mercoledì 8 luglio 2015

AVVICINATI "Connections series #1" di KIM KARR


Una serie che a noi sta incuriosendo molto.....iniziamo dal primo!

TITOLO: AVVICINATI

AUTORE: KIM KARR

EDITORE: NEWTON COMPTON

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

SERIE CONNECTIONS (ANTEPRIMA SERIE QUI)

1. Avvicinati - Connected 23/10/'14
2. Se te ne vai ti aspetto -Torn 25/06/'15
2.5 Dazed - Inedito
3. Mended - Inedito 
3.5 Blurred - Inedito 
4. Frayed - Inedito
5. Flawed - Inedito 
6. Perfected - Inedito

TRAMA
Nel mondo di Dahlia London, non esistono più felicità e lieto fine. La sua anima è stata completamente distrutta da una tragedia. Ma quando la rock star River Wilde torna nella sua vita, il loro rapporto diventa subito strettissimo, al di là di qualsiasi previsione. Più tempo trascorrono insieme, più intensa ed erotica si fa la loro relazione: Dahlia è convinta di aver finalmente trovato l’anima gemella. Ma i fantasmi del passato riemergono e Dahlia comincia a sentirsi in colpa e confusa. River ce la mette tutta per farla sentire meglio, ma se ciò che è stato rifiuta di rimanere sepolto, come sarà possibile per loro pensare a un futuro?







RECENSIONE
Questo libro, oltre a essere assolutamente favoloso, è uno di quei libri da Malox… diciamo anche Malox Plus che è più potente!
Si, perché il finale, è veramente da mal di stomaco… di quelli che ti lasciano a bocca aperta e con un’ansia addosso che te la porti dietro per giorni.
Quindi tanti complimenti all’autrice per averci dato un assoluto shock emozionale in pochissime righe dato che ci si poteva aspettare di tutto... ma quello proprio no! 


Ma intendiamoci, lo dico ora… all’epoca, quando lo lessi, volevo scaraventare il mio kindle dalla finestra e chiudere definitivamente con la lettura per settimane. Quindi, un consiglio spassionato per evitare tutto il mio malessere che si è protratto per giorni è di comprare i primi due libri insieme!!
Ora però, parliamo un po’ del libro che racconta la storia di Dahlia London, amica e poi fidanzata storica di Ben, giornalista di cronaca molto ambizioso. Ben, per lei, è il punto focale, colui che l’ha sempre aiutata e sostenuta. La loro relazione non è sempre perfetta, ma è il punto fermo nella vita della ragazza, che ha già subito abbastanza tragedie nella sua vita, come la morte del padre a cui era molto affezionata e che le ha trasmesso l’amore viscerale per la musica.
Ma per la giovane Dahlia, la vita riserva l’ennesima mazzata… Mentre si dirigono a una festa per la premiazione di Ben per un suo lavoro, vengono aggrediti e Ben viene colpito a morte nella sparatoria. 


Per Dahlia inizia quindi un periodo di profonda depressione. La famosa luce in fondo al tunnel sembra essere sparita e così, si ritrova a trascinare se stessa attraverso i giorni, le settimane… i mesi e infine gli anni, fino a quando inizia a riprendersi pian piano, consapevole che lasciarsi morire l’anima in questo modo, non serve. Si rende finalmente conto che con la morte di Ben, che porterà per sempre nel suo cuore, lei non è realmente morta. È sopravvissuta e deve cercare di andare avanti.
Ad aiutarla è sicuramente l’incontro per un'intervista con River, nuova stella della musica in ascesa. Ma River, Dahlia l’aveva già incontrato…
Infatti, questo giovane rocker, 5 anni prima era stato l’unico uomo che in pochi minuti era riuscito a sconvolgere il suo mondo. All’epoca lei non poteva permettersi nemmeno di pensare a un futuro con lui… c’era Ben nella sua vita. Ma ora le cose sono cambiate.
Il destino li ha fatti rincontrare e finalmente possono provare a vedere se la loro forte attrazione porterà mai da qualche parte.


Dahlia infatti, 5 anni prima, era rimasta folgorata da River… e anche noi! Era scattata quella famosa “scintilla”, quelle emozioni che ti fanno impazzire il cuore e che ti fanno annaspare in cerca di ossigeno. Che fosse lui quello giusto? La sua famosa anima gemella? L’amore della sua vita? E Ben?
Piena di tutte queste domande, Dahlia era scappata a gambe levate da quella festa dove si erano incontrati e aveva impiegato tutte le sue energie per dimenticarsi di lui. 
E adesso, liberi di conoscersi e immergersi in questo amore sbocciato tanti anni prima, ma che ora può finalmente fiorire, potranno iniziare la loro storia. Dolcissima, romantica, passionale.
River e Dahlia sono la classica coppia meravigliosa di cui ci si innamora e di cui non ci si dimentica. 
Per quasi tutto il libro voliamo tra cuoricini e sospiri… poi si arriva alle ultime battute. Improvvisamente tutto viene avvolto da una nebbia di orrore. Non vi dico cosa succede, ma la mia reazione è stata veramente: bocca aperta e un lamentoso NOOOOOO che usciva dalle labbra.
Nonostante si smorzi un po’ con una decisione di River, si capisce che succederà qualcosa di eclatante, che ribalterà tutto e che ci farà soffrire.
Infatti, appena si legge la parola Epilogo, si inizia a imprecare. Ma vi lascio la sorpresa, evitando gli spoiler.


Tutto è rimesso in gioco… si inizia una nuova partita o è arrivato il Game Over per Dahlia e River?
Questo è quanto… Ora le ultime considerazioni.
Il titolo originale del romanzo è Connected… e ci sta tutto. Infatti l’autrice ricama molto sulla “connessione” tra Dahlia e River, su questa forza che sembra legarli. Ma la domanda è… perché snaturare così un titolo? Avvicinati…. Non vi dico cosa mi ispira questo titolo.
Ma si sa anche che non si può fare molto e che le Case Editrici italiane si divertono tantissimo a snaturare i titoli. Mmmhh…
Seconda considerazione: mi è piaciuto veramente tantissimo l’omaggio che ha fatto l’autrice a due sue colleghe, ovvero S.C. Stephens, di cui mi sono accorta leggendolo dato che la Serie Thoughtless è tra le mie preferite, e Samantha Towle, che ho scoperto sul web poco dopo dato che la serie è inedita in Italia, inserendo nel libro, riferimenti ai due protagonisti delle serie, anche loro coinvolti nel mondo della musica. Degno di nota anche, il viaggio attraverso i gusti musicali dei nostri protagonisti.
Concludendo: consiglio il romanzo? Un sì gigantesco sta brillando sulla mia testa. Il mal di stomaco è compreso nel prezzo, ma ne vale la pena! A risentirci con il secondo capitolo!
By Francesca

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...