martedì 23 maggio 2017

INSIEME SIAMO PERFETTI di PENELOPE DOUGLAS


Finalmente arriva la notizia che in molte aspettavamo. Prossimamente conosceremo Misha e Ryen i protagonisti del nuovo romanzo di Penelope Douglas. 
Una trama che fa presagire una bella storia... andiamo a leggerla insieme... ABBIAMO IL TITOLO E MESE DI USCITA



Data d'uscita: 21 SETTEMBRE 2017


Titolo: INSIEME SIAMO PERFETTI

Titolo originale: PUNK 57

Autrice: Penelope Douglas
Editore: Newton Compton
Genere: New Adult 


AUTOCONCLUSIVO










Misha 

Non posso fare a meno di sorridere leggendo la sua lettera. Lei mi manca. In quinta elementare, la mia insegnante ha organizzato una corrispondenza con amici di penna di una scuola diversa. Pensando che io ero una ragazza, con un nome come Misha, l'altro insegnante mi accoppiò con la sua allieva, Ryen. La mia insegnante, credendo che Ryen fosse un ragazzo come me, accettò. Non ci mettemmo molto a capire l'errore. E in un batter d'occhio stavamo parlando di tutto: la migliore pizza da asporto, Android contro iPhone o se Eminem fosse il più grande rapper di sempre... E questo è stato l'inizio. Per i successivi sette anni, siamo stati noi. Le sue lettere sono sempre su carta nera scritte in argento. A volte arrivano una volta a settimana, altre volte tre in un giorno, ma ne ho bisogno. Lei è l'unica che mi tiene in carreggiata, mi calma, e mi accetta per quello che sono. Abbiamo stabilito solo tre regole. Niente social media, niente numeri di telefono, niente foto. Le cose sono andate bene. Perché rovinarle? Fino a quando mi imbatto in una foto di una ragazza in linea. Si chiama Ryen, ama la pizza di Gallo, e adora il suo iPhone. Quali sono le possibilità? Cazzo. Ho bisogno di incontrarla. Solo che non mi aspettavo di odiare quello che ho trovato.
Ryen
Non ha scritto per tre mesi. Qualcosa non va. È morto? E' stato arrestato? Conoscendo Misha, non sarebbe strano. Senza di lui in giro, sto impazzendo. Ho bisogno di sapere che qualcuno l'ha sentito. E' colpa mia. Avrei dovuto recuperare il suo numero o un' immagine o qualcosa del genere. Potevo averlo perso per sempre. O era proprio sotto il mio naso, e io nemmeno lo sapevo.

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...