lunedì 7 maggio 2018

Recensione in anteprima: FEEL AGAIN "Again Series #3" di MONA KASTEN


Salve Readers, ci credete che siamo già arrivate al terzo e ultimo volume di questa splendida serie New Adult? Pronte a conoscere meglio Sawyer e Isaac?
Andiamo a scoprire qualcosa di più su questi due fantastici personaggi dalle parole di Caterina che lo ha letto in anteprima per noi. L'autrice è Mona Kasten ed è edito da Sperling & Kupfer. 

TITOLO: FEEL AGAIN

TITOLO ORIGINALE: FEEL AGAIN

SERIE: AGAIN #3

AUTORE: MONA KASTEN

EDITORE: SPERLING & KUPFER

GENERE: NEW ADULT

DATA DI USCITA: 8 MAGGIO 2018

Again Series    ANTEPRIMA
1. Begin Again ♦ Allie & Kaden ♦ 06/03/2018 RECENSIONE
2. Trust Again  ♦ Dawn & Spencer ♦ 17/04/2018 RECENSIONE
3. Feel Again  ♦ Sawyer & Isaac ♦ 08/05/2018
Sawyer e Isaac non potrebbero essere più diversi tra loro. Lei è tosta, disinibita e, in apparenza, spietata. Lui è timido, impacciato e, con i suoi occhiali da nerd e il suo bizzarro abbigliamento fatto di bretelle e papillon, è letteralmente una frana con le ragazze.
Dalla morte dei genitori, Sawyer se l'è sempre cavata da sola e non ha mai permesso a nessuno di avvicinarsi. Men che meno Isaac Theodore Grant. Anzi, in circostanze normali, non lo avrebbe degnato nemmeno di uno sguardo, ma quando si ritrova nella stessa serata con lui e alcune ragazze lo prendono in giro, lei non può sopportarlo. Così, senza pensarci due volte, lo bacia di fronte a tutti. Il piano sembra funzionare... fin troppo bene, tanto che i due decidono di stringere un patto: Sawyer aiuterà Isaac a liberarsi dalla sua reputazione di nerd trasformandolo in un bad boy, in cambio lei potrà documentare il cambiamento e usarlo per il progetto finale del suo corso di fotografia.
Ma quell'accordo, a prima vista innocuo, stravolgerà completamente il mondo di entrambi. E presto Sawyer tornerà a sentire qualcosa dentro, là dove aveva sperato di aver rinchiuso tutto, là in fondo al cuore.
Dopo aver divorato i primi due volumi di questa trilogia non potevo non buttarmi su questo ultimo, che vede come protagonisti due personaggi molto particolari e diametralmente opposti. La mia curiosità dati i protagonisti era schizzata ai massimi livelli, come far convivere e addirittura innamorare un nerd timido in maniera imbarazzante come Isaac e una ragazza sexy e spregiudicata come Sawyer? La Kasten mi ha piacevolmente stupito rendendo questa storia, che a primo impatto potrebbe sembrare assurda, assolutamente credibile. Forse della trilogia questo è il mio volume preferito.



