domenica 13 settembre 2015

IO TI APPARTENGO "The indebted series #1" di PEPPER WINTERS


'Salve ragazze, la recensione di stasera è un Dark Romance appena uscito. Primo di una serie. Per ora dobbiamo attendere news sul seguito. Se anche voi amate "la Bella & la Bestia" e non siete troppo sensibili a certe tematiche allora questo genere potrebbe fare per voi...

"e fu così che il leone si innamorò dell'agnello..."

TITOLO: IO TI APPARTENGO

AUTORE: PEPPER WINTERS

EDITORE: NEWTON COMPTON

GENERE: DARK EROTIC ROMANCE

The Indebted Series   (ANTEPRIMA SERIE QUI)
1. Io ti appartengo 10 Settembre 2015

2. First debt
3. Second debt
4. Third debt
5. Fourth debt
6. Final debt


TRAMA:
«Tu sei una mia proprietà. Ho un documento che lo dimostra. È innegabile. Tu sarai mia fin quando non avrai pagato il tuo debito». La famiglia di Nila Weaver è obbligata a rispettare un patto di sangue stretto in tempi antichi con la famiglia Hawk e, in quanto primogenita, la ragazza sconta ancora le colpe degli antenati. I secoli bui sembrano essere passati, ma i debiti non sono stati cancellati. E Nila ha poca possibilità di scegliere il suo futuro. Jethro Hawk, ultimo primogenito dei creditori, affascinante quanto agghiacciante, riceve Nila in eredità per il suo ventinovesimo compleanno. La sua vita gli apparterrà finché lei non avrà pagato il debito secolare. Jethro può fare di lei quello che vuole, senza porsi limiti, e Nila non può difendersi, né sperare in alcun aiuto. Può solo obbedire.
La vita di lei gli appartiene e lui potrà farne quello che vuole.













RECENSIONE



Mentre voi avete già visto la mia valutazione sopra sappiate che mentre scrivo questa recensione ancora non so che voto dare a questa lettura. E allora - anche un po' come sfogo - cercherò di dire tutto ciò che ho bisogno di dire per capire quanto sia stato gradito questo libro.
Partiamo dall'inizio: aspettavo questo libro, oh se lo aspettavo! Credo sia bastato leggere che si tratta di un dark romance per farmelo agognare, pertanto appena si è sincronizzato nel mio kobo la mezzanotte di giovedì non ho potuto attendere oltre; ho mollato tutto e son corsa ad iniziarlo! Bene, un inizio niente male, lei stilista inglese affermata in una Milano fatta di moda e passerelle. Un fratello gemello e un padre amatissimi. Un amico di chat con cui condividere contenuti decisamente hot. Passa poco e facciamo subito la conoscenza anche di Lui, bello, affascinante, predatore, misterioso, pericoloso, insomma ha tutte le carte in regola per farci capitolare.


Purtroppo, secondo me, inizia bene ma poi procede lento, lentissimo, tanto che a metà lettura sono andata a vedermi la serie completa (ANTEPRIMA QUI) sperando che i prossimi volumi parlassero di altri personaggi, quanto mi sbagliavo! Ancora non riesco a dire se mi sia piaciuto oppure no, perché ogni momento libero lo usavo per leggere, e quando leggevo non volevo terminarlo per paura di trovarmi un finale appeso.
Non mi è facile parlare di questa storia, è anche un erotico, quindi assisteremo a scene minuziosamente descritte, che devo anche dire sono notevolmente calde e interessanti; Jethro, ti prende allo stomaco come accade alla nostra protagonista, mentre leggi aneli perché lui si lasci andare al desiderio, accidenti se lo vuoi. Quello che c'è tra quei due è carico di prospettive e aspettative, ma cavoli in questo primo capitolo quasi non accade nulla, ho detto quasi, buone... XD


Se ho adorato il cacciatore Jethro, posso altresì dire che mi sta davvero sui nervi Nila, un nome bellissimo, ma una ragazzina volubile come poche. I suoi pensieri sono parecchio intricati, e se un attimo è docile e obbediente l'attimo dopo è una furia. Questa è proprio la caratteristica che attira il predatore, ma io che non sopporto chi dice una cosa e ne fa poi un'altra, ho faticato non poco a digerire i suoi cambi repentini. Va detto anche che io prediligo i POV maschili; qui sono alternati ma c'è una netta differenza di quantità tra i pensieri dedicati a Jethro e quelli dedicati a Nila, quelli di lei sono di più (e se così non fosse, a me è parso tale).


In pratica sono entrata in empatia coi personaggi? Nì... capisco il doversi ancorare a qualcosa di Nila, capisco il suo bisogno di trovare qualcosa per cui non lasciarsi morire, ma secondo me non regge molto come passi così velocemente da un opposto all'altro, anzi è abbastanza irritante. Jethro invece è delineato molto meglio, forse è anche una caratteristica contrastante dei due  che ha voluto trasmetterci l'autrice, lui a 29 anni ormai ha un carattere, anche formato dalla vita che ha vissuto e dall'educazione ricevuta in quanto primogenito Hawk. Nila è una ragazzina viziata che non sa ciò che vuole, quando crede di saperlo basta qualcosa per farla ricadere, certo essere vissuta sotto una campana di vetro per 24 anni non aiuta, ma accidenti io quella non la sopporto. 
Ecco mentre scrivo questi pensieri mi rendo conto che forse è proprio questo l'intento della Winters, calcolando che avremmo ben altri cinque capitoli per seguire da vicino Nila, forse assisteremo libro dopo libro alla sua crescita, alla sua forza, che si fa largo dove prima c'era solo debolezza. Sperando in questo devo dire che non vedo l'ora di leggere il seguito a questo punto. 
In pratica questo primo volume è manchevole di qualcosa, anche se io stessa non saprei dire cosa, mi sembra che sia stato anche un po' piatto. Ecco forse è stato un po' soft, ci sono un sacco di promesse che ancora non vediamo mantenute, è tutto una preparazione ai prossimi atti, ora comprendo che qui si apre la strada alla storia che arriverà nei prossimi libri.


E ora le considerazioni finali: Ve lo consiglio? Da amante dei Dark Erotic Romance quale sono non posso che dirvi di sì, anche se devo farvi le accurate raccomandazioni, ovvero molte questioni rimarranno aperte, vi ritroverete all'ultima pagina con una smania tale di conoscere cosa accadrà poi da star di sasso per diverse decine di minuti. Ovviamente la lettura è caldamente consigliata ad un pubblico che apprezzi il genere senza critiche o paternali, gente che non voglia fare la morale a nessuno per le situazioni che si incontrano.
by Chiara

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...