mercoledì 7 marzo 2018

Recensione in anteprima: IL SEGRETO DI EVA di AMY HARMON



Salve readers, oggi la RECENSIONE è IN ANTEPRIMA. Il libro è attesissimo, l'autrice non ha sicuramente bisogno di presentazioni, AMY HARMON. 
Un romanzo che Caterina definisce un capolavoro. 
Straziante, potente, viscerale, brutalmente profondo, intenso e commovente vi catturerà fin dalle prime pagine.
Andiamo a scoprirlo insieme.


TITOLO: IL SEGRETO DI EVA

TITOLO ORIGINALE: FROM SAND AND ASH

AUTORE: AMY HARMON

EDITORE: NEWTON COMPTON

GENERE: HISTORICAL ROMANCE

DATA DI USCITA: 08 MARZO 2018

AUTOCONCLUSIVO

1943. La Germania occupa gran parte dell’Italia e le deportazioni degli ebrei aumentano di giorno in giorno. Fin da bambini Eva Rosselli e Angelo Bianco sono cresciuti come una famiglia, divisi solo dalla religione. Con il passare degli anni si sono innamorati, ma per Angelo è arrivata la vocazione e, nonostante i suoi profondi sentimenti per Eva, ha preso i voti. Adesso, più di dieci anni dopo, Angelo è un prete cattolico ed Eva è una donna ebrea che rischia la deportazione. Con la minaccia della Gestapo in avvicinamento, Angelo nasconde Eva tra le mura di un convento, dove Eva scopre di essere solo una dei tanti ebrei protetti dalla Chiesa. Ma la ragazza non riesce proprio a stare nascosta, in attesa della liberazione, mentre Angelo rischia la vita per salvarla. Con il mondo in guerra e le persone ridotte allo stremo, Angelo ed Eva affrontano sfida dopo sfida, scelta dopo scelta, fino a che il destino e la fortuna non decideranno di incontrarsi, lasciandoli stremati davanti alla decisione più difficile di tutte.

Standing ovation per Amy Harmon! 
Questo libro è un capolavoro: straziante, potente, viscerale, brutalmente profondo, intenso, commovente. Sarà difficile per me raccogliere i pensieri giusti per esprimere i sentimenti provati. Sono stati intensi, diversi, in una gamma ampissima.


La storia è ambientata in Italia durante l'occupazione nella seconda guerra mondiale, gran parte delle vicende si svolgono a Roma, questo per me ha reso tutto ancora più intenso. Sono luoghi che conosco da quando ero bambina ma che ora vedrò per sempre con occhi diversi. Vi assicuro che questo libro fa molto di più che narrare pagine di storia che tutti noi conosciamo. Ci fa vivere gli orrori, la depravazione, lo stato di paura, di incertezza quotidiani che i nostri nonni hanno vissuto sulla loro pelle. Ci toccherà da vicino, è un percorso intenso e faticoso e la Harmon non ci risparmia nulla. 
Il segreto di Eva è una finzione realisitica. I protagonisti sono frutto della fantasia dell'autrice, ma tutto quello che ruota loro attorno no. Le emozioni e gli eventi agghiaccianti, così come quasi tutti gli altri personaggi che incontreremo sul nostro cammino sono reali e la meravigliosa prosa della Harmon li rende vivi, come se fossero qui davanti a noi, ora. 
La bravura della Harmon non si ferma qui, non è solo nell'ambientazione dei fatti e dei luoghi, quanto nella delicatezza con cui rappresenta l'attrazione crescente tra i due protagonisti in netta contrapposizione con gli orrori che li circondano. E' un contrasto sorprendente che aggiunge intensità a una storia già densa di suo. 




Questa è la storia di Eva Rosselli e Angelo Bianco. Angelo è stato mandato a vivere con i suoi nonni in Italia dopo la morte della madre. A causa di una sua disabilità fisica, suo padre decide di farlo diventare un prete. 
Eva è una bambina vivace fin da piccola e con il passare degli anni diventa bellissima, la spiccata curiosità per quello che la circonda e un viva intelligenza la rendono una ragazza estremamente affascinante oltre che una superba violinista.
I due crescono come fratello e sorella ma ciò che nasce come un amore fraterno e una grande amicizia si trasforma rapidamente in amore, purtroppo Angelo è destinato ad essere un prete ed Eva è un ebrea. 
Pur avendo fedi religiose differenti, in un contesto dove la religione è alla base del vivere, tutto è naturale tra loro. Il rapporto che costruiscono è intenso, ricco, fin da subito. 
Un altro contrasto che ci farà riflettere ulteriormente e che intensificherà gli avvenimenti che vivremo con loro. La forza della loro connessione è unica, sfida anni di separazione, rifiuto e scoraggiamento. Sfida la guerra, l'umiliazione e la disperazione. Il loro amore reciproco è costante sebbene messo a dura prova in mille modi. Non si può estinguere.




Angelo e Eva sono anime meravigliose che lottano ininterrottamente per dare un senso ai sentimenti reciproci e all'orrore che respirano tutti i giorni, cercano di fare la cosa giusta non solo perchè devono ma perchè semplicemente è nella loro indole. Sono dei peccatori, sono consapevoli di non essere perfetti ma proprio per questo li ameremo ancora di più.
Anche la struttura del plot è perfetta, a partire dal prologo, che ci fa chiaramente capire che non sarà una lettura facile. Ma soprattutto ci mostra uno squarcio sul presente, per poi con il primo capitolo tornare nel passato. Tutto ciò accentua ulteriormente lo stato di tensione del lettore.
La Harmon ci racconta una storia all'interno della storia che per quando mi riguarda potrebbe essere realmente accaduta per quanto è vivida e reale nella mia mente e tramite questa, rappresenta con tinte forti, intense, la perseveranza, l'amore, la lealtà, la devozione, cosa è giusto e cosa è sbagliato e soprattutto come l'amore può vincere su tutto.



Non riesco a trovare nessun aggettivo che possa rendere giustizia a questa meraviglia. Non esiste un modo per esprimere quanto sia incredibilmente perfetta la storia di Eva e Angelo. Non si possono trasmettere i sentimenti che, con grande maestria, la Harmon scatena dentro di noi. E' un libro che DEVE essere letto, che vorrei leggessero tutti, perchè libri come questo sono rari e sono quelli che ci cambiano, che cambiano il modo di vedere le cose e ci spronano a non dare tutto per scontato come spesso purtroppo accade.
Per quanto mi riguarda non è il miglior libro che abbia letto quest'anno ma è IL MIGLIOR LIBRO LETTO NEGLI ULTIMI ANNI.


Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto Amazon
Clicca sull'icona corrispondente e seguici anche su:

        



  


2 commenti:

  1. Porca paletta.....forse questo libro risveglierà la mia voglia di leggere!

    RispondiElimina
  2. Porca paletta.....forse questo libro risveglierà la mia voglia di leggere!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...