lunedì 27 febbraio 2017

RECENSIONE: SE MI LASCI TI LICENZIO "Serie Boomerang" di NOELLE AUGUST


Salve readers, la recensione che vi proponiamo oggi è sul secondo volume della Serie Boomerang di Noelle August. 
La serie edita dalla Fabbri è composta da tutti standalone, quindi ogni libro è leggibile singolarmente. 
Su questo volume incontreremo Alison e Adam.
Andiamo a scoprire cosa ha da dirci Caterina su questo nuovo capitolo. 

TITOLO: SE MI LASCI TI LICENZIO

AUTORE: NOELLE AUGUST

SERIE: BOOMERANG #2

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE / NEW ADULT

EDITORE: FABBRI

DATA D'USCITA: 2 FEBBRAIO 2017

Serie Boomerang:
1. Non vorrei però ti amo ♦ Mia & Ethan ♦ RECENSIONE 11/02/2016
2. Se mi lasci ti licenzio ♦ Alison & Adam ♦ 02/02/2017
3. Bounce ♦ Skyler & Grey ♦



Adam ha tutto ciò che si possa desiderare: è giovane, è sexy, e a soli 22 anni ha già fatto carriera. Ma le cose cambiano quando uno scandalo travolge la sua compagnia, Boomerang, che gestisce un famoso sito di incontri. Alison, figlia di un magnate - ed ex dell'Ethan protagonista di Non vorrei però ti amo - invece ha tutt'altro problema: terminato il college, deve dimostrare al padre che merita un posto nella sua azienda. I loro destini però stanno per incrociarsi: per raggiungere l'obiettivo la ragazza dovrà riuscire a rilanciare proprio Boomerang... diventando il capo di Adam. Tra i due avranno la meglio l'attrazione e poi l'amore, o il desiderio di soldi e successo?









Continuiamo il nostro viaggio con i personaggi di Boomerang. Questa volta il protagonista maschile è Adam Blackwood, CEO ventitreenne di questa compagnia, che non è altro che un sito di incontri per cuori solitari e Alison Quick, ex fidanzata di Ethan, (protagonista del precedente volume). 
Entrambi i personaggi li avevamo già incontrati nel primo libro.
Se mi lasci ti licenzio inizia con Alison fasciata in un attillatissimo costume da Catwoman, sta per andare a una festa a cui partecipano tutti i dipendenti della Boomerang, per studiare fuori dell'ambiente lavorativo le persone con cui si troverà a interagire nel prossimo futuro.



Alla festa nota subito un fantastico ragazzo mascherato da Zorro, tra i due è subito attrazione allo stato puro. Purtroppo, quando scoprono le loro identità sono costretti nell'imbarazzo a spegnere sul nascere l'incendio che si era scatenato tra di loro. Malgrado la loro attrazione, innegabilmente fortissima, i due  devono troncare immediatamente.
Alison deve dimostrare al padre di avere le capacità per lavorare nella sua azienda e Adam deve ottenere dall'azienda del padre di Alison un cospicuo finanziamento.
Entrambi hanno un passato che li ha fortemente segnati, e il lavoro è il loro riscatto.
Ora, a mio avviso, questi traumi del passato che scopriremo man mano sono alquanto debolucci, o quantomeno descritti in maniera non esauriente.
Le autrici cercano di far viaggiare questo romanzo su dei binari più romance new adult rispetto al precedente, inserendo dei personaggi segnati da traumi pregressi. Purtroppo con me questo cambiamento non ha funzionato, oltre a perdere molti dei tratti divertenti che caratterizzavano il primo volume, ci ritroviamo per quasi tutto il libro in una situazione di stallo, senza vicende o accadimenti eclatanti. Gli stessi scottanti segreti che sia Adam che Alison si trascinano dietro per tutto il libro, non coinvolgono più di tanto quando vengono svelati, forse perché vengono trascinati troppo a lungo?
Non so, ma per quanto mi riguarda non sono riuscita a trovare empatia con nessuno dei due protagonisti.




Non dico che il libro non sia piacevole, si legge volentieri ma manca di intensità, di coinvolgimento. Non è né carne né pesce. E' una lettura lenta. Se poi aggiungiamo che il personaggio femminile non ha riscosso le mie simpatie, direi che ci possiamo spiegare la mia difficoltà nell'apprezzare questa lettura. Sicuramente Adam risolleva un po' la situazione ma non riesce a fare la differenza.
Alison, con questa sua volontà di nascondere il suo passato rapporto con Ethan, e il suo modo di assecondare ed essere quasi succube del padre mi ha irritato. La sua passività nei confronti di questo padre autoritario non l'ho proprio a digerita.
Non sono riuscita a trovare nessun punto di contatto con questa ricca ragazza.
Adam, attira sicuramente l'attenzione, è una persona forte, con la testa sulle spalle che pur venendo da una famiglia ricca si è fatto da solo riuscendo a creare un vero e proprio impero in autonomia a soli ventitrè anni. E' molto protettivo verso le persone a cui tiene, il suo rapporto con i dipendenti della sua società è splendido, ma anche quello con il fratello Grey più piccolo di lui. Non è perfetto ma ci va molto vicino. La forte attrazione che ha verso Ali è molto carina, ed era piacevole quanto frustrante vederlo resistere per il bene dell'azienda, nel tentativo di realizzare il suo sogno di lanciare un'azienda cinematografica con l'amico. 



Insomma, la storia era cominciata abbastanza bene. Mi sono divertita leggendo l'incontro tra Adam e Ali alla festa di Halloween come Zorro e Catwoman, così come ho avvertito la passione che li stava divorando quando si sono spostati in Garage. Ho apprezzato lo scambio di battute avvenuta tra i due in quei frangenti, ma andando avanti nel cuore delle vicende il tutto ha subito un arresto. Ho continuato il romanzo sperando in una ripresa e a un certo punto effettivamente qualcosa accade, verso la fine del libro, ma poi tutto si risolve con troppa facilità. Insomma, un blando tentativo che non basta a risollevare le sorti di un intero libro.
Mi sono piaciuti i personaggi secondari. La fedeltà che i dipendenti di Adam hanno per lui, ho adorato Grey il fratello di Adam. Sono personaggi animati, un valore aggiunto per il libro. Nel complesso, il libro è leggibile, ma non è stato il miglior libro che ho letto. E' un peccato, perché credo che con un maggiore sforzo sarebbe potuto essere molto di più.






Se ti è piaciuto questo post clicca su


Link d'acquisto Amazon
Recensioni (Clicca sull'immagine per leggere la recensione corrispondente):

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...