domenica 18 settembre 2016

RECENSIONE: ALTO, TATUATO E SEDUCENTE " Fratelli Reed #1 Series" di TAMMY FALKNER


Salve readers la recensione di oggi è su un libro di non recentissima uscita, l'autrice non è Italiana, e la prima versione del libro era purtroppo stata tradotta in maniera tutt'altro che soddisfacente. Fortunatamente è stato revisionato, non è perfetto ma molto meglio, la nostra Concetta lo ha letto per noi. Andiamo a scoprire le sue impressioni.


TITOLO: ALTO, TATUATO E SEDUCENTE

SERIE: FRATELLI REED#1

AUTORE: TAMMY FALKNER

EDITORE: NIGHT SHIFT PUBLISHING

GENERE: EROTIC ROMANCE

DATA DI USCITA: 31 GENNAIO 2016

Serie fratelli Reed
1. Alto, tauato e seducente
2. Intelligente, Sexy e Riservata
3. Lentamente, attentamente, completamente
4. Caramelle e Gelosia
5. 24 Ore
6. La vendetta di Regan e la fine del fidanzamento di Emily
7. Un miracolo per Matt





Lei è chiusa a riccio. Ma lui potrebbe essere la chiave.  Logan Reed è alto, tatuato e seducente. 
Kit è una donna con un gancio destro fenomenale e un segreto. Kit vuole un tatuaggio, ma Logan vede più di quello che lei vuole condividere nel disegno del tatuaggio che desidera. Lui la vede come nessun altro l’ha mai vista. Logan non è un disabile, ma non parla da otto anni. Non sentiva la necessità di farlo.
Finché non conosce Kit.
Logan non sa tutto di Kit. Kit non sa nulla di sé, fin quando è costretta a sacrificare tutto quello che vuole per salvare ciò che lui ha più a cuore.







Non so per quale motivo tanti libri meritevoli restino sotto una luce soffusa, mentre altri, che potrebbero essere considerati normali e a volte anche scontati e banali abbiano un grande successo, a volte immeritato, aggiungerei.
A volte influisce sicuramente il passaparola (in molti casi “esagerato”) in altri la pubblicità, che resta sempre l’anima del commercio e in altri casi ancora la fortuna.
Per mia “fortuna” tendo a non seguire mai l’ondata della massa e a fidarmi poco dei “Successoni” che ti lasciano sempre con l’amaro in bocca o deludono le aspettative.
Quindi, quando un’amica mi ha fatto notare questo libro, sapendo la mia forte passione per tatuati e palestrati (e come darmi torto...), dopo avevo guardato la cover con aria di sufficienza, per 3 minuti, come a dire: Mhhh ma sì, quando avrò tempo lo leggerò, mi son fermata e mi son detta: “ No, lo leggo adesso, in fin dei conti sempre di palestrato si tratta".
Un po’ di rispetto per i tatuaggi, XD!!!




E ho iniziato a leggere e non ho più smesso. In poco tempo il libro era terminato.
Troppo poco tempo.
E quando ho l'ho chiuso ie son passata ai successivi della stessa serie ho pensato che, cavolo, non è possibile che nessuno ne parli, questa serie è veramente carina.
C’è da fare una premessa, avevo trovato il primo un po’ acerbo, con una scrittura un po’ rudimentale e che non sempre filava, poi ho dato uno sguardo al testo originale e ho capito che come al solito la traduzione rovinava un bel po' il racconto. Cry!!!!
Certo il primo libro avrebbe bisogno di un’ulteriore editing ma immergendoti nel racconto si capisce subito che è una storia che ti prende e che merita di avere un’opportunità.
Questa serie non ha nulla in meno rispetto ai libri di Jay Crownover, in cui ho riscontrato delle sfumature simili, o a tanti altri libri acclamati degli ultimi periodi, che a esser sinceri, soprattutto se si tratta di serie, dopo un paio di racconti iniziano a perdere mordente e originalità, finendo per essere ripetitivi e privi di fantasia.
Non sto dicendo che questa è la serie del secolo, lungi da me, ma forse con qualche aggiustamento stilistico, qualche ripresa qui e lì, potrebbe davvero diventarlo.
La storia ci racconta di Logan, un uomo che, nonostante il suo essere sordomuto conduce una vita normalissima, com’è giusto che sia.





Il suo handicap l’ha portato ad affinare altri sensi, a vedere il mondo in modo differente e a essere empatico.
Tira fuori i suoi sentimenti attraverso l’inchiostro, che dipinge sulla pelle delle persone, ama le donne e le donne, ovviamente, lo adorano.
Tutti impazziscono per Logan, tranne Kit, stramba e riservata ragazza senzatetto (almeno così ce la presenta la scrittrice inizialmente) che al primo incontro con Logan gli dimostra il suo “affetto” rompendogli il naso… e decretando così la sua fine e anche la sua pace XD!
Col proseguire del racconto conosceremo i quattro pazzi e scalmanati fratelli di Logan, Matt è sicuramente quello che mi ha subito colpito, sia per come viene descritto sia per la sua delicata situazione.
Tutta la famiglia Reed è scalmanata e simpaticissima.
Vivono tutti sotto lo stesso tetto e la privacy è… beh, è una chimera.
Questo loro cameratismo me li ha fatti adorare e mi ha fatto sperare di saperne di più su tutti loro.
Seppur presente e sempre descritta e amalgamata nel racconto, la famiglia Reed non distoglie l’attenzione dalla storia principale che anzi viene narrata con maestria.
Ogni siparietto descritto dall'autrice è un sorriso in più che ti viene strappato, dai sottili insegnamenti sul sesso sicuro lanciati dall'autrice, alle difficoltà quotidiane del crescere senza genitori.
E' una storia ricca di messaggi, anche importanti. 
Io mi sono subito innamorata di questo dolcissimo e sexy Logan, corpo ricco d'inchiostro, cuore d'oro e sguardo micidiale, riesce ad esprimere con gli occhi tutto quello che vorrebbe urlare con la voce.
Man mano, con il proseguire della sua relazione con Kit lo vedremo sempre più sicuro di sé e sicuro di quella donna che ha improvvisamente scombussolato la sua vita.
Kit è una ragazza cazzuta e decisa, indipendente ma che non esita a piegarsi pur di aiutare le persone in difficoltà.
Sarà costretta, infatti, per amore delle persone che ama, a prendere una decisione molto dura e che l'allontanerà da chi ha imparato ad amare.
Unico neo è che per sapere come va a finire la storia dovrete leggere il seguito... 
Per fortuna non bisogna aspettare, dato che è disponibile già su Amazon.
Io non ho resistito e li ho presi tutti, spero piaceranno anche a voi!

    

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...