venerdì 9 giugno 2017

RECENSIONE: OGNI COSA A CUI TENIAMO "Everything we keep series #1" di KERRY LONSDALE


Salve Readers, oggi la RECENSIONE è su un libro molto particolare, intenso e pieno di misteri. 
E' edito da Leggereditore, l'autrice è Kerry Lonsdale. 
E' il suo romanzo d'esordio ma chi di voi deciderà di leggerlo si renderà subito conto della sua bravura. Noi crediamo non abbia nulla da invidiare alle scrittrici più navigate.
Lo ha letto per noi Caterina, andiamo a scoprire cosa ne pensa. 


TITOLO: OGNI COSA A CUI TENIAMO

AUTRICE: KERRY LONSDALE

SERIE: EVERYTHING WE KEEP SERIES

EDITORE: LEGGEREDITORE

GENERE: ROMANTIC SUSPENSE


DATA D'USCITA: 4 MAGGIO 2017

Everything we keep series:   ANTEPRIMA
1. Ogni cosa a cui teniamo 04/05/2017
2. Everything we left behind

L’aiuto cuoca Aimee Tierney ha trovato la ricetta per la vita perfetta: sposare il ragazzo che ama fin da quando è una bambina, creare una famiglia e poi chissà, un giorno rilevare il ristorante dei genitori. Il futuro che aveva sognato le passa però davanti in un lampo, come strappato dal vento, quando il suo fidanzato James perde la vita in un incidente in barca. Dal giorno in cui la chiesa che avrebbe dovuto ospitare il loro matrimonio è diventata il triste scenario per il funerale di James, Aimee non ha pace. Sa che per rimettere assieme i pezzi della sua vita deve scendere a patti con il dramma che l’ha colpita e far piena luce sulle circostanze della morte di James. Cos’è realmente accaduto quel giorno maledetto, su quella barca? Aimee scoprirà così un abisso di segreti che metteranno in discussione quanto credeva di aver costruito nella sua vita, perché sotto la superficie della sua esistenza forse si nasconde una verità inattesa, che potrebbe liberarla dalle catene del passato o imprigionarla per sempre.


Ho iniziato questo libro non convintissima, non avevo molta voglia di leggere un drammone strappalacrima ma ero incuriosita dalla trama atipica, così ho iniziato la lettura.
La partenza non è velocissima, ma più si va avanti nella lettura e più ci si rende conto che è impossibile mollare questa storia. E' un libro carico di suspense, più si procede più aumentano i misteri da svelare e vi assicuro che per molti di questi difficilmente riuscirete con l'intuizione ad arrivare alla soluzione e sicuramente non era ciò che mi ero immaginata.




La storia che andremo a leggere ruota tutta attorno ad Aimee, una ragazza di ventisei anni che si ritrova a seppellire il suo fidanzato nel giorno che avrebbe dovuto essere quello delle nozze. Può esistere situazione più terribile?
Nell'anno che segue, lei cerca di mettere la sua vita di nuovo insieme ma non è per nulla facile. James era la sua metà, si conoscevano sin da piccoli, l'amore della sua vita. Tuttavia anche se con sofferenza si deve continuare a vivere e spronata dalle sue migliori amiche, dai suo genitori e da quello che lei pensa avrebbe voluto James per lei apre una caffetteria. Passa il tempo con le sue amiche e gradualmente comincia a nascere un'amicizia con Ian, un fotografo incontrato a una mostra.
Ciò nonostante continua a avere la fastidiosa sensazione che James non sia veramente morto. Cerca di seppellire in tutti i modi questo suo dubbio per paura che la gente a lei vicina pensi che siano le conseguenze della grave perdita. Tuttavia continuano ad accadere cose strane, spariscono dei dipinti di James da casa sua. Aggiungiamoci che Aimee non ha avuto la possibilità di vedere il corpo del fidanzato dopo la sua morte, inoltre una sensitiva la avvicina affermando che James è ancora vivo. Pur pensando che è una persona che vuole approfittare della situazione, il dubbio man mano diviene sempre più forte.




Riuscirà Aimee  a lasciar andare il suo grande amore? Ma soprattutto alcuni segreti a volte non sarebbe meglio lasciarli sepolti?

Dramma, amore e suspense sono gli elementi principali di questo bellissimo libro.

La storia parte con il funerale di James ma incontreremo andando avanti diversi flashback che ci faranno ripercorrere gli episodi salienti della storia tra Aimee e James.

Ci sono alcune parti assolutamente prevedibili non lo nego, ma ce ne sono molte di più assolutamente sorprendenti. E devo ammettere di non aver mai letto una storia simile. 
La narrazione subisce inaspettate torsioni durante il percorso. 
Questo libro esplora la devastazione della perdita, l'euforia di ritrovare l'amore e la necessità di dare delle risposte, di scoprire la verità su ciò che è stato il nostro passato pur essendo consapevoli che questo ci porrà di fronte a scelte più difficili per il futuro.
Attraverseremo varie fasi insieme ad Aimee, il suo profondo dolore e la sua ricerca di verità per conciliare il passato a un futuro che altrimenti non potrebbe vivere serenamente.


La scrittura della Lonsdale è nitida e non presenta forzature malgrado il tipo di storia. Ho trovato l'esplorazione dei sentimenti di Aimee riguardo alla perdita subita molto esperta. Un cammino lento e inesorabile che attraversa varie fasi di consapevolezza. 
I misteri che si infittiscono man mano aggiungono intensità alla narrazione creando un ritmo incalzante che fa diventare impossibile interrompere la lettura. 
L'autrice alla fine del libro sbroglia tutti i nodi, ci rivela tutti i segreti e i misteri ma in maniera molto sapiente, e subdola direi, conclude con una scena che lascia la porta spalancata a un sequel, che naturalmente non potrò fare a meno di leggere.
Consigliatissimo a tutte le lettrici che come me amano i romantic suspense che si snodano in un crescendo di palpitazioni. 


Se ti è piaciuto questo post clicca su


Link acquisto Amazon

Le nostre foto

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...