mercoledì 4 novembre 2015

EFFETTI DI CHIAROSCURO di BROOKE McKINLEY



Eccoci alla nostra recensione! Martina ha letto un M/M, genere sempre più in voga tra lettrici... Ecco il suo parere sulla lettura fatta!



TITOLO: EFFETTI DI CHIAROSCURO

AUTORE: BROOKE McKINLEY

GENERE: MALE TO MALE

EDITORE: TRISKELL EDIZIONI


Miller Sutton, un agente dell’FBI che agisce sempre secondo le regole, inizia a scorgere delle sfumature inattese nel suo mondo bianco e nero. 
Si ritrova faccia a faccia con i propri dubbi quando viene a contatto con Danny Butler, un trafficante di droga di medio livello che Miller spera di usare per prendere un pesce ben più grande: Roberto Hinestroza, un signore della droga che insegue da anni. 
Danny non ha alcun interesse a testimoniare contro il suo capo, sia per un contorto senso di lealtà sia perché sa che fare il doppio gioco con Hinestroza equivale a una condanna a morte. 
Però non ha molta scelta se non collaborare con l’FBI e, come previsto, Hinestroza non ci mette molto ad accorgersi del suo tradimento. 
Miller rimane sorpreso nello scoprire che Danny non è il farabutto dalla carriera criminale che si aspettava; allo stesso tempo, Danny si trova disperatamente attratto da Miller. 
Hanno a malapena iniziato a esplorare l’attrazione che c’è tra loro quando un sicario di Hinestroza li rintraccia. 
E così si danno alla fuga, per salvare le loro vite e l’amore che potrebbe sbocciare tra loro.


Voglio essere onesta: quando ho letto la trama ho pensato: ecco un altro poliziesco, un’altra storia di pregiudicati, sparatorie e inseguimenti da aggiungersi solo gli omicidi e sarà la solita minestra riscaldata; quindi ho iniziato questo libro un po’ coi piedi di piombo e diciamolo pure senza troppo entusiasmo.
Andando avanti con la lettura mi sono dovuta ricredere; avevo sbagliato alla grande, questo romanzo mi ha coinvolto su ogni fronte e adesso ve lo racconto.


Miller Sutton è un agente speciale dell’FBI da tre anni sulle tracce del trafficante di droga Roberto Hinestroza, uomo senza scrupoli e morale. Nonostante i molti anni passati a cercare di incastrarlo e acciuffarlo non vi è ancora riuscito; il destino, però, gioca a suo favore con l’arresto di Danny Butler, uno spacciatore che lavora per il trafficante, forse per Miller è arrivato il momento tanto atteso.
Danny è un ragazzo con una vita difficile e un passato da detenuto, non ha molte scelte davanti a sé ed è costretto ad accettare questa collaborazione con l’FBI se non vuole ritornare in carcere. Messo sotto protezione nell’attesa del processo, dovrà stare rinchiuso in una casa e chi meglio di Miller può proteggerlo?


Fino a qui tutto normale no? Ed è quello che pensavo anche io, invece è proprio qui che la storia assume un risvolto inaspettato: Danny e Miller iniziano a conoscersi, a confidarsi, nasce tra loro un forte legame fatto indubbiamente di attrazione, ma anche di un sentimento di amicizia e oserei dire amore, Danny è gay e non lo nasconde, ma  Miller anche se prova una forte attrazione non si è mai soffermato a chiedersi quale sia la sua vera natura, fidanzato da molti anni ha la convinzione che il suo futuro siano una moglie e dei figli, ma quando si renderà conto che quello che lo attrae in Danny è molto più una semplice infatuazione, o attrazione, o curiosità dovrà affrontare quello che in tutti questi anni ha sempre negato.
"I muscoli sodi di Danny si flettono sotto le mie mani, il suo sedere si spinse indietro quando si inarcò per liberarsi, e la sua guancia coperta di barba incolta fu come una lingua contro quella di Miller-Gesù Cristo-"
A dar man forte alla decisione che dovrà prendere sulla sua vita sarà Hinestroza che minaccerà la vita di Danny, scappare non sarà sufficiente, Miller è pronto a tutto per salvare la vita al ragazzo ma non ha fatto i conti con la testardaggine di Danny che a modo suo farà di tutto per proteggere Miller anche a costo della vita.



Questo è un libro che ti tiene incollata fino alla fine, scorre che è una meraviglia non ti annoia e sicuramente ti fa innamorare di questi personaggi che sono descritti molto bene.
Danny è il personaggio che più mi ha colpita: un ragazzo con tanto bisogno di amare e essere amato ma non per questo debole e lo dimostrerà affrontando le sue paure e i suoi demoni interiori. Anche Miller che all’apparenza sembra tanto sicuro di sé si dimostrerà più dolce e sofferente rivelando una parte di sé che neanche lui non conosceva.
La forza di questo libro è sicuramente il forte legame che si crea tra i personaggi: si sente il loro amore, lo si tocca con mano, le emozioni che ti vengono trasmesse sono autentiche e forti. Si percepiscono anche le loro sofferenze e le loro paure ma insieme riescono ad affrontarle e, come tutti sappiamo… il vero amore sconfigge tutto.
Se non si è ancora capito, consiglio questo libro!





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...