lunedì 8 agosto 2016

NON ANDARE VIA di SHARLA LOVELACE


Salve Readers! Il romanzo di cui vi parliamo in anteprima è Non andare via di Sharla Lovelace. La storia d'amore di due adulti che si rincontrano ventisei anni dopo la prima volta. Un segreto li ha tenuti lontani, ma adesso li riporta nello stesso cammino.

TITOLO: NON ANDARE VIA

AUTORE: SHARLA LOVELACE

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

EDITORE: NEWTON COMPTON

DATA D'USCITA: 07 AGOSTO 2016

AUTOCONCLUSIVO



Noah Ryan e Jules Doucette stanno insieme da sempre, prima come migliori amici di infanzia, poi come giovani amanti. Hanno programmato tutto il loro futuro, ma un’incredibile decisione finisce per separarli. Ventisei anni dopo, Jules sta vivendo la vita che qualcun altro ha pensato per lei. Gestisce il negozio di sua madre, vive in casa sua, segue le sue regole e tiene i segreti che lei le ha fatto seppellire.
Poi Noah torna a casa, e porta il caos. Il suo ritorno fa molto di più che risvegliare vecchi ricordi: costringe anche Jules a guardare la sua vita con occhi nuovi e scoprire segreti di cui non sospettava l’esistenza. Ma il potere del vero amore può trionfare su anni di dolore e bugie?







Non andare via racconta di Noah e Jules e della loro una storia d’amore nata ai tempi delle elementari e conclusa nell’età adolescenziale. Un brutto fatto li allontana e Noah è costretto a partire per andare avanti con la sua vita. Per ventisei anni nessuno dei due ha notizie dell’altro e Jules prosegue la sua vita con ciò che le ha lasciato la madre defunta: un negozio da gestire, una casa e un segreto che prima o poi sconvolgerà la sua vita.
Noah Ryan ritorna nel Paese in cui è nato con la nuova fidanzata, e nella vita di Jules scoppia il caos. Perde il controllo e ritorna la ragazzina di ventisei anni prima.


Eppure anche Jules è andata avanti e nella sua vita adesso c’è Becca, la figlia di diciassette anni. A me la ragazzina sembrava più la madre che la figlia, però...
Ma quando Noah e Jules si ritrovano nella stessa strada la loro vita si arresta e i ricordi di tanti anni prima riaffiorano. Un amore che entrambi non hanno mai dimenticato e hanno custodito per bene nei loro cuori.
Di solito tendo a raccontare il libro prima di scrivere il mio commento, ma questa volta vi lascio questa breve trama. Il libro gira intorno all’amore tra i protagonisti e a ciò che li ha divisi quando erano solo due ragazzini di diciassette anni. La trama del libro non rivela il motivo per cui le loro strade hanno preso direzioni diverse e io vorrei che foste voi a scoprire questo segreto.
Ammetto che quando ho deciso di leggere Non andare via ero abbastanza entusiasta dalla trama ma, purtroppo, appena ho iniziato il romanzo il mio entusiasmo è scemato di varie tacche. Come vi dicevo, i protagonisti sono Noah e Jules, entrambi hanno 43 anni e sono ancora reciprocamente attratti. Quando si incontrano loro sguardi sono come calamite e devo dire che nella prima settimana si trovano davvero ovunque!


Il libro racconta due settimane, dal punto di vista di Jules, da quanto Noah ritorna. Ho trovato la narrazione piuttosto lenta. Leggevo di due persone mature ancora innamorate, entrambi con la propria vita ma che all’improvviso non possono fare a meno uno dell’altra. E NON SI SONO VISTI PER VENTISEI ANNI, nessuna chiamata, nessuna informazione.
A volte mi chiedevo se fossero davvero dei quarantenni perché, sinceramente, sembravano due ragazzini che non vedevano l’ora di fare sesso. Noah è un personaggio ben delineato.
La scrittura dell’autrice è davvero bella, ma la storia lo è un po’ meno. Leggevo chiedendomi quante pagine mancassero alla fine e mi domandavano se Noah e Jules tornassero insieme, sebbene le nuove persone che ormai facevano parte della loro vita.
Soltanto una volta mi sono emozionata in questo libro e Jules e Noah c’entravano poco. All’improvviso scopriamo “il segreto” che ha messo fine al rapporto dei due e il libro sembra andare un po’ più veloce. Ecco perché ho apprezzato la fine, ma in fin dei conti non è un libro che consiglierei, perché se avessi potuto avrei abbandonato la lettura all’inizio.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...