Sawyer Dixon non permette a nessuno di avvicinarsi al suo cuore. Segue la linea di principio secondo la quale se non provi sentimenti non puoi essere ferita. Per questo adotta un atteggiamento da ribelle e usa i ragazzi per una notte senza permettere loro di avvicinarsi. 
Quando incontra Isaac Grant qualcosa la spinge tuttavia ad assumere un atteggiamento diverso, il suo istinto di protezione si accende e senza capire perchè si ritrova a difenderlo da alcune ragazze che lo prendono in giro. Con i suoi occhiali da nerd e i suoi vestiti improponibili, Isaac è in realtà l'esatto opposto del tipo di preda di Sawyer, e forse proprio per questo lei si sente tranquilla con lui, inizialmente. 
Isaac dal canto suo è stanco di essere single. I due fanno un patto: Sawyer trasformerà Isaac in un bad boy e lui in cambio le consentirà di documentare il suo cambiamento per il suo progetto fotografico di fine corso. Ma Sawyer non ha fatto i conti con i sentimenti intensi che presto si scateneranno tra loro. Lei ancora non lo sa ma presto il mondo emotivo che si è accuratamente costruita intorno salterà e allora dovrà fare i conti con una nuova realtà.
La Kasten ha uno stile di scrittura che adoro, leggero e scorrevole ma allo stesso tempo intenso e drammatico dove occorre. Solitamente la parte drammatica scaturisce dal passato dei personaggi. 
Le immagini che evoca con la sua scrittura si stagliano vivide nella mente del lettore e questo ci permette di provare forti emozioni e trovare empatia con i personaggi. 
La struttura delle sue frasi è semplice e le parole vengono scelte in modo appropriato e accurato coadiuvando la lettura e la scorrevolezza.
Ho amato i primi due volumi di questa serie ma questo devo dire che mi ha stregato, i personaggi atipici mi avevano convinto che qualcosa non avrebbe funzionato.
"Grant, Isaac Grant" credo sia unico nel suo genere. E' stato un grosso rischio per la Kasten. Era difficile gestirlo e farlo funzionare in modo che piacesse al pubblico femminile. Le lettrici sono abituate a maschi alfa sicuri di sé, sexy e presuntuosi, semplicemente perché questo è quello che sogna la donna nel suo immaginario essendone carente la realtà. Scoprire un personaggio con tutte quelle insicurezze che diventa protagonista di una storia e addirittura ti fa innamorare è stato incredibile. Un dolcissimo Isaac riuscirà nell'impossibile. 



Sawyer era altrettanto dura da digerire, quanto l'avevamo odiata nel primo volume? L'antagonista che va ogni giorno con un ragazzo diverso fregandosene di quello che pensa o dice la gente. E' distaccata, troppo, per poterci piacere, ma anche in questo caso conoscendo il personaggio scopriamo che è vulnerabile come chiunque altro e forse di più. E' sicuramente una giovane donna forte che la vita ha messo a dura prova e che ha fatto quel che poteva per difendersi.
Immaginate due personaggi del genere che si innamorano. La Kasten è riuscita a fare la magia e a farli funzionare. Molto hanno aiutato i tempi del romanzo, che ritengo perfetti. Non è un instanlove, come è giusto che sia, l'attrazione e poi l'amore si sviluppano lentamente in modo di dare il tempo al lettore di capire le motivazioni per cui due personaggi così diversi possano innamorarsi. Ognuno dei tanti eventi sul percorso contribuisce e aiuta a creare questa forte intesa.
Ho amato anche il contorno, la fattoria da cui proviene Isaac con la sua splendida famiglia, le difficoltà che incontra Sawyer a gestire e affrontare il matrimonio della sorella. Gli amici che li circondano. Tutto.
L'unica cosa che non ho digerito è stato forse proprio il comportamento della sorella di Sawyer, Riley, durante il matrimonio. Non l'ho trovato realistico, aveva troppo affiatamento con Sawyer e la conosceva troppo bene per fare un errore così grosso. E questo porta al conseguente comportamento di Isaac che creerà la frattura tra loro. Questa parte per me è stata veramente poco logica e poco studiata, mi sembra assurdo il comportamento di tutti i personaggi in quel frangente mentre trovo più che coerente quello di Sawyer che in realtà tutti colpevolizzano, ma devo dire che è ben poca cosa riguardo al libro nel suo complesso. 


Feel Again contiene, come Begin Again e Trust Again un connubio perfetto di umorismo e dramma e uno stile di scrittura rilassato, pieno di sentimento e autentico. Tuttavia in Feel Again ho trovato un ingrediente speciale: una coppia che non è affatto paragonabile alle due coppie dei volumi precedenti. Isaac e Sawyer sono decisamente diversi, e questo è il motivo per cui questo terzo volume della serie Again per me è stato unico. Questa coppia completa perfettamente la serie. Spencer aveva conquistato il mio cuore in Trust Again ma Feel Again acquisisce di diritto il primo posto sul podio grazie a Sawyer e Isaac.

Link d'acquisto Amazon

  

Clicca sulla foto per leggere la recensione corrispondente
 

Clicca sull'icona corrispondente e seguici anche su:

        

Le nostre foto


SalvaSalva

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...