giovedì 10 dicembre 2015

RECENSIONE: AFTER 3. COME MONDI LONTANI "Serie After #3" di ANNA TODD


Recensione di Barbara sul terzo volume della Serie After, tanto discussa ma tanto seguita....


TITOLO: AFTER 3. COME MONDI LONTANI

SERIE: AFTER #3

AUTORE: ANNA TODD

GENERE: NEW ADULT

CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER

DATA D'USCITA: 08 SETTEMBRE 2015

After series:   ANTEPRIMA
1. After  RECENSIONE 09/06/2015
2. After 2. Un cuore in mille pezzi RECENSIONE 07/07/2015
3. After 3. Come mondi lontani 08/09/2015
4. After 4. Anime perdute RECENSIONE 20/10/2015
5. After 5. Amore Infinito RECENSIONE 01/12/2015
6. Before. After forever RECENSIONE 29/03/2016
  **Spin-off** Landon Gibson series:   ANTEPRIMA
1. Nothing More: dopo di lei RECENSIONE 25/10/2016
2. Nothing More: cuori confusi
3. Nothing Less


SEMBRAVA CHE NULLA POTESSE SEPARARLI. MA L'AMORE TRA TESSA E HARDIN ORA È PIÙ CONFUSO CHE MAI.
La vita di Tessa non è mai stata così complicata. Nulla è come lei pensava che fosse. Né la sua famiglia. Né i suoi amici. L'unico su cui dovrebbe poter contare, Hardin, sembra sempre pronto, con il suo carattere scontroso, a rovinare tutto. Non appena scopre l'enorme segreto che lei gli ha nascosto, diventa furioso e, invece di provare a essere comprensivo, cerca di ostacolarla in tutti i modi. Così, mentre la partenza per Seattle si avvicina, per Tessa è arrivato il momento di fare una scelta e affrontare la più dolorosa delle domande: Hardin sarà mai in grado di cambiare per lei? Tessa sa che lui la ama e farà di tutto per proteggerla, ma c'è una bella differenza tra non poter vivere senza una persona e amarla. La spirale di gelosia, rabbia e perdono che li lega è esasperante. Eppure Tessa non ha mai provato niente di così intenso per qualcuno, nessun bacio è mai stato così eccitante né un'attrazione così irrefrenabile. L'amore finora è bastato per tenerli insieme. Ma il bisogno che provano l'uno per l'altra sarà più forte di tutti gli ostacoli?




E alla fine anche io sono entrata nel tunnel After...
Il primo spettacolare, il secondo passabile, il terzo? Non lo so...
Eravamo rimasti a Tessa ed Hardin "tranquilli" insieme alla fine del secondo. Hardin decide di farsi un nuovo tatuaggio e proprio mentre escono dal Tattoo Shop, incontrano casualmente... rullo di tamburi... un clochard che non è niente po' po' di meno chi? Il padre di Tessa scomparso dalla vita della figlia da quando era solo una bambina.
Il terzo libro inizia così, con Tessa che riconosce il padre.
Tessa non ha ancora detto ad Hardin di aver accettato la proposta del suo datore di lavoro di trasferirsi  a Seattle.
Naturalmente questo sarà motivo di nuove discussioni. Hardin non ha nessuna intenzione di seguire Tessa, qualcosa glielo impedisce ma non è dato sapere il vero motivo...
Nel frattempo Tessa riallaccia i suoi rapporti con il padre. Più volte la nostra eroina va in suo aiuto e questo permette anche ad Hardin di dimostrare a Tessa il suo amore per lei, scendendo a compromessi e accogliendo il padre nella loro casa.


Un weekend nella casa al mare del padre di Hardin, insieme a tutta la famiglia, creerà delle nuove incomprensioni e litigi fra i nostri due innamorati.
Tutto il libro è un litigio e una discussione, seguito da buon sesso riparatore, ma per i miei gusti la storia è troppo lenta e priva di colpi di scena. Solo verso la fine un incidente che accade a Tessa, che fortunatamente viene salvata da Zed,  ha catturato la mia attenzione e mi ha svegliato dal torpore.
Finalmente iniziamo a vedere un'evoluzione da parte dei protagonisti.


Tessa inizia a pensare un po' a se stessa, prendendo anche delle decisioni dolorose ma che capisce necessarie per poter eventualmente pensare a un futuro con Hardin.
Hardin inizia invece a dominare la sua rabbia, capisce che deve dimostrare a Tessa di essere alla sua altezza e, a volte, il suo nuovo modo di reagire a delle provocazioni riesce a stupire persino Tessa. 
Anche questo terzo volume finisce con un cliffhanger ma ormai Anna Todd ci ha preparato a tutto.
Sicuramente anche se le vicende di After hanno appassionato tutte le lettrici compulsive come me e di tutte le età, riconosco che probabilmente, essendo più grande dei protagonisti, alcuni atteggiamenti della coppia mi hanno a tratti annoiato o irritato quindi ho trovato la storia nel terzo volume un po' "un brodo allungato". 


Nonostante ciò comunque continuerò a seguire questi due giovani innamorati pertanto ho già acquistato i due volumi conclusivi. Devo sapere cosa la mente diabolica di Anna Todd ha partorito per tenere con il fiato sospeso milioni di lettori in tutto il mondo.
Alla prossima...


Link d'acquisto:
     

Recensioni (Clicca sull'immagine per leggere la recensione corrispondente):
    

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...