sabato 27 agosto 2016

CROSSROADS di LILY CARPENETTI


Readers, era un po' che non ne recensivamo uno, ecco una storia Male-To-Male per le appassionate del genere.

TITOLO: CROSSROADS

AUTRICE: LILY CARPENETTI

EDITORE: TRISKELL EDITORE

GENERE: MALE TO MALE

USCITA: 13 MAGGIO 2016



Entrando in quell’ufficio conferenze, l'avvocato Arthur McKinney non avrebbe mai immaginato di dover fronteggiare la parte più dolorosa e intensa del proprio passato.
Simon Cross si presenta a lui, più bello che mai, come un uomo vincente, affermato, ben diverso dallo scavezzacollo che da ragazzini gli aveva sconvolto la vita.
Quell'incontro riempie di dubbi Arthur; dubbi che non può permettersi, se vuole ottenere l'incarico a cui ambisce.
Potrà essere il preludio a un ritorno di fiamma? E, cosa più importante, la loro esperienza da adolescenti ha contato veramente qualcosa per Simon o è stato solo un incidente di percorso, ormai dimenticato? 



Il protagonista di questo racconto, Arthur, è un giovane avvocato che nella vita è determinato a raggiungere il gradino più alto del successo.
Nel suo passato ha visto più dolore e sacrificio che fortuna e soddisfazione.
Ecco perché ce la sta mettendo tutta, adesso, per far vedere quanto vale .
Durante un colloquio per un prestigioso studio ecco aprirsi violentemente uno spiraglio sul suo passato: Simon Cross.
Sua vecchia conoscenza, amico d'infanzia e anche qualcosa in più.
Attraverso una serie di salti temporali l'autrice ci porta indietro nel tempo, in primis nella vita della sua famiglia e poi ci fa  ripercorrere alcuni momenti che hanno decretato l'inizio dell'amicizia tra Simon e Arthur e quella che ha legato per anni e anni le rispettive madri.
Un'amicizia, lo loro, destinata a esserci fin da subito, legati indissolubilmente dal destino.


I primi incontri di lavoro però non sortiscono l'effetto sperato.
Simon non è più quel ragazzino che lui ammirava e che ricordava, è un uomo fatto e finito, dal carattere ancora più chiuso e temprato negli anni.
Ma lavorare fianco a fianco li farà inesorabilmente scivolare nella sicurezza del passato, nell'affiatamento e nel cameratismo che involontariamente si sprigiona quando sono insieme.
La passione inevitabilmente farà riacccendere la loro voglio di andare oltre i segreti e le bugie passate, li farà entrare in collisione e chissà se questa sarà la volta buona.
Quando ho terminato questa lettura sono rimasta piacevolmente felice da un lato, dato che si tratta di un racconto scorrevole e tranquillo, ma ci sono alcune zone d'ombra che non mi hanno pienamente soddisfatta.
I salti temporali tra passato e presente, mi hanno fatto perdere il filo della continuità narrativa, e sono stata  costretta, più volte a ritornare indietro nella lettura per comprendere meglio gli avvenimenti.



Poi durante la narrazione del passato, secondo me è stato dato troppo margine al racconto dell'amicizia tra le due madri.
Mi sono quasi chiesta di chi fosse la storia e se avessi sbagliato trama.
Troppa decisamente.
I continui salti temporali uniti al racconto di terze persone mi hanno veramente portata a fare uno sforzo per concentrarmi meglio.
Anche il finale poteva essere più incisivo, ho notato una certa fretta nel voler chiudere la storia, a dirla tutta.
Non è un M/M dai toni strong, ma è delicato e anche i rapporti tra i due uomini sono descritti in modo pulito e assolutamente non volgare.





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...