venerdì 22 aprile 2016

IL MIO MIGLIORE SBAGLIO di R.S. GREY


Salve girls, la recensione di oggi è su un libro autoconlusivo. Ce lo propone Mondadori e l'autrice è al suo esordio Italiano. 
Per Caterina, che lo ha letto per noi, pare essere stato amore a prima vista. Andiamo a scoprire quali sono le sue impressioni.

TITOLO: IL MIO MIGLIORE SBAGLIO

AUTORE: R.S. GREY

EDITORE: MONDADORI

GENERE: SPORT ROMANCE


Quello che era cominciato come uno scherzo – sedurre il Coach Wilder – divenne presto un colpo da mettere a segno.
Le selezioni per le Olimpiadi sono alle porte e l'ultima cosa che la diciannovenne Kinsley Bryant deve fare è distrarsi con Liam Wilder. Lui è un calciatore professionista, un bad boy adorato in America e ha tutte le caratteristiche del seduttore di talento: un viso che fa piangere le ragazze, degli addominali su cui si potrebbe grattugiare il parmigiano (quello buono), abbastanza fiducia in se stesso da sfuggire alla forza di gravità. Per non parlare del fatto che Liam è assolutamente off limits. Proibito. Gli allenatori lo hanno detto chiaramente a Kinsley e alle sue compagne: "Concedetevi qualsiasi forma di fraternizzazione extra-allenamento con lui e verrete sbattute fuori da questa squadra più in fretta di quanto voi possiate contare i suoi tatuaggi". Ma ciò non ha fatto che renderlo ancora più attraente. E poi Kinsley ha già contato i tatuaggi visibili e non è certo il tipo di persona che lascia le cose in sospeso...
La chimica tra lei e Liam è innegabile e presto si trovano costretti a combattere per tenere segreta la loro storia, tra paparazzi invadenti, compagne di squadra invidiose, dubbi e fraintendimenti. Ma entrambi sono determinati a vivere il sogno sportivo quanto il loro amore e nulla riuscirà a dividerli o a scoraggiarli...








Finalmenteeeee. Era tanto che non incappavo in un libro del genere, è stato veramente una ventata d'aria fresca.
Inizialmente ero un po' perplessa, una storia d'amore ambientata nel mondo del calcio proprio non riusciva a convincermi e invece sono stata catturata fin dalle prime pagine.



Siete pronte a sbavare dietro al protagonista maschile Liam Wilder? Perché è proprio questo che farete, un sexy bad boys che vi scioglierà il cuore. 
Non guasta il fatto che sia uno strafigo da paura, moro, occhi grigi, addominali scolpiti, gambe da calciatore, con i tatuaggi giusti al posto giusto, sorriso strappamutande, insomma tutto e di più. Vogliamo aggiungere che è il capitano di una squadra di calcio a livello professionistico? Ebbene sì, ha tutto.
Devo dire che anche l'eroina della storia, Kinsley Bryant, non è da meno, oltre ad essere anche lei molto bella (capelli castani, occhi azzurri, gambe chilometriche) ha un caratterino niente male, dotata di spirito e autoironia, determinata e, ciliegina sulla torta, attaccante in una squadra di calcio alla ULA University con velleità di partecipare alle prossime Olimpiadi. 



La nostra storia inizia con Kinsley che si è appena trasferita alla ULA. 
Va a trovare al dormitorio il suo ragazzo e lì trova la sorpresina, Josh, così si chiama il fedigrafo, con il quale stava da quattro mesi ma che era suo amico da 4 anni, si sta allegramente trastullando tra le lenzuola con una bionda mozzafiato. E già qui, la reazione di Kins vi farà sbellicare dalle risate, lei è davvero colorita nelle reazioni. 
Purtroppo capiremo presto dai suoi racconti che la ragazza non ha molta fortuna con gli uomini, che pare abbiano la cattiva abitudine di andare di fiore in fiore.
Per riprendersi dall'ennesimo tradimento, Kins decide di divertirsi partecipando ad una festa. E' il giorno del suo diciannovesimo compleanno, e deve assolutamente dimenticare il traditore, ma come secondo voi?!?.. Bè, conoscete qualcosa di meglio per dimenticare le delusioni del buon vecchio alcol? Qui naturalmente, al top della sbronza incontra Mr perfezione Liam Wilder, la stella nonché il capitano dei Los Angeles Stars, una squadra di calcio tra le più importanti degli Stati Uniti. 



L'attrazione tra loro è palpabile da subito. Destino vuole purtroppo che Liam durante i successivi tre mesi estivi sarà il suo allenatore. Potete facilmente capire come un loro eventuale coinvolgimento personale sia proibitissimo. E secondo voi, i nostri due protagonisti riusciranno a combattere quest'intensa attrazione? Ma non ci pensate proprio, vedremo scintille e fuochi d'artificio, a nulla serviranno i loro blandi tentativi.
Ho adorato questi due personaggi, il loro flirtare le loro scaramucce verbali e non, è tutto rappresentato con estrema ironia e vi assicuro che è un ironia che arriva e che provoca nel lettore un bel po' di divertimento.
Ho veramente apprezzato ogni minuto passato in compagnia di Liam e Kinsley. Per quasi tutta la durata del libro non sono riuscita a smettere di sorridere. 
In realtà Liam non è il classico bad boys, è sicuro di sé questo certamente, piace alle donne e ha ben sfruttato la cosa in passato, ma lui è anche aperto, onesto, impegnato, dolce, sexy e appena capisce che Kins è la sua metà e il suo destino farà di tutto per ottenere ciò che vuole. Non che lei opponga molta resistenza.
Come ho detto anche Kinsley è uno splendido personaggio: è sicura di sé, lavora duro per raggiungere i suoi obiettivi. Lei non si fa mettere i piedi in testa, è divertente, festaiola e socievole.
Insomma, avrete capito che ho davvero apprezzato il libro, e che non esiterei a consigliarlo.
Se cercate una storia d'amore sexy, frizzante, romantica e leggera questo è esattamente quello che fa per voi.




2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...