeguo al tuo registro),
io sono bloccata a casa, ma tu non devi uscire?
Vuoi fare lʼultima azione buona del 2013? :)
M.

31 dicembre 2013 ore 19:36
Melissa, non cʼè altro modo in cui vorrei trascorrere questo capodanno, se non stare qui con te… 
Quando sarai stanca, basta che lo scrivi e ti lascerò riposare. Promesso.
Allora, ti va?
L.

31 dicembre 2013 ore 19:41
Non ho parole… ovvio che sì! 
Ne sarei molto felice… Grazie.
Ti va bene se ci aggiorniamo tra unʼora? Devo rendermi presentabile!!!
Scherzo, devo liquidare i miei badanti, mi stanno facendo impazzire. Mi faccio spupazzare per i prossimi sessanta minuti e poi li caccio fuori di casa…
A dopo.
M.

31 dicembre 2013 ore 19:48
Ti concedo tutto il tempo che ti serve, tengo la chat aperta.
Ti aspetto da questo lato del monitor.
A più tardi.
L.

1 gennaio 2014 ore 02:03
Ora a nanna, Melissa Riva!

Visto che è il primo dellʼanno, mi concedi una cosa? Dopo che avrai letto questo messaggio, non rispondermi. Spegni tutto. Chiudi gli occhi e rilassati. Non aver paura. Abbi fiducia in me. Immagina la sensazione di una coperta avvolta sulle tue spalle. Un abbraccio. Il mio. Un soffio caldo sul tuo viso. Un calore che si avvicina sempre di più. Umidità sulle tue labbra, un bacio che rimane sospeso per un tempo eterno. I tuoi capelli che si spostano, perché una mano si fa strada tra quella seta scura. Questo è il mio bacio della buonanotte. In questa notte in cui temevo di averti persa. Non aver paura se quando aprirai gli occhi non troverai nessuno accanto a te, perché in verità ci sarò. Sarò lì nel tuo cuore. Come tu ormai hai affondato le radici nel mio. Dolce notte.
 
L.



Non la trovate anche voi pura poesia? Aspettiamo di poter leggere questa nuovo libro di Daniela, che si preannuncia un'altra favola moderna che tutte vorremmo vivere.

Per chi ancora non conoscesse quest'autrice, che scrive di personaggi che sembrano semplici per poi a mamo a mano accompagnarci nella loro profondità, sono storie belle positive che ci insegnano che c'è sempre la possibilità di emergere, che l'essere umano anche con un passato difficile puo' volare. Vi consigliamo di rifarvi quanto prima leggendo la sua prima opera edita da Newton Compton che è BUONANOTTE AMORE MIO (RECENSIONE QUI); fenomeno arrivato dal self e conosciuto prima col nome di L'AMORE NEI PICCOLI GESTI.
Sempre durante l'evento organizzato dalla Newton Compton la Volontè ha parlato del suo buon rapporto con le sue colleghe scrittrici, ma la notizia strabiliante è stata quando ha annunciato che sta preparando un libro a 4 mani con un'altra autrice amatissima, chi??
Be' signore nientepocodimenoche Sylvia Kant.
Credo non ci sia bisogno di presentazioni ricordate Antony? Io sono certa che queste due autrici che sembrano così distanti tra loro sapranno sorprenderci e regalarci un capolavoro.
Da un gioco per ammazzare la noia, il 1° Maggio su Facebook è nato un sodalizio tra le due scrittrici.
Un vero e proprio esperimento letterario, botta e risposta a colpi di POV, tuttavia rendendosi conto che non era più un gioco ma un vero e proprio libro sono passate ad una scrittura in PVT lasciandoci sospese.
Be' che dire, io credo che poche persone possano permettersi di lavorare in questo modo, e per i pochi che hanno avuto la fortuna di partecipare a questo evento ne sono rimasti entusiasti.

9 commenti:

  1. Il duo Daniela Volonté & Sylvia Kant... Ommamma! Però è troppo lungo, serve un'abbreviazione. Trovato! #Kanté come per le coppie dei telefilm. XD XD XD

    RispondiElimina
  2. Grazie per lo spazio che mi avete dedicato. Siete state davvero gentili. Intanto ne approfitto per aggiungere che ovviamente la sinossi non è quella ufficiale e che possono cambiare tante cose, inoltre sottolineo che anche la storia che stiamo scrivendo con Sylvia è una sorta di esperimento tra noi, nato davvero per gioco e quindi non so se giungerà a vedere la luce o meno, ma per ora ci stiamo divertendo moltissimo. In fondo questa è la cosa più importante! Un saluto a tutti e grazie ancora di cuore.
    Ps- bello #Kanté

    RispondiElimina
  3. siiiiiiiiii, che bella newssssssssssssssss, son feliceeeeeeeeeeee !!! ( la cosa a 4...mani DEVE vedere la luce...ehmmm non so se mi spiego ) HAHAHAHAH

    RispondiElimina
  4. wow, wow wow!!! Sarà un anno bellissimo!!!

    RispondiElimina
  5. Non vedo l'ora 😍 adoro Daniela

    RispondiElimina
  6. Non vedo l'ora 😍 adoro Daniela

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Non vedo l'ora 😍 adoro Daniela

    RispondiElimina
  9. Non vedo l'ora 😍 adoro Daniela

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...