domenica 14 giugno 2015

LASCIATI SVELARE "I padroni del piacere series #5" di Lynda Aicher




Sera ragazze, stasera recensione hot. trattasi del quinto volume della serie I padroni del piacere di Lynda Aicher, tutti erotici BDSM, ma questo volume a differenza degli altri è un M/M. E come molti erotici che si rispettino c'è un locale dove ogni storia inizia, dove ogni master trova il suo slave. E allora che aspettate? Entrare al Den, il sex-club di Minneapolis vi attende!



Titolo: Lasciati svelare

Autore: Lynda Aicher

Editore: Elit


Serie I padroni del piacere 
1. Lasciati guardare (Bonds of Trust)
2 .Lasciati scoprire (Bonds of Need)
3. Lasciati tentare (Bonds of Desire)
4. Lasciati sfiorare (Bonds of Hope)
5. Lasciati svelare (Bonds of Denial)
6. Lasciati legare (Bonds of Courage)
7. Shattered Bonds Inedito


TRAMA
Da quando suo padre l’ha punito severamente dopo averlo visto baciare un ragazzo, a quattordici anni, Rock Fielding si è sempre sforzato di negare l’attrazione che prova per gli uomini. E continua a farlo anche ora che è adulto e ha lasciato l’esercito per lavorare come responsabile della sicurezza al Den, uno dei più trasgressivi sex-club di Minneapolis. Nel corso degli ultimi mesi ha visto migliaia di corpi passare davanti ai monitor della videosorveglianze, eppure nessuno ha mai suscitato in lui le stesse travolgenti emozioni del bellissimo Carter Montgomery. Guardarlo entrare e uscire dal locale insieme ad altri uomini ha risvegliato in lui un desiderio al quale non può e non vuole più resistere, e così un giorno rompe gli indugi e prenota l’affascinante escort per una serata. La sintonia è immediata, l’attrazione bollente… Ma come si superano vent’anni trascorsi a negare la propria vera natura? Serie “I padroni del piacere” 












RECENSIONE
Dalla penna della meravigliosa autrice Lynda Aicher è arrivata, per mia sorpresa, una storia Male to Male che vi lascerà senza fiato.
Il racconto ruota intorno alle vite di Rockford Fielding e  Carter Montgomery due uomini agli antipodi, opposti che più opposti non si può.



Rock ex militare è duro come la roccia, con un animo insicuro forgiato dal vivere con una famiglia rigida e antiquata, che ha sempre tarpato e punito la sua vera natura, al punto tale da lasciargli degli strascichi interiori che gli hanno sempre impedito di dichiarare la propria omosessualità, Carter invece è gay ed escort di successo, dedito al piacere nella forma più asettica e impersonale possibile, vive per donare piacere ma non ne trae a sua volta, ritrovandosi perennemente in lotta tra finzione e realtà, la finzione data da incontri pagati in cui è costretto ad assumere un ruolo che lo snatura e la realtà di dover convivere con una maschera che si è autoimposto negli anni; sogna di poter cambiare mestiere per dedicarsi alla fotografia.
Nella prima parte del libro Rock, da sempre attratto da Carter, pagherà per poter usufruire della sua compagnia, il loro primo incontro sarà esplosivo,  un mix di apprensione, scoperta, timore, novità, sensualità…
I due giovani proveranno un attrazione così forte e viscerale da mettere in discussione, da subito, tutto ciò in cui credevano, Carter scardinerà la rigida e finta morale di Rock, portandolo ad ammettere la propria omosessualità (in una scena bellissima e toccante) e Rock condurrà Carter sulla strada della salvezza, facendogli capire che tutti possono dare ma soprattutto ricevere amore, indipendentemente dal mestiere che si compie nella vita e che nessuno è indegno o deve sentirsi tale su questa terra.
Il libro continua mostrandoci il dissidio interiore a cui Carter dovrà far fronte, e sarà una bella lotta vi assicuro perché mentre la corazza di Rock sarà la prima a cadere quella del tenebroso escort lo farà sudare e tremare parecchio...
Ne vedremo delle belle.



Il finale è dolcissimo, ho sofferto e gioito con i protagonisti di questo libro e mi sono rimasti nel cuore; pur non avendo amato le altre uscite di questa saga, sono felice che l'autrice abbia voluto dare spazio alla creazione di un M/M.
Quando ho terminato questo libro una ridda di emozioni si mescolava dentro me, e ho cercato di capire ciò che  l'autrice ha voluto trasmettere con questo romanzo e mi è venuta  in mente una sola frase per riassumerlo: ACCETTAZIONE DI SE STESSI.
Che tu sia etero o che tu sia gay non conta, ciò che conta è come ti rapporti con gli altri , ciò che conta è quello che senti di poter dare agli altri. 
Ci sono scene in questo racconto che commuovono e fanno riflettere: l'abuso, le percosse, l'omofobia, la non accettazione da parte della società di qualcosa che  vede come un abominio e quindi come un pericolo, ma nonostante la complessità degli argomenti trattati l'autrice merita un plauso per aver saputo raccontare una storia importante ma in modo scorrevole e senza mai diventare pesante.
Il livello di testosterone nelle scene erotiche è veramente alto, ma assolutamente non fastidioso, soprattutto per i veterani dell'M/M.
In conclusione, che dire: un libro che non può non essere letto, io mi sono innamorata di Rock e Carter, veniteli a scoprire anche voi, sono sicura che non ve ne pentirete!! 
                                                                                                                    by Concetta


2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...