sabato 9 luglio 2016

RECENSIONE: TRA DI NOI NESSUN SEGRETO di ROBIN C.



Dopo la pubblicazione di due anni fa circa in self-publishing, "Mathias" torna, il gigolò tormentato di Robin C. edito da Newton Compton! Barbara ha voluto rileggerlo per noi, scopriamo cosa ne pensa in questa nuova versione.


TITOLO: TRA DI NOI NESSUN SEGRETO

AUTORE: ROBIN C.


GENERE: EROTIC ROMANCE


EDITORE: NEWTON COMPTON


DATA D'USCITA: 30 GIUGNO 2016



Mathias Crawford è un uomo spregiudicato, calcolatore e dal cuore di ghiaccio. Nasconde, però, una ferita che non si rimargina, un segreto inconfessabile, e l’unico modo per poter mettere a tacere la sua coscienza è non farsi toccare dai sentimenti, né da quelli che gli altri provano per lui, né da quelli che, involontariamente, possono nascere nel luogo più remoto del suo cuore. E così, quando l’incontro con la giovane e ingenua Scarlett farà nascere un’emozione imprevista nel suo petto, sarà pronto a controllarsi. Perché nulla vale la pena, eccetto i soldi. “Nessun legame. Nessun sentimento. Nessuna emozione. Non pensare. Non sentire”, è così che Mathias va avanti, tra compromessi e umiliazioni, lussi e ambiguità, in un crescendo di perversioni e menzogne che non sembra avere fine. Ma Scarlett non ha paura della spirale di perdizione in cui è intrappolato Mathias, e l’attrazione per lui è qualcosa che non pensava avrebbe mai provato…





Tra di noi nessun segreto di Robin C.
Ho voluto rileggere questa storia acquisita da Newton Compton, dopo essere stata pubblicata in self-publishing.
Direte: perché? Perché sapevo che aveva potenziale,  ma reduce dalla storia sicuramente più spigolosa di un altro gigolò mi era sembrata sicuramente più tiepida e meno coinvolgente.
Così mi sono approcciata di nuovo a questa storia, dimenticando gli altri due super gigolò conosciuti in questi due anni (Miller di Jodi Ellen Malpas e Antony di Sylvia Kant) e ho iniziato questa nuova avventura con Mathias Crawford. 
Innanzitutto le ragioni che hanno portato Mathias alla prostituzione sono diverse da quelle degli altri due colleghi.
Mathias è un vedovo padre di una bambina di tre anni. E questo a noi donne fa subito perdere la testa.
Mathias è tormento, è espiazione e a modo suo è oscuro.
La moglie è morta dando alla luce Elizabeth dopo un tragico incidente stradale che li ha coinvolti insieme ai genitori di Mathias (morti sul colpo). Naturalmente il nostro gigolò si sente responsabile e non riesce ad accettare la grave perdita.


Accumulati un sacco di debiti con l’ospedale che lo ha curato a seguito dell’incidente, tramite un vecchio compagno di scuola entra in una esclusiva organizzazione che gli procura ingaggi come escort. La tariffa di Mathias è piuttosto elevata 500$ per un’ora di passione. Ha un’agenda piuttosto densa di appuntamenti. La sua base è una suite all’hotel St. Regis di San Francisco dove lavora come addetta all’accoglienza la bella Scarlett.
Inizialmente i nostri due protagonisti si scontreranno ma poi non riusciranno più a uscire dai pensieri l'uno dall'altra… Fino ad abbandonarsi a una notte di passione…
Ma gli ostacoli che dovranno superare saranno tanti e impervi. Per prima cosa la fiducia nei sentimenti dell’altro,  il coraggio di tornare ad amare per Mathias e abbandonare la vita attuale e perdonarsi qualcosa di cui non è il colpevole.
Il destino però riserverà loro una ultima dura prova…
La prima cosa che colpisce di questo romanzo è sicuramente la scrittura, curata e scorrevole. Niente di banale né di trito e ritrito.



I personaggi sono caratterizzati e delineati con semplicità e da subito si entra in sintonia con loro.
Le scene di sesso sono ben dosate e mai volgari anche se devo dire, che non le ho trovate particolarmente bollenti.
Le scene romantiche sono descritte con precisione ma contenute.
La narrazione è in terza persona e ritengo ben sviluppata.
Il genere è visto l'argomento erotic romance ma io direi tranquillamente contemporary con un pizzico di suspense.
Ci saranno momenti di tenerezza, di emozione per tutto ciò che quest'uomo ha dovuto passare ma anche di rabbia per la strega della storia che incontrerete anche qui, perché una strega c'è sempre!
Cosa non mi è piaciuto? Ovvero cosa per me è stato superfluo?
L’introduzione di un episodio al limite del fantasy legato a un monile, ma come sappiamo le storie sono frutto di fantasia quindi sono riuscita ad accettarlo..
Poi c'è una parte del rapporto fra Scarlett e Mathias che viene raccontato frettolosamente in terza persona quasi sorvolando ma che invece avrei voluto vivere di più. 
Il finale è quello giusto che meritano i protagonisti...
Detto questo direi che per noi romantiche è senz'altro una storia da leggere tutta in un fiato ve la consiglio senza controindicazioni!
Alla prossima!



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...