sabato 7 novembre 2015

OLTRE IL TEMPO "My Hell and Paradise trilogy #2" di MARINA FALCO


La recensione che ci apprestiamo a presentarVi è di un libro appena uscito, che in molte attendevamo con ansia. Luci della ribalta, il palcoscenico delle rockstar ci aspetta Kaden torna e stavolta non sarà solo amore, ma anche incazzature. Poi però sembra che ci faremo pure pace. Ma senza svelarvi altro vi lasciamo al pensiero della nostra blogger.



TITOLO: OLTRE NOI

AUTRICE: MARINA FALCO

GENERE: NEW ADULT

EDITORE: SELF PUBLISHING

Serie My Hell and Paradise trilogy ANTEPRIMA SERIE QUI
1. Oltre noi: ... Sei il mio Inferno e Paradiso RECENSIONE QUI
2. Oltre il tempo

3. ?

La forza del vero amore trova sempre la strada per proseguire il suo cammino. Ostacoli e distanze sono prove dure da superare, eppure Alyson e Kaden ce la mettono davvero tutta per far funzionare le cose. La notorietà dei Dark Lake si fa largo sempre più prepotentemente tra il pubblico della grande e caotica New York. Le luci della ribalta sono esaltanti e non potresti desiderare di più a vent’anni, ma nella vita del bel chitarrista dagli occhi come il cielo, il destino non ha ancora smesso di sorprenderlo. L’improvvisa comparsa dei fantasmi del passato che tanto lo hanno tormentato, metteranno a dura prova le certezze e la serenità che finalmente ha ritrovato. 
Alyson, insieme alla ritrovata amicizia con la sua Fran, continua la sua vita con la perenne attesa di riabbracciare quel ragazzo, divenuto ormai tutto il suo mondo. Eppure basta poco per frantumare un sogno, per sconvolgere l’esistenza di due persone che si amano e che lottano per non doversi mai dire addio. 
Viversi giorno dopo giorno rendeva i due ragazzi forti, essersi ritrovati dopo tante peripezie sembrava essere l’epilogo di un amore forte e duraturo. Tutto però viene messo in discussione se subentra la paura del domani. La via si presenta spesso tortuosa e insidiosa per chi cerca la luce nella propria vita, eppure basta un attimo per sprofondare nell’oscurità e nel buio più totale. Solo l’amore riesce a fare miracoli, sebbene in alcuni casi, nemmeno il sentimento più forte al mondo può nulla di fronte a situazioni più grandi di noi. 
Amicizie, batticuori e nuovi amori renderanno la vita dei ragazzi movimentata e senza spazio per la noia. Stavolta però, Alyson dovrà davvero fare appello a tutta la sua forza interiore, poiché riportare il suo Kaden verso la luce non è mai stato più difficile. Dirgli addio sembra essere l’unica soluzione che le resta. Come si può riportare in vita un cuore senza speranza?




Salve ragazze, con mio grande piacere torno a parlavi di Kaden e la sua gattina con questo secondo volume tanto atteso dopo OLTRE NOI (RECENSIONE QUI)… Preparate i fazzoletti, non vi svelerò il perché, ma vi posso dire che le emozioni sono molte e se prima eravate perse per il bel chitarrista, beh, dopo aver letto questo libro ve ne innamorerete perdutamente.
Adesso vi racconto qualcosina, ma non troppo per evitarvi lo spoiler free.



Kaden e i il suo gruppo, i Dark Lake, stanno finalmente realizzando il loro sogno, quello per cui hanno tanto sudato e faticato. Finalmente sono stati notati da Jack Miller, il produttore della casa discografica che li lancerà nel grande mondo della musica. Il loro debutto avverrà a New York e, se da una parte Kaden è elettrizzato da questa opportunità, dall'altra la paura di allontanarsi da Ally lo spaventa a morte.
Ally anche se ha un carattere forte ed è circondata dagli amici che cercano di allentare la pressione sente la mancanza di Kaden. Purtroppo gli unici contatti che hanno sono telefonici e ciò non fa che contribuire al suo malessere. Kaden dal canto suo non sta meglio per la situazione con Ally e se infine aggiungiamo anche la preoccupazione per la malattia del padre, allora ne viene fuori un cocktail di dolore che Kaden non sa gestire.
Entra in una tale sofferenza da non saper dove sbattere la testa. Il senso di colpa lo divora: vede Ally non più sorridente come un tempo, si sente morire dentro nel vedere la sua gattina senza artigli, e proprio questo suo non sapere come gestire la situazione lo porterà a commettere uno sbaglio dietro l’altro.
Spesso uno sbaglio ne comporta una serie infinita a catena, e per Kaden non sarà diverso: una verità taciuta ad Ally, sarà la prima tessera del domino che farà cadere poi tutte le altre.
Succederà l’inevitabile, per sapere cosa però dovrete leggerlo da voi. Un altro sbaglio, forse il più grande della sua vita lo porterà sull'orlo del baratro, potrebbe perdere Ally, per colpa di un nuovo arrivato, Brian, ragazzo niente male devo dire. 
Vi ho anticipato che ci saranno lacrime, quindi tenete la scatola dei cleenex vicina a voi. Le emozioni che Kaden scatenerà saranno molte: sofferenza, tristezza e anche molta rabbia. La voglia di poterlo avere lì e strozzarlo si alterna perfettamente con il provare la sua sofferenza; insomma vi incazzerete e poi vi ritroverete a piangere con lui per il suo dolore e ciò non farà che farvi amare ancor di più quest’anima persa.
Il malessere, il senso di colpa, la tristezza, il non sentirsi bene col mondo, è questo che manda in crisi il chitarrista. Tutto ciò è reale, lo senti e lo vivi con lui, non puoi che piangere le sue lacrime, ma anche quanto ti mostra il suo lato peggiore ne resti innamorata perché capisci perfettamente la sua condizione.
Ally è la protagonista femminile che più amo, non ci sono dubbi. Anche nella tristezza e nel dolore affronta tutto con una forza e determinazione enormi. Non vi nascondo che per un momento mi è sembrato di averla persa, per fortuna mi sono dovuta ricredere quasi subito: la gattina c’è e si farà sentire.


Non vi ho parlato dei personaggi secondari perché la storia tra Ally & Kaden è il centro di questo libro. Io ritengo che Kedan e la sua crescita, i passi che dovrà compiere e le situazioni che dovrà affrontare siano il vero fulcro di questo volume. Ho preferito dare spazio a lui perché se lo merita tutto, ma, come sempre, tutti gli amici che gravitano loro intorno non vi deluderanno.
Fran, l’amica di Ally, è più simpatica che mai e di una allegria unica. Insieme a Gale e Sarah fanno morire dal ridere; per non parlare del nonno di Ally che è meraviglioso e spumeggiante.
Vorrei spendere due righe per un appello all’autrice: posso sperare in una storia tutta dedicata a Brian? Perché il ragazzo sembra meritare molto e vorrei saperne di più.


 

2 commenti:

  1. Grazie mille per aver recensito anche questo secondo volume! Felicissima che anche questa volta abbia lasciato una piacevole sensazione durante la lettura.
    Ps: Per Brian ci farò un pensierino :D
    Grazie a tutte <3

    RispondiElimina
  2. Non si sa ancora niente del terzo volume?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...