sabato 30 aprile 2016

RECENSIONE: IO PRIMA DI TE "Me before you series #1" di JOJO MOYES


In previsione dell'arrivo dell'attesissimo seguito di cui è fissata l'uscita il prossimo 3 Maggio, per le poche che non lo avessero ancora letto, proponiamo la recensione di Erika. Augurandoci che magari leggendola riuscirete a decidere se affrontare la lettura di questo drammatico ma acclamatissimo libro.

TITOLO: IO PRIMA DI TE

SERIE: ME BEFORE YOU #1

AUTORE: JOJO MOYES

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

CASA EDITRICE: MONDADORI

DATA D'USCITA: 02 GENNAIO 2013


Serie Me before you:   ANTEPRIMA
1. Io prima di te 02/01/2013
2. Dopo di te RECENSIONE 31/05/2016

 
A ventisei anni, Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell'autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione. 
A trentacinque anni, Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un'esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti. E nessuno dei due sa che sta per cambiare l'altro per sempre. "Io prima di te" è la storia di un incontro. L'incontro fra una ragazza che ha scelto di vivere in un mondo piccolo, sicuro, senza sorprese e senza rischi, e un uomo che ha conosciuto il successo, la ricchezza e la felicità, e all'improvviso li ha visti dissolversi, ritrovandosi inchiodato su una sedia a rotelle. Due persone profondamente diverse, che imparano a conoscersi senza però rinunciare a se stesse, insegnando l'una all'altra a mettersi in gioco.


La recensione di oggi è su un libro che non ha bisogno di presentazioni. Un libro talmente acclamato e discusso a tal punto da decidere di farne un film, che tra l’altro tra pochi mesi vedremo sui maxi schermi delle sale cinematografiche.
Questa è la storia d’amore di Will Traynor e Louisa Clark raccontata da Jojo Moyes in Io prima di te.
Una storia d’amore struggente, devastante e incredibilmente romantica che ti entra nel cuore e nell’anima. Due persone che non potrebbe essere più diverse ma con una sola cosa che lo accomuna, quella di essersi arresi al proprio destino privo di felicità.


Will aveva tutto dalla vita, bellezza, successo, ricchezza e amore. Poi un giorno a causa di un grave incidente tutto ciò che aveva ha perso di importanza, perché l’unica cosa che sa di non potere avere è un futuro. Il suo corpo dal collo in giù non gli risponde più, dipende completamente dagli altri e tutto questo lui non riesce ad accettarlo. Non può accettarlo, perché la sua vita gli è sempre appartenuta. La sua vita è sempre stata una sua scelta.
Quando Lou entra nella sua vita, assunta dalla madre come badante, Will cercherà in ogni modo di mantenere le distanze dalla ragazza e di metterla in difficoltà. Questa ragazza è troppo esuberante, troppo vivace. Tutto ciò che ormai lui non è e non potrà più essere.
All’inizio la loro convivenza è una forzatura per entrambi e cercano in tutti i modi di evitarsi il più possibile.
Questo continuo scontrarsi diventa a poco a poco il punto di forza del loro rapporto, come se si spronassero a vicenda. E’ un confronto e una sfida continua per entrambi.
Con il trascorrere del tempo insieme la comunicazione tra loro migliora. Cominciano a fidarsi l’uno dell’altra tanto da cominciare ad affezionarsi.
Purtroppo però Lou non conosce il vero motivo per cui è stata assunta e quando lo scoprirà cercherà in ogni modo di ostacolare i progetti di Will. Trascorreranno molto tempo insieme e il loro rapporto si intensificherà.


Devo farvi una confessione: quando ho iniziato questo libro sapevo a cosa andavo incontro. Conoscevo già lo sviluppo della storia e il finale. Credevo di essere pronta. Credevo di poter affrontarlo rimanendone illesa. Volete sapere come è andata a finire? Non sono riuscita a trattenere le lacrime.
Ho sperato fino alla fine che avvenisse il miracolo. Lo volevo disperatamente.
Ma questo libro è la realtà. L’amore tra due persone può fare molto, ma non può fare tutto e questa storia lo rappresenta inequivocabilmente.
Ho odiato e amato questo libro in egual misura ed è forse questo il motivo per cui rientra nei miei indimenticabili.
L’ho amato perché la forza che si donano mi ha emozionato. Le loro debolezze si sono plasmate ai loro punti di forza e si sono completati.
L’ho odiato perché la scelta di Will non è facile da accettare. La dignità di quest’uomo mi ha colpita profondamente e alla fine, anche se con il cuore dilaniato non ho potuto fare a meno di concordare con la sua scelta. Avrei voluto vederlo lottare per amore? Sì. L’ho sperato fino a quando ho potuto.
Le emozioni sono tante e contrastanti, difficili da spiegare per l’intensità. Un libro da cardiopalma.
Consiglio questo libro? Sì, non vi è ombra di dubbio. L’unica cosa che aggiungo è…mettetevi a disposizione tutti i fazzoletti che avete in casa, ne avrete bisogno!


Trailer film:

Link d'acquisto:
Recensioni (Clicca sull'immagine per leggere la recensione corrispondente):

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...