lunedì 31 luglio 2017

Recensione: TI SPOSO PER CASO "The Wedding Pact #1" di DENISE GROVER SWANK


Salve Readers, la recensione di oggi è sul primo volume di una nuova serie The wedding pact edito da Piemme e scritto da Denise Grover Swank. 
I libri che la compongono sono degli standalone, ognuno parlerà di una coppia diversa. Quindi via libera alla lettura. Lo ha letto per noi Caterina, andiamo a scoprire cosa ne pensa.

TITOLO:  TI SPOSO PER CASO

AUTRICE: DENISE GROVER SWANK

SERIE: THE WEDDING PACT

EDITORE: PIEMME

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA D'USCITA: 4 LUGLIO 2017

The wedding pact Series:
1. Ti sposo per caso  ♦ Megan & Josh 
2. The player ♦ Garret & Blair 
3. The gambler ♦ Noah & Libby 
4. The Valentaine ♦ Blair short story 

Megan Vandemeer aveva tutte le intenzioni di dire ai suoi genitori che la festa di matrimonio in programma di lì a poco sarebbe andata a monte per mancanza del promesso sposo. Tanto più che non lo aveva ancora presentato in famiglia! E invece si ritrova, senza sapere come, a bordo dell'aereo per Kansas City che la porterà a casa dei suoi e al suo matrimonio. Il fatto è che ha il cuore troppo spezzato per dire la verità. Salvo, dopo un paio di drink e due pastiglie, ritrovarsi a raccontare tutta la storia al giovane sconosciuto dai capelli scuri seduto accanto a lei. A Josh McMillan resta una sola settimana per salvare la sua azienda. Questo volo a Kansas City è l'ultimo tentativo. Ma il viaggio per il momento gli ha portato dell'altro: una ragazza molto carina, che sembra sull'orlo di una crisi di nervi, seduta accanto a lui e in vena di confidenze. Ai genitori di Megan, venuti a prenderla all'aeroporto, basterà vedere lei e Josh insieme per credere che sia lui il promesso sposo. E adesso come deluderli?


Soprattutto in estate adoro leggere di tanto in tanto commedie frizzanti, romantiche e divertenti. Mi fanno passare qualche ora di divertimento sotto l'ombrellone senza troppo impegno, senza drammi insostenibili e tragedie terribili, quindi ne vado alla disperata ricerca. Questo è uno dei libri che rientra in questa categoria.



Ti sposo per caso è il primo volume di una serie che ci porterà a seguire, in ogni libro, una delle tre inseparabili amiche nel momento del loro matrimonio. Secondo il patto che le tre ragazze hanno stretto tanti anni prima questo dovrebbe avvenire entro il compimento del trentesimo anno di età. Potete facilmente immaginare che i matrimoni ai quali andremo ad assistere e le vicende che accadranno nei giorni precedenti al lieto evento non saranno tra i più classici.
In questo primo volume seguiremo le vicende di Megan Vandemeer. Lei trova il suo fedigrafo fidanzato Jay, che da li a poco meno di due mesi dovrà sposare, impegnato in attività che non hanno nulla a che fare con quella lavorativa nel suo ufficio, sulla sua scrivania, con la sua segretaria, che è tutta intenta ad aiutarlo con veramente molto impegno. Megan, come logico che sia, decide quindi di rompere il fidanzamento.  Il problema è che a pochi giorni dal matrimonio non è ancora riuscita a comunicare il piccolo dettaglio che non esiste più un fidanzato alla madre.
La madre di Megan, meglio conosciuta come "caffeina" o "Godzilla" non è proprio un personaggio semplice da gestire e con cui parlare. Ogni volta che "caffeina" parla con Megan, il suo entusiasmo e i discorsi sull'importo astronomico del matrimonio e sul fatto che nulla è rimborsabile bloccano la confessione di Megan.
A quattro giorni dal fatidico giorno Megan si ritrova sul volo per Kansas City per recarsi al suo matrimonio senza sposo con l'intento di rivelare tutto. Il primo problema però è sopravvivere al volo, data la sua paura di volare, quindi per precauzione prende un paio di dramamine e beve un paio di drink con l'intento di calmarsi. Sicuramente non una combinazione ideale. Così quando il bel Josh McMillan si siede accanto a lei, Megan gli racconterà tutta l'intricata faccenda. Una serie di coincidenze faranno pensare ai genitori di Megan, che non hanno mai visto il futuro sposo, che Josh sia in realtà Jay. E i due si ritrovano ad affrontare una pantomima che man mano li fa conoscere meglio.



Josh è una persona che normalmente non lascia nulla al caso ma in questa specifica situazione ha deciso di agire in maniera differente. Per la prima volta in vita sua non ha un piano e naviga a braccio, si affida al destino. E vorrà pur dire qualcosa il fatto che il destino l'ha fatto sedere proprio a fianco della figlia dell'imprenditore che sta mandando in rovina la sua azienda e forse l'unico che gli potrebbe evitare la bancarotta.
Non vi nascondo che il libro parte un po' lento e non mancano i momenti stagnanti, ma nel complesso i personaggi ti agganciano e andando avanti, le vicende che si vengono a creare e i personaggi che gravitano intorno ai protagonisti risollevano il plot dando vita a un sano divertimento (menzione d'onore alla nonna in fase nudista). A fare da intervallo a queste spassose situazioni c'è la storia tra Megan e Josh, che è a tutti gli effetti un instalove tuttavia credibile o almeno così appare. La bravura dell'autrice sta nel riuscire a farci percepire l'innamoramento tra i due come se stessero creando un qualcosa di speciale, pur avvenendo in soli 4 giorni lo percepiamo non come semplice attrazione, pur essendo anche quest'ultima palpabile. E vi assicuro che per quanto mi riguarda non è una cosa affatto semplice.
Il tutto culmina con un finale divertente se pur improbabile ed estremamente romantico.
Quindi se cercate una commedia romantica, poco impegnativa, frizzante e divertente, direi che questo è il libro che fa per voi.


Se ti è piaciuto questo post clicca su 

Link acquisto Amazon

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...