lunedì 28 dicembre 2015

RECENSIONE: AFTER 4. ANIME PERDUTE "After Series #4" di ANNA TODD


La recensione di oggi è stata scritta da Barbara e da una gradita ospite, giovane lettrice e autrice esordiente, grande appassionata di questa serie... andiamo a leggere qual è il risultato...

TITOLO: AFTER 4. ANIME PERDUTE

SERIE: AFTER #4

AUTORE: ANNA TODD

GENERE: NEW ADULT

CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER

DATA D'USCITA: 20 OTTOBRE 2015


After series:   ANTEPRIMA
1. After RECENSIONE 09/06/2015
2. After 2. Un cuore in mille pezzi RECENSIONE 07/07/2015
3. After 3. Come mondi lontani RECENSIONE 08/09/2015
4. After 4. Anime perdute 20/10/2015
5. After 5. Amore Infinito RECENSIONE 01/12/2015
6. Before. After forever RECENSIONE 29/03/2016
  **Spin-off** Landon Gibson series:   ANTEPRIMA
1. Nothing More: dopo di lei RECENSIONE 25/10/2016
2. Nothing More: cuori confusi
3. Nothing Less

Tessa è pronta per iniziare una nuova vita a Seattle. Da sola. Troppe volte il suo cuore ha dimenticato le cose terribili che Hardin le ha fatto, ma ora la ragione non le permette di rinunciare oltre al suo sogno e alla sua dignità. E restare lontani, forse, farà bene a entrambi.
Mentre lei però cerca di ricominciare da zero, suo padre e Hardin inaspettatamente si avvicinano sempre di più. Che sia la prova che Hardin è cambiato e può diventare una persona migliore? O è soltanto una finzione? C'è ancora una speranza per loro? Tessa ci vuole credere e si getta ancora una volta a capofitto in questo tormentato rapporto. Eppure chi le sta accanto è convinto che la loro storia si immergerà presto in una nuova spirale distruttiva dalla quale Tessa non potrà uscire indenne. Riuscirà Tessa a dissipare le tenebre che Hardin ha in sé?



E siamo giunti al quarto volume della serie, tanto amata e odiata al tempo stesso.
Vi devo dire la verità, questo capitolo sicuramente mi ha incuriosita e mi ha coinvolta di più.
Nel cammino di questa storia ho avuto una grande sostenitrice che mi ha incitata a continuare a leggere questa vicenda tormentata ed è Mariam Belattar, una giovanissima lettrice nonché autrice esordiente che mi ha aiutato a raccontarvi in questa recensione le emozioni che mi hanno accompagnata nella lettura. Ma iniziamo a parlare del libro...
Tessa, fermamente convinta della sua scelta e decisa a riprendere il controllo della sua vita, decide di cambiare meta. E dove andare se non a Seattle per seguire finalmente il suo sogno?
Ma forse qualche dettaglio ci sfugge. E Hardin, dove lo mettiamo? Qui inizia una nuova svolta per entrambi. 
Tessa tenta di andare avanti nella sua vita e nella sua carriera, cercando di non pensare al ragazzo che ripetutamente le ha fatto perdere il lume della ragione, il duro e senza cuore Hardin. Hardin cerca di creare un rapporto con Richard, il padre della ragazza che ha sconvolto la sua vita.



Ma quando l’amore è deciso a congiungere due pedine, il resto è solo un dettaglio. Tessa si getta nuovamente nel solito circolo vizioso, e le cose sembrano andare bene. Le lenzuola sono sempre un ammasso scomposto e l’amore di Hardin nei confronti della sua amata è sempre all’apice di tutto. Ma pensate che i numerosi litigi fossero terminati? 
Be’, qui vi sbagliate. Odio et amo. Riaffiorano un'altra volta le insicurezze di Hardin, i suoi incubi che non trovano pace, e le persone che non credono nel loro rapporto non sono certo un aiuto nella relazione che Tessa, con tutte le sue forze, cerca di mandare avanti.


Ma tranquilli, l’ironia di Hardin di certo non ci abbandona! 
Ma quando si dice che il male è dietro l’angolo, in quel momento esatto bisogna iniziare a tenere gli occhi aperti. E di certo il fatto che Zed metta piede in ogni situazione, perfino andando a Seattle per rincontrare la dolce e cara Tessa, non tranquillizza il povero e tenebroso Hardin che tenta di mantenere il controllo e di non andare in visibilio come tutte le altre volte. E lo fa aggrappandosi alla sola sua ragione di vita. 
L’argomento matrimonio rimane sempre tabù, anche quando si crede che l’animo di Hardin sia propenso a fare questo grande passo. Tessa però ha ormai imparato a conviverci, ma una notizia data dal dottore la sconvolge ulteriormente. E la speranza che nutriva nel futuro, la famiglia che ha sempre sognato di volere... svanito in un battito di ciglia. Tessa inizia a mettere tutto in discussione.



Sicuramente Hardin è irriconoscibile rispetto al primo capitolo della serie. E' maturato, è conscio dell'amore che ha per Tessa e fa di tutto per preservarlo. Cerca di dominare la sua rabbia, protegge la sua amata, addirittura aiutando il padre di lei, avvicinandosi a Landon, andando a trovarla a Seattle e decidendo addirittura di trasferirsi nuovamente da lei. Anche Tessa non è più una ingenua, è più forte e più consapevole di se stessa.
Quando pare che tutto vada bene, quando Hardin e Tessa sembrano aver ritrovato la loro pace ecco che il matrimonio di Trish (madre di Hardin) complica le cose. Partono per l'Inghilterra. Un segreto verrà alla luce e lacererà gli animi della casa. Il pizzico di autocontrollo che a Hardin rimaneva sarà messo a dura prova. Ma Tessa riuscirà a non farlo cadere nel baratro per l’ennesima volta? Riuscirà a raccogliere i pezzi di ciò che rimane di Hardin e metterli nel posto giusto? Be’, non ci rimane altro che leggere l’ultimo capitolo – e speriamo epilogo – di questa storia d’amore costituita da litigi e tanta, ma tanta, attrazione sessuale! 





Link d'acquisto:
     

Recensioni (Clicca sull'immagine per leggere la recensione corrispondente):
  
 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...