martedì 11 agosto 2015

E L'AMORE BUSSÒ "La serie dei desideri #1" di G.J. WALKER-SMITH


La recensione di stasera è su un libro che mi ha veramente rapito il cuore, non solo la storia d'amore e i personaggi ma anche le situazioni che ruotano attorno a loro per me sono state veramente toccanti e a tratti divertenti. Spero che la Newton Compton decida di pubblicare gli altri libri della serie a poca distanza uno dall'altro perché sarebbe veramente un peccato fare altrimenti. Buona lettura


TITOLO: E L'AMORE BUSSÒ

SERIE: LA SERIE DEI DESIDERI#1 - WISHES #1

AUTORE: G.J. WALKER-SMITH

EDITORE: NEWTON COMPTON

GENERE: YOUNG ADULT

La serie dei desideri   ANTEPRIMA SERIE QUI
1. E l'amore bussò 
2. Second Hearts
2.5 Sand Jewels
3. Storm Shells
4. Secret North
4.5 Silver Dawn
5. Star Promise
6. Shiloh

TRAMA

Avere diciassette anni non è facile. Soprattutto se la gente ti considera una piantagrane, hai una brutta reputazione e abiti in un paesino sperduto. O almeno è così che si sente Charli Blake. Vive a Pipers Cove, una piccola località sulla costa della Tasmania, ed è l’ultimo posto dove vorrebbe stare. Proprio Charli, che sognava mille avventure in giro per il mondo, si ritrova bloccata laggiù e costretta a sopportare le angherie delle ragazze cool della scuola che fanno di tutto per emarginarla e metterla in ridicolo. Ma quando Adam Décarie arriva a Pipers Cove, direttamente da New York, sembra finalmente giunta la grande occasione anche per la giovane Charli. È convintissima, infatti, che Adam sia il ragazzo perfetto per lei e che proprio il destino lo abbia fatto finire in quel paese così lontano dalla civiltà.







Oggi ci occupiamo di una serie YOUNG ADULT. Vi confesso che su questo libro ero un po' titubante, ma io amo questo genere e non ho potuto fare a meno di iniziare a leggerlo.
Bè mi sono assolutamente innamorata di questa storia, si parla di una giovane ragazza intrappolata in una piccola città della Tasmania, Piper Cove. Charlotte ha un sogno nel cassetto, che è quello di viaggiare per il mondo con la sua migliore amica. Ma scoprirete che Charlie (come preferisce farsi chiamare), non è la classica adolescente media. Lei è uno spirito libero, ama l'avventura e le piace vivere spontaneamente e stare in una piccola città dove sanno tutto di tutti è un grosso limite, Charlie è nota per la sua follia, è una sognatrice. Cercare di seguire la sua natura le causa, in quell'ambiente ristretto, grossi problemi con i suoi concittadini e soprattutto con le sue coetanee.



Charlie mi ha conquistato subito, è un personaggio unico e intrigante, cinica quanto basta, ma non rinuncia mai e per nessun motivo ai suoi sogni, ed è veramente divertente, sia le sue battute che le sue azioni sono fantasiose e spiritose. Lei crede nel destino e capisce subito che il franco-americano Adam è il suo destino, anche se con il tempo capirà le difficoltà del loro rapporto. Le loro differenti personalità saranno proprio ciò che li farà avvicinare di più, ma il divario dei loro sogni potrebbe portarli ad accettare dei compromessi, e sarebbe giusto anche se in nome di un grande amore?
Adam è un personaggio fantastico, difficile non innamorarsi di lui, naturalmente bellissimo, un fisico sexy e scolpito e uno sguardo color cobalto che incanta, eppure tutto ciò passa in secondo piano rispetto a come lui è caratterialmente: intelligente, comprensivo, dolce, generoso, audace e immensamente innamorato di Charlie. La ciliegina è che nei momenti di passione o per farle i complimenti parla in francese, quale donna non cadrebbe ai suoi piedi?
Adam è arrivato nello sperduto villaggio a trovare la cugina Gabrielle, insegnante di lingua francese della stessa Charlie, attirato lì da una cartolina che gli è stata inviata da Gabrielle. L'immagine inviata è stata scattata proprio da Charlie (il destino).
Il fratello di Charlie, Alex, si occupa di lei da quando lei aveva solo 3 anni e la loro mamma era morta, rinunciando a ricostruirsi una propria vita di coppia pur di vegliare sulla sorellina scapestrata (che poi a me tanto scapestrata non sembra).



Tutti i personaggi del racconto sono interessanti, e hanno una loro funzione nella storia, anche quelli che prenderesti a calci sono ben delineati e caratterizzati.
Sono stata letteralmente presa in ostaggio dalla storia da subito, piena di colpi di scena che non mi aspettavo, in un paio di casi almeno sono rimasta a bocca aperta. Chiaramente mi rifiuto di svelare di più di quello che non ho già scritto, vi rovinerei la sorpresa, e quando un libro merita sarebbe proprio un peccato.
Non vi sono scene di sesso, almeno non narrate, l'autrice ci fa capire chiaramente che Adam e Charlie vivono dei momenti di intensa passione, ma preferisce lasciare alla nostra immaginazione, la cosa non dà fastidio, almeno a me non l'ha dato e devo dire che è stata una scelta molto coraggiosa da parte dell'autrice. I paesaggi che fanno da sfondo a questo primo capitolo li immaginiamo subito, senza bisogno di descrizioni superdettagliate l'autrice riesce a calarci subito in quei luoghi.
La Walker-Smith mi ha davvero convinto, non conoscevo quest'autrice ma devo dire che la terrò d'occhio volentieri.
Unico NEO del romanzo?!?... Un cliffhanger grande quanto una casa... è una di quelle volte in cui avrei volentieri scagliato il mio ereader sul musetto dell'autrice per come ci ha lasciato. Ma essendo usciti in America tutti i libri mi rifaccio sulla NEWTON COMPTON, sbrigateviiiii a pubblicare il seguitooooooo.
Lo consiglierei?!? CERTAMENTE... un bellissimo Young Adult consigliatissimo sia per Adulti che per ragazzi... Ma non fateci invecchiare nell'attesa del seguito.






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...