domenica 14 febbraio 2016

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: 99 GIORNI "Burying Water Series #1" di K.A. TUCKER


Un'altra recensione in anteprima per un altro attesissimo ritorno di K.A. Tucker (autrice della serie "Ten Tiny Breaths" ANTEPRIMA E RECENSIONI QUI) con una nuova serie chiamata "Burying Water Series" che prende il nome dal primo volume che in Italia arriva con il titolo "99 Giorni".
Barbara grande appassionata dell'autrice ha letto per noi il primo volume in uscita domani... vediamo cosa ne pensa.


TITOLO: 99 GIORNI

SERIE: BURYING WATER #1

AUTORE: K.A. TUCKER

EDITORE: Newton Compton

GENERE: NEW ADULT

DATA D'USCITA: 15 FERRAIO 2016

Serie Burying Water:   ANTEPRIMA

1. 99 Giorni 15/02/2016
2. Becoming Rain
3. Chasing River
4. Surviving Ice


Abbandonata nella campagna dell’Oregon perché la credono morta, una giovane donna sfida ogni previsione e sopravvive, ma quando si sveglia non ha alcuna idea di chi sia, o di cosa le sia successo. La donna si dà il nome di Acqua, per un piccolo tatuaggio che scopre sul suo corpo, il solo indizio di un passato che non ricorda. Accolta da Ginny Fitzgerald, una signora irascibile ma gentile che vive in una fattoria, Acqua comincia lentamente a ricostruire la propria vita. Ma mentre cerca di rimetterne insieme i frammenti, altre domande si fanno strada nella sua mente: chi è il vicino di casa che in silenzio lavora sotto il cofano della sua Barracuda? Perché Ginny non le fa mettere piede nella sua proprietà? E perché Acqua sente di conoscerlo? Jesse Welles non sa quanto tempo ci vorrà prima che la memoria di Acqua riaffiori. Per il suo bene, Jesse spera che non accada mai. Per questo cerca di tenersi alla larga da lei. Perché avvicinarsi troppo potrebbe far riemergere cose che è meglio lasciare sepolte. Ma si sa, l’acqua trova sempre una strada per tornare in superficie.

Ragazze non potete immaginare quanto ho atteso questo libro, tanto per iniziare perché K.A. Tucker l’ho amata tantissimo per la Serie Ten Tiny Breaths e poi perché avevo letto la trama in inglese di questo primo volume e mi sentivo che sarebbe stata una cosa diversa e più coinvolgente.
Come dice l’autrice stessa nei ringraziamenti, per lei è stata “una storia ambiziosa”. Vi è un continuo passaggio dal presente al passato, attraverso i pov dei due personaggi principali e la scrittrice è stata bravissima: si rimane incollate a quelle pagine senza un momento di noia.
Parliamo prima un po' della storia cercando di spoilerare il meno possibile. Vi dico subito che si tratta di un New Adult.
Dopo un tragico evento Alexandria, ovvero Alex, si risveglia in ospedale, in condizioni drammatiche e con segni visibili sul corpo che fanno capire che ha subito un’aggressione violenta ma purtroppo, o forse inizialmente per fortuna, non ha alcun ricordo, nemmeno ricorda il suo nome.


Grazie all’aiuto dello Sceriffo Gabe Welles e della moglie  Meredith,  chirurgo che le ha salvato la vita, la giovane donna cerca di ripartire da zero, andando a vivere dopo la lunga degenza in ospedale da Ginny, vicina burbera dei coniugi Welles conosciuta durante il ricovero. Ginny è proprietaria di un ranch, vive sola, con la compagnia di un cane, dei gatti e dei cavalli e passa le sue giornate a cucire singolari trapunte che rivende nella cittadina di Sisters. Fra Ginny e Alex nasce subito un’empatia, forse a causa di un trauma del passato che ha segnato anche la vita dell'anziana signora.
I Welles hanno due figli, Amber che fa l’infermiera e Jesse che Alex vede solo una volta in ospedale.
In realta Alex e Jesse già si conoscono ma Alex non lo ricorda… Acqua è il nome che si darà nell’attesa di ricordare il vero.


Grazie ai POV alternati di Jesse, Alex/Acqua, scopriremo cosa è successo alla giovane donna, come è finita in ospedale ma soprattutto cosa c’è stato fra Alex e Jesse.
Mentre attraverso il POV di Jesse vedremo cosa è successo nel passato, attraverso gli occhi e i pensieri di Acqua vivremo il presente.
Saremo quindi testimoni del primo incontro, del tentativo di entrambi di stare alla larga l'uno dall’altro per ovvi motivi che scoprirete, del loro amore, della tragedia e della loro rinascita.
Alex si innamorerà di nuovo di Jesse, si creerà una nuova vita e una nuova famiglia, all’oscuro di tutto quello che è successo e che le è stato nascosto.


La prima sensazione che hai quando inizi questo libro, visti gli argomenti delicati trattati (violenza sulle donne e criminalità organizzata), è la sostanza,  ti rendi conto di non avere a che fare con la  classica storia d'amore.
La storia è corposa, la narrazione dei primi pov all’inizio ti confonde finché non capisci cosa sia successo e richiede una totale attenzione.
La narrazione del passato in questo modo l’ho trovata a dir poco perfetta.
Solo un’altra autrice americana era riuscita a tenermi così legata.
Perché di solito quando raccontano il passato mettendo in pausa il presente, mi annoio, mi arrabbio voglio sapere subito cosa è accaduto, invece, la Tucker ti porta quasi a leggere in parallelo passato e presente senza far calare l'attenzione.
Tutti i personaggi sono ben caratterizzati e tutti hanno un ruolo che si incastra bene come un puzzle.
Sicuramente le citazioni sono tante e tutte molto sostanziose, niente di banale, niente di superficiale.
Le scene d’amore fra i due sono sempre all’insegna più della tenerezza che della passione o dell’attrazione fisica, come se i due fossero più legati nell’anima che non fisicamente.


Alex è una donna che ha subito tanto ma molto forte e combattiva,  persino ribelle nei confronti del suo carnefice.
Jesse ribelle per natura, ma puro nei sentimenti e nei suoi modi anche se vuole apparire un bad boy, in realtà è un bravo ragazzo.
Lui riesce a capire la disperazione di Alex, tanto da correre grossi rischi pur di salvarla.
Una coppia esplosiva che vi lascerà con il fiato sospeso per tutto il racconto.
Ora non ci resta che attendere che la Newton ci accontenti acquistando i diritti anche degli altri volumi della serie, tutti autoconclusivi,  che a giudicare dalle trame che abbiamo tradotto sembrano tutti molto interessanti. (ANTEPRIMA SERIE COMPLETA QUI)
Questo primo lo consiglio senza indugi a tutti, veramente bello e appagante, provare per credere... Buona lettura!



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...