martedì 24 maggio 2016

TI AMO MA NON LO SAI, TI AMO GIÀ DA UN PO' di TANIA PAXIA


Ti amo ma non lo sai è il prequel di "ti amo già da un po", una storia d'amore, di amicizia, un racconto che sembra promettere davvero bene.
Buona lettura.


Data d'uscita: 1 Giugno 2016

Titolo: TI AMO GIA' DA UN PO'

Autore: Tania Paxia
Genere: Contemporary Romance
Editore: Self Publishing
Prezzo: Ebook € 0,99


SINOSSI

"Vorrei tanto avere il coraggio di dirtelo".
Harper è un gran sognatore e si divide tra i suoi compiti e le tesine che May, la sua migliore amica, continua a rimandare perché non ha tempo di leggere i libri consigliati dal gruppo di lettura della scuola. May (detta Trilli) è una ragazza dolce e piena di energie che non si ferma mai, neanche di fronte alle indagini dell'agenzia investigativa di Jack Pierce, nella quale lavora non ufficialmente part-time nel tempo libero o quando non aiuta la signora Pierce in libreria. Durante un'operazione sotto copertura una disattenzione di May la porta ad ubriacarsi a una festa e Harper non può far altro che correre in suo soccorso, ma non senza conseguenze.
Ma quando May inizia a guardarsi intorno e a uscire con sempre più ragazzi, in particolare Owen O'Brian il capitano della squadra di baseball, Harper inizia ad avere qualche dubbio sul voler rimanere suo amico. Sotto la guida di Syd, sua sorella minore, alla fine, sarà costretto a organizzare un piano per avere l'ultima possibilità di esprimere i sentimenti che prova nei confronti di May. Ma non tutto ciò che viene programmato va sempre nel modo prestabilito...



Titolo: TI AMO GIÀ DA UN PO'

Autore: Tania Paxia
Genere: Contemporary Romance
Editore: Self Publishing
Prezzo: Ebook € 0,99
Pagine: 267


SINOSSI

Keene, New Hampshire. 5 Giugno 2006. Ore 22:50 Harper Lei era lì, dall’altro lato della strada, più bella che mai, con i capelli castani tirati in una coda di cavallo, mentre sorrideva allegra, aggiustandosi la piccola borsa a tracolla che le era scivolata di fianco. Indossava degli shorts corti di jeans, abbinati a una t-shirt rosa. Era accaldata, forse era davvero corsa fin lì da chissà dove. Il tempo si fermò, concentrandosi in un solo attimo. L’attimo in cui realizzai che non era lì per me, ma era insieme a May Owen mi bloccai all’istante, senza fiato. Ci sediamo? gli indicai una delle panchine che costeggiava la strada, di fronte al gazebo rotondo in legno, nella piazza principale. Era uno dei miei posti preferiti. Un biglietto. Un malinteso. Questo ha portato Maybelle Watson (detta Trilli) e Peter Harper ad allontanarsi. Da amici per la pelle, si sono trasformati in due estranei, per gli otto anni consecutivi, fino a quando May, stufa della sua vita a New York, del suo lavoro di avvocato, del suo fidanzato apatico e insensibile, avvocato anche lui, decide di tornare a Keene. Ed è qui che incontrerà di nuovo Peter Harper, il suo amico speciale, il suo Peter personale. Tra liti, scontri e cioccolate calde col cuore di gelato, May scoprirà cosa Harper avrebbe voluto dirle quella sera di inizio estate.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...