lunedì 28 agosto 2017

Recensione in anteprima: LA MAPPA CHE MI PORTA A TE di J. P. MONNINGER


Salve readers, la recensione di oggi è su un libro edito dalla Sperling & Kupfer, l'autrice è J.P. Monninger.
Un romanzo che ci porterà a esplorare, non solo molti posti di un Europa inusuale ma anche che ci farà vivere un grande amore e dei solidi rapporti di amicizia. Una storia toccante, coinvolgente e sofferta. 
L'ha letta in anteprima per noi Caterina, andiamo a scoprire cosa ne pensa.

TITOLO: LA MAPPA CHE MI PORTA A TE

AUTORE: J.P. MONNINGER

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

EDITORE: SPERLING & KUPFER

DATA D'USCITA: 29 AGOSTO 2017

AUTOCONCLUSIVO

Finito il college, Heather parte per una vacanza in Europa con le amiche del cuore. Ad attenderla a casa c'è un impiego serio, il probabile inizio di una carriera importante. Prima di affrontare le responsabilità della vita adulta, Heather vuole però godersi quell'estate di libertà, senza pensieri, senza progetti. È così che incontra Jack, un ragazzo poco più grande di lei che sta ripercorrendo le tappe di un viaggio fatto da suo nonno tanti anni prima, dopo aver combattuto in guerra, e annotato in un diario. Sarà un'estate indimenticabile, in cui innamorarsi è facile, come sognare di viaggiare per sempre insieme verso un'orizzonte che si estende all'infinito. Ma non altrettanto facile sarà essere più forti di ciò che farà di tutto per separare l'intreccio dei loro destini.


Mi è arrivato questo libro all'inizio di agosto ma ho impiegato qualche tempo prima di avere il coraggio di affrontarlo. Non so perché, avevo l'impressione che sarebbe stata un esperienza forte, coinvolgente e sofferta.
Iniziata la lettura mi sono trovata davanti un libro dalla prosa impeccabile, che ci descrive l'Europa da un punto di vista inaspettato e che ci parla di amicizia, di amore, di scelte di cambiamenti e di ineluttabilità. Mi sono innamorata dei luoghi che vengono descritti in maniera così particolare e sì, anche dei personaggi, delle loro paure, delle loro fissazioni, delle loro aspettative e del fatto che sono disposti a venirsi incontro una volta riconosciuto il sentimento che sta nascendo tra loro.




Heather si è appena laureata all'università di Amherst. In autunno inizierà un nuovo lavoro in un importante banca d'investimento ma fino a quel momento potrà viversi la sua ultima estate libera da responsabilità, viaggiando in Europa con le sue due migliori amiche, Constance e Amy. 

Le ragazze, molto diverse l'una dall'altra ma molto unite assaporano la loro vacanza con entusiasmo e in maniera molto diversa, senza mai tarparsi le ali reciprocamente. La loro prima tappa è Parigi ma sono già pronte per la seconda: Amsterdam, ed è proprio sull'affollatissimo treno che le porterà in Olanda che per Heather cambia tutto. E' proprio qui che un ragazzo attira la sua attenzione, Jack è diverso dagli altri, è bellissimo, ma non solo... è uno spirito libero che ama assaporare la vita e affrontarla giorno per giorno, una visione talmente diversa da quella di Heather abituata a programmare e a incasellare tutto. Due persone così diverse potranno stabilire un contatto? Malgrado l'attrazione, sembra molto difficile che due persone così lontane nello stile di vita possano trovare un punto d'incontro. Ma saranno poi così diverse o semplicemente non hanno mai sperimentato nulla di differente?

Jack, questo è il nome del ragazzo è un giornalista del Vermont, che sta girando l'Europa ripercorrendo i luoghi che il nonno descrive nel suo diario. Posti inusuali, al di fuori delle solite tappe turistiche. 

Il nonno ha intrapreso questo viaggio in un momento di grosso tormento personale, dopo aver vissuto l'orrore durante la seconda guerra mondiale. Un viaggio per rigenerarsi per ricominciare a capire il mondo e se stesso, per dare un senso a tutto ciò che ha visto prima di tornare alla sua vita e alla sua famiglia in Vermont. 



Sono stata stregata da questa storia, incatenata a essa. Lo stile dell'autrice è molto coinvolgente, poetico, artistico. Le immagini che evoca nella tua mente attraverso luoghi e opere che via via i ragazzi visitano ammaliano e ti fanno vivere un viaggio diverso dai soliti. 

Questo non è un romanzo veloce e frizzante, Heather e Jack hanno modi di vivere e vedere la vita diametralmente opposti, e gli alti e bassi tra i due saranno parecchi ma la magia che si crea tra loro in alcuni frangenti è palpabile. La lentezza e l'accuratezza iniziale della narrazione fa parte dello stile dell'autrice, e vi posso assicurare che mai, in nessun punto mi sono annoiata. L'autrice ha toccato corde diverse rispetto a quelle che vengono toccate normalmente, e questo mi spronava. Riusciva a farmi visualizzare gli scenari descritti con occhi diversi, probabilmente se non fossero stati affrontati con questo stile mi avrebbero annoiato, mentre qui mi hanno incantato.
I personaggi che ruotano attorno ai protagonisti risultano tutti interessanti, ognuno con le proprie peculiarità. Fanno il loro dovere dando anche loro spunti di riflessione.
Un romanzo romantico e intenso che ha toccato profondamente la mia anima, vedere e provare attraverso gli occhi dei protagonisti è stata un esperienza profonda e coinvolgente.
Il conflitto che Jack ma soprattutto Heather vivono rispetto al modo di vedere la vita rapisce. Nessuno dei due aveva l'altro nei suoi piani futuri. Heather aveva già incasellato tutto: Istruzione, lavoro, matrimonio. Dunque Jack sarà per Heather il viaggio o la destinazione?


Non meno importante nel libro il rapporto tra le tre amiche, sempre presenti l'una per l'altra per sostenere e spronare senza giudicare. 
In tutto ciò non vi nascondo che durante tutta la lettura ho provato un fondo di malinconia che via via si è andata trasformando in ansia, timore, inquietudine.  Ho odiato il finale come è giusto che sia. Come mi accade sempre in questi casi, tuttavia è probabile che tra un po' di tempo potrei rivalutarlo, sono consapevole che è parte della bellezza del libro e del messaggio che vuole lanciare. 
Insomma, lo consiglio a tutte le persone che cercano storie intense, romantiche, poetiche e che non hanno difficoltà ad accettare finali tutt'altro che scontati.


Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto Amazon

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...