lunedì 29 giugno 2015

MR. SBATTICUORE CERCA CASA "Serie Cocktail #2" di Alice Clayton



Oggi la recensione è su un romanzo attesissimo, avevamo amato Mr. Sbatticuore e come sempre quando dei personaggi ci coinvolgono vorremmo protrarre le loro storie all'infinito, anche se a volte sarebbe meglio lasciarli in pace.  Vi lascio con la recensione del secondo libro che conclude le vicende di Caroline e Simon. Buona lettura



TITOLO: MR SBATTICUORE CERCA CASA

AUTRICE: ALICE CLAYTON

SERIE: COCKTAIL #2

EDITORE: MONDADORI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE



SERIE COCKTAIL       ANTEPRIMA SERIE QUI
1. Mr Sbatticuore      RECENSIONE QUI
2. Mr Sbatticuore cerca casa
3. Screwdrivered
4. Mai Taid' Up
4.5 Last Call

TRAMA 
È passato circa un anno da quando Caroline e Simon hanno ammesso i loro reciproci sentimenti e sono diventati una coppia, anche se un po' particolare: lui continua a girare il mondo come fotografo e lei si gode la vita di città, le amiche, il KitchenAid e il gatto Clive. Entrambi sono soddisfatti della situazione finché Caroline, dopo il matrimonio del suo capo Jillian, si ritrova a gestire da sola lo studio di design per cui lavora, e comincia ad allontanarsi da Simon. Lui, nel frattempo, decide di partecipare alla riunione degli ex alunni del liceo e ritorna, dopo tantissimi anni, nella sua città natale. Questo tuffo nel passato lo riporta agli affetti più sinceri e gli fa comprendere di essere ormai pronto per costruire un rapporto profondo, per una vera stabilità. Al rientro, infatti, cancella i suoi viaggi per stare più vicino a Caroline e prova a dare un'importante svolta alla loro relazione comprando una villetta fuori città e proponendole di convivere. Lei è contenta ma al tempo stesso turbata, teme che Simon stia affrettando i tempi, che il rispetto della reciproca indipendenza su cui è stata fondata la loro storia possa essere compromesso. Questa preoccupazione, unita a un crescente caos lavorativo e a un gatto un po' troppo curioso di esplorare i dintorni di Sausalito, porta Caroline a una piccola crisi...Nel divertentissimo sequel di Mr Sbatticuore sembra proprio che i ruoli si siano invertiti: riuscirà Simon a non lasciarsi sfuggire la dolcissima e inafferrabile Babydoll?







RECENSIONE 
Secondo e ultimo appuntamento in compagnia dell'irriverente coppia formata da Simon "Sbatticuore" e Caroline "Babydoll".
Li avevamo lasciati felici, innamorati e soprattutto piedi di OOOOOO... e li ritroviamo ancora così, a un anno di distanza, forse un po' troppo felici e mielosi dal mio punto di vista...
Continua la loro vita, Caroline nelle vesti di sostituta del suo capo Jillian, a causa della luna di miele sarà sempre più oberata di lavoro e nuove responsabilità, mentre Simon, in giro per il mondo, sarà impegnato con il  suo lavoro di fotografo.
Seppur spesso lontani e divisi da centinaia di km i due giovani riusciranno a far quadrare la loro vita di coppia senza che la lontananza diventi un problema, anzi sembrerà acquistare per Caroline un valore aggiunto e un modo per non sentirsi schiacciata e privata della sua indipendenza.
Continueremo a leggere le loro sagaci battute di coppia, non mancheranno scambi di messaggi a distanza con chiare allusioni sessuali a cui la Clayton ci aveva abituate nel primo romanzo, non mancheranno gli amici della coppia che torneranno a coinvolgerci con i loro problemi e i loro bizzarri modi di risolvere le cose, e ovviamente ritornerà, e non poteva essere altrimenti, il fantastico gattone Clive... ancora più presente e territoriale...
Insomma tutto riprenderà da dove si era interrotto.



La Clayton ci dà modo di soffermarci molto, ma molto di più, sulla vita di questa neo coppia: dal costante bisogno di controllo di Caroline arriveremo a leggere del cambiamento che avverrà in Simon, che dopo un ritorno al passato si renderà conto che qualcosa in lui è cambiato, inizierà a lavorare di meno per essere più presente nella vita di Caroline, ma questa sua scelta inizialmente non sarà tanto apprezzata dalla giovane fidanzata che anzi entrerà un po' in crisi.
Avventure ce ne saranno anche per il nostro bel gattone, o disavventure, che lo porteranno a esplorare per poco tempo il mondo esterno lontano dalla sua dispensatrice di crocchette... e anche in quel caso ne leggeremo delle belle.
Questo sequel è nato dalla voglia ma soprattutto dalla richiesta di approfondire la vita di questa coppia che aveva letteralmente catturato i lettori nel primo libro, e l'autrice ha quindi concentrato il focus della narrazione esclusivamente sulla vita e le avventure di Simon e Caroline.
Ho apprezzato Il sequel di Mr Sbatticuore ma... c'è sempre un ma ovviamente, a mio parere e per i miei gusti manca qualcosina che permette al lettore di essere veramente coinvolto.
Non fraintendetemi, resta un romanzo bello e frizzante, che segue le stesse linee del primo, ma fila davvero tutto troppo liscio per i miei gusti.
E soprattutto leggeremo troppe scene sulla vita sessuale dei due che, a quanto pare, dal ritrovamento dell'O smarrito non si fermeranno un attimo...
Avevano forse paura che O andasse in ferie?  Così, di pagina in pagina leggeremo tanto, ma veramente tanto SBAM SBAM...




A parte questi piccoli nei, ho apprezzato la vena decisamente comica di questa serie, l'autrice sa creare scene di humor sagace e frizzante, avrei forse voluto leggere qualche colpo di scena in più, giusto per movimentare un po' l'andazzo... ma tenendo presente che il libro nasce proprio con l'intento di ammirare più da vicino i due giovani non potevo aspettarmi qualcosa di diverso (un pochino ci speravo).
Sicuramente continuerò a leggere gli altri libri della serie, e spero di rivedere tutti... soprattutto Clive di cui sono rimasta letteralmente ammaliata...!!!
 by Concetta


1 commento:

  1. A me sinceramente nn ha entusiasmato, sono andata molto a rilento con la lettura, a tratti l'ho trovato noioso... Il primo per me e' il migliore

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...