domenica 19 giugno 2016

FOREVER WITH YOU "Forever Series #1" di SANDI LYNN


Salve readers, RECENSIONE IN ANTEPRIMA anche oggi. Il libro uscirà il 22 Giugno grazie a Newton Compton ed è il primo di una serie. L'autrice è esordiente in Italia e quindi la curiosità è al massimo. Erika lo ha letto per noi andiamo a scoprire cosa ne pensa.

TITOLO: FOREVER WITH YOU

AUTORE: SANDI LYNN

SERIE: FOREVER #1

EDITORE: NEWTON COMPTON

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA DI USCITA: 22 GIUGNO 2016

Forever Series (ANTEPRIMA QUI)
1. Forever with you
2. Forever you
3. Forever Us
3.5 Being Julia
4. Collin
5. Forever Family



Quando si è trasferita a New York con il suo ragazzo, Ellery pensava che avrebbero vissuto per sempre felici e contenti nel loro appartamentino nella Grande Mela. Non avrebbe mai immaginato che lui avrebbe fatto i bagagli e se ne sarebbe andato perché aveva “bisogno di spazio”. Così da un giorno all’altro Ellery si è ritrovata single e, per combattere la solitudine, si è rifugiata nella sua arte e nei suoi dipinti. Finché un incontro fortuito non cambia tutto: una notte Ellery aiuta un ubriaco a tornare a casa sano e salvo. Quello che non sa è che il misterioso sconosciuto altri non è che il milionario Connor Black. Quando, il mattino dopo, Connor trova Ellery nella sua cucina, pensa che quella ragazza abbia violato la regola numero uno: nessuna può restare a dormire dopo essere stata a letto con lui. Vorrebbe mandarla via, ma suo malgrado si sente attratto dalla sua ostinazione, dalla sua aria di sfida, dalla sua dolcezza…
Connor Black, emozionalmente ferito, uscito da una tragedia personale, si è ripromesso di non innamorarsi mai più di una donna, ma poi Ellery Lane è piombata per sbaglio nel suo mondo e lui ha iniziato a provare emozioni nuove. Vale la pena di lasciarsi andare? Il coraggio e l’amore bastano davvero a salvare una vita?






Salve Readers, oggi voglio parlarvi di Forever With You di Sandi Lynn. Un libro che per alcuni aspetti mi ha intrigata (ovviamente l’aspetto di lui) e per altri devo ammettere mi ha lasciato alquanto perplessa (praticamente nelle maggior parte del libro).
Ellery è appena stata lasciata dal suo ragazzo, ma più che essere dispiaciuta per averlo perso è impaurita dalla solitudine che questa situazione comporta. Sa di non averlo mai amato veramente e che il loro era più un rapporto di comodo, ma non riesce comunque a esserne lieta. Per lei nulla è per sempre, figuriamoci l’amore.



Si getta a capofitto nell’unica cosa che riesce a darle sollievo ed essere felice, la pittura con la quel riesce a dare vita ai suoi sogni e alle sue speranze. Ovviamente non può rimanere sempre rinchiusa in casa, la vita deve proseguire. Durante un’uscita forzata in discoteca con la migliore amica, Elle rimane colpita da un uomo seduto a un tavolo che sta discutendo animatamente con una donna. Ciò che la incuriosisce è lo sguardo di lui vuoto e insensibile nonostante le circostanze.
Non si aspetta però, a fine serata, di dover fare da balia e crocerossina proprio a lui. Quell’uomo che tanto la attraeva infatti è sul bordo del marciapiede completamente ubriaco e incapace di tenersi in piedi sulle gambe. Il suo animo caritatevole prenderà il sopravvento e lo accudirà per diverse ore fino ad addormentarsi nel letto accanto a questo sconosciuto.
Apro una piccola parentesi. Questa ragazza è completamente pazza e irresponsabile. Sarà anche un uomo affascinante e bellissimo ma comportarsi a questo modo con uno sconosciuto è alquanto discutibile. Che vi devo dire, io non lo farei… sarò stronza e poco caritatevole.



Connor Black (l’ubriacone) è in realtà un multimilionario che a quanto pare Elle non riconosce. Nella vita ha regole molto ferree e una tra queste è di usare le donne solo per il sesso. Nessun sentimento. Nessun legame e una forte avversione nei confronti dell’amore. Dopo il sesso tanti saluti. Ma dai? Non lo avrei mai detto!
Di conseguenza, quando si ritrova nella cucina una sconosciuta, l’unico comportamento plausibile è infuriarsi e trattarla male. Ovviamente non si aspetta da lei un atteggiamento strafottente e aggressivo che lo incuriosisce e indispettisce allo stesso tempo.
Da questo momento Elle e Connor diventano inseparabili. Dove c’è lei, lui magicamente arriva. Uno stalker in piena regola.
I due instaurano fin da subito un bellissimo rapporto di amicizia. Elle non riesce ad essere completamente indifferente alla bellezza e allo sguardo di quest’uomo che sembra non avere nessun tipo di attrazione nei suoi confronti. Anzi, sembra interessato solo alle altre o forse è solo un modo di nascondere ciò che prova realmente. Con lei Connor è l’opposto dell’uomo che le viene descritto dagli altri. E' arrogante, dispotico, prepotente, talmente pieno di sé e con una scarsa considerazione verso il sesso femminile, ma Elle percepisce anche altro. Ben presto non riusciranno più a celare i loro sentimenti e quell’amicizia che entrambi proteggevano si trasformerà in amore. Un amore ostacolato da un passato e da segreti difficili da confessare e che potrebbero rovinare il loro rapporto.




La storia c’è, anche se scontata ma l’ho trovata mal sviluppata e poco convincente, il che è dovuto soprattutto ai dialoghi banali e ad alcune scene e dettagli che mi hanno lasciata con diversi punti interrogativi o, prendendo spunto dal libro, “ad alzare gli occhi al cielo”. Nemmeno i  personaggi mi hanno convinta, troppo forzati, poco realistici e con un passato che nemmeno il malox avrebbe potuto farmi affrontare. Un’agonia che avrei preferito non mi fosse sbattuta in così poche pagine ma plasmata nella serie visto che ritroveremo i nostri Connor ed Elle anche nel prossimo volume.
Ok ai clichés e ai drammi, ma una regolata ogni tanto non farebbe male.
Mettiamola così, ci sono libri che lasciano il segno e ti entrano nel cuore ed altri invece, che sono un diversivo che sarebbe meglio evitare. Forse una piacevole lettura per chi si è approcciata da poco a questo genere e per chi ha poche aspettative. Un libro facile da dimenticare e questo è decisamente uno di quei casi.
A voi la decisione se immergervi nella lettura.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...