sabato 12 marzo 2016

GUARDAMI ANCORA "The Hollywood Project Series DI C.D. REISS


Dall'autrice della famosa serie "Le note della Passione" un nuovo romanzo per una nuova serie edita da Sperling & Kupfer. Lo ha letto per noi Erika che pare non esserne rimasta granchè entuiasta, andiamo a scoprirne i motivi.


TITOLO: GUARDAMI ANCORA

AUTORE: C. D. REISS

SERIE: THE HOLLYWOOD PROJECT #1

EDITORE: SPERLING & KUPFER

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

Serie The Hollywood Project
1. Guardami ancora


L'ultima volta che l'ha vista, Michael aveva diciassette anni. Da allora non l'ha mai dimenticata. Nemmeno per un minuto. A lei ha paragonato ogni donna che è entrata nella sua vita. Ma stare insieme non è mai stato possibile. Lui è sempre stato il ragazzo perfetto destinato al successo, e Laine... la ragazza difficile. Quella che ha dovuto imparare presto a prendersi cura di se stessa da sola e a lottare per un posto nel mondo. Eppure c'è stato un momento in cui Laine ha pensato che, forse, avrebbe potuto andare bene così com'era: è stato quando Michael l'ha presa per mano. Poi però lui se ne è andato. Per Laine è crollato tutto, di nuovo, e la battaglia è ricominciata. Sono passati dieci anni da quel giorno. Ora Michael e Laine abitano nella stessa città, nello stesso isolato. Michael l'ha vista, a volte, ma non le ha mai parlato. Le loro vite sembrano viaggiare su binari paralleli. Fino a una sera… Dopo il successo della serie Le note della passione, C. D. Reiss firma una perfetta favola moderna, sexy e romantica, con uno stile inconfondibile, accattivante e grintoso.






Oggi vorrei parlarvi del primo volume della serie The Hollywood ProjectGuardami Ancora dell'autrice C.D. Reiss, che molti avranno conosciuto con la serie Le note della Passione
Se dovessi definire questo libro in un’unica parola sarebbe disarmante, senza alcun dubbio.
Credo di non aver mai desiderato tanto concludere un libro a tal punto che quando ho girato pagina e ho letto la parola ringraziamenti, ho esultato dalla felicità.



Michael e Laine hanno un passato, che però è durato solo qualche mese, poi Michael ha lasciato la scuola che entrambi frequentavano per seguire la propria strada e Laine si è sentita abbandonata. Nel trascorrere degli anni, le loro vite hanno sempre viaggiato su binari paralleli e qualche volta il loro lavoro ha fatto in modo che si incrociassero. Li ritroviamo infatti dieci anni dopo quando le loro vite non potrebbero essere più diverse; lui ormai è un affascinante e talentuoso attore di Hollywood mentre lei è un paparazzo molto apprezzata per il suo lavoro e sicuramente incapace di farsi scrupoli pur di perseguire i suoi obbiettivi. Fingono di non conoscersi ma molto spesso si ritrovano a cercarsi con lo sguardo.
Durante una serata però qualcosa cambia. Michael riesce a trovare la scusa per avvicinarsi a lei e anche se tutto e tutti sembrano essere contrari, riescono comunque a frequentarsi.
Per Michael, Laine non è solo una ragazza bellissima da cui si sente attratto, soprattutto è la sua opportunità per evadere da quell’ambiente in cui l’apparenza e l’opinione altrui contano più di qualsiasi altra cosa. Laine si ritroverà quindi al centro dell’attenzione di tutti i paparazzi, da collega diventerà una loro nemica, ma soprattutto diventerà una celebrità. Sarà proprio questa celebrità che porterà il passato di Laine nel presente, un passato che lei avrebbe voluto tenere nascosto e che metterà a dura prova il rapporto con Michael.  



Sono molte le cose che non mi hanno convinta in questo libro, prima tra tutte proprio i personaggi. Nonostante la scrittura a pov alternati, non ho sentito nessuna affinità con entrambi i protagonisti.  Non mi hanno emozionato fino a concludere che il loro amore è tutto fumo e niente arrosto.
Di Laine ho percepito solo l’attrazione nei confronti di Michael e la sua negatività ad affrontare ogni situazione.
Michael invece è stato la delusione più totale. Ci sono stati vari passaggi che mi hanno fatto pensare a questo personaggio come alla sua sagoma di cartone, immagine meravigliosa ma con poco spessore. Completamente e irrimediabilmente succube dell’apparenza e dell’opinione altrui mi ha lasciata davvero perplessa riguardo ai sentimenti che prova nei confronti di Laine, io sinceramente non sono convinta del suo amore. Troppo facile dimostrarlo quando le cose vanno bene. Dimostra l’amore quando l’altra persona ne ha bisogno!!!
Direi che ciò che ne consegue è ovvio… dove sta la storia d’amore? L’ho letta su carta ma Io non l’ho sentita perché un libro non va solo letto, deve essere sentito. Qualcosa lo si deve provare, per me è stata calma piatta, una totale apatia e un continuo arrancare per portarlo a termine. Fino a metà libro ti si appesantiscono le palpebre dalla completa mancanza di attesa e di emozioni e se devo essere onesta anche di una storia perché troppo prolisso nel raccontare cose di cui non senti nessun tipo di interesse o attrattiva. Quando smette di essere banale siamo ormai oltre la metà e purtroppo le cose non sono migliorate.
Se non fosse per lo stile dell'autrice che comunque non posso che dire essere impeccabile questo libro lo avrei lasciato in sospeso, difficilmente sarei riuscita a proseguire con la lettura.
Questa volta mi astengo dal consigliarlo o meno. Preferisco lasciare a voi la scelta. Ma per me è e rimane no.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...