mercoledì 30 maggio 2018

Recensione: WRONG LOVE di PENELOPE DOUGLAS


Oggi vi parliamo dell'ultimo romanzo autoconclusivo di Penelope Douglas, che è stato pubblicato in Italia da Newton Compton Editori, pochi giorni fa.
Barbara lo attendeva con ansia, andiamo a scoprire se è valso la lunga attesa…


TITOLO: WRONG LOVE

TITOLO ORIGINALE: MISCONDUCT

AUTORE: PENELOPE DOUGLAS

EDITORE: NEWTON COMPTON

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA DI USCITA: 24 MAGGIO 2018

AUTOCONCLUSIVO

Un colloquio genitori-insegnanti cambierà la vita di un’ex giocatrice di tennis, alle prese con un passato difficile
L’ex campionessa di tennis Easton Bradbury sta facendo del suo meglio per essere una brava insegnante. Cerca di risvegliare l’interesse dei suoi studenti annoiati e così facendo prova a lasciarsi alle spalle il passato. Quello che l’ha spinta a voltare pagina non ha più importanza, ha deciso che deve andare avanti. Ma ora che l’incontro genitori-insegnanti è alle porte, comincia a sentirsi in ansia. E la situazione peggiora quando Tyler Marek entra in classe. È un uomo affascinante, con dei bellissimi occhi azzurri. E per Easton non è difficile capire come mai suo figlio abbia problemi a scuola. Tyler, infatti, sa gestire bene gli affari, ma avere a che fare con un adolescente è tutta un’altra storia… Specie se l’attrazione per la sua insegnante comincia a farsi disperatamente intensa. Qualcosa in lui colpisce Easton, che nell’uomo che le sta davanti nota un misto di vulnerabilità, passione ardente e orgoglio. Quel desiderio è un tabù, ma il bisogno di lui è una certezza. Anche se significasse riportare alla luce i segreti più nascosti.


Finalmente è uscito un nuovo romanzo della mia autrice preferita, che fino a oggi non mi ha mai delusa! Conferma il mio giudizio anche con questa ultima uscita edita in Italia da Newton Compton.
Questa volta non si tratta di un new adult ma bensì di un romance contemporaneo, farcito di succulente scene hot (indimenticabili!) e da una spolverata di suspense.
Easton Bradbury è un ex campionessa di tennis che dopo la fine tragica in un incidente dei genitori e la sorella, decide di iniziare una nuova vita a New Orleans, abbandonando il mondo dello sport agonistico, con il solo componente della famiglia che gli è rimasto, suo fratello Jack.



Per cui ci troviamo nella rumorosa e peccaminosa New Orleans. Per le strade si festeggia il Mardi Gras: una notte in cui le regole sono tabù e fai quello che vuoi, prima di svegliarti il giorno successivo, il Mercoledì delle ceneri, pronto a espiare i tuoi peccati e purificare la tua anima per le successive sei settimane di Quaresima.
Easton si trova a una festa in maschera con suo fratello Jack, laureando in legge che spera di trovare agganci giusti per un suo futuro lavoro, proprio a questi eventi, pieni di gente influente con la quale allacciare rapporti costruttivi.
Non è l'ambiente più congeniale a Easton che rifugge ogni tipo di notorietà.
Complice un flute di champagne rovesciato, mentre cerca di rimettersi un tacco a spillo, verrà aiutata da un'affascinante ospite sconosciuto privo di maschera che giungerà in soccorso a infilarle la scarpa.
Fra i due la chimica è immediata, complicità e forte attrazione.
Passano parte della serata a punzecchiarsi, a provocarsi, avvicinandosi sempre più… ma un'interruzione spezza l'incantesimo e a Easton non resta che lasciare la festa.Pronta a tornare a casa scoprirà che il bell'uomo affascinate, ricco e seduttivo non è altro che Tyler Marek, il proprietario della terza impresa edile più grande al mondo e futuro candidato al Senato degli Stati Uniti d'America.
Sei mesi dopo, Easton, neolaureata in Storia è pronta a iniziare la sua carriera di insegnante alla Braddock Autenberry.
Ancora non sa che si ritroverà presto faccia a faccia con Tyler Marek.
Perché Tyler è il padre di uno dei suoi studenti adolescenti: Christian.
Per Easton è uno choc, non ha mai smesso di pensare a lui dopo il loro primo incontro alla festa di Mardi Gras.
Inizialmente indisponente e maleducato Tyler non si renderà per nulla simpatico con Easton, convinto che la giovane insegnante non sia ancora abbastanza formata per poter insegnare al figlio.
Fino a che non sente chiamarla con quell'insolito nome.
Tyler capisce che si trova di fronte alla magnifica creatura che ha incontrato alla festa e tutto cambierà...


Tyler era rimasto colpito dalla giovane donna sexy e tenace che aveva incontrato. Lo aveva eccitato e affascinato moltissimo, tenendogli testa e andandosene di colpo completamente disinteressata a rendergli le cose facili.
Non poteva immaginarsi di poterla rivedere, nonostante lo avesse desiderato tanto.
I due protagonisti sono molto più simili di quanto si immaginino. 
Entrambi testardi e incapaci di farsi trascinare dalle emozioni, cresciuti con la convinzione di soddisfare più le aspettative più dei genitori che quello che veramente desiderano.
Entrambi sanno che non possono farsi trasportare da questa attrazione pericolosa e proibita, lei è l'insegnante di suo figlio.
Figlio con il quale Tyler non ha avuto mai rapporti fino a ora…
Christian è cresciuto con la madre e il patrigno (l'unico che lui considera suo padre).
Tyler non riesce a entrare nella corazza del figlio.
Easton invece sembra sia riuscita a trovare uno spiraglio attraverso i social e la tecnologia.
Christian apprezza la sua insegnante e al punto tale di sfidare il padre che non condivide gli innovativi metodi di insegnamento.
Questo sarà motivo di discussione e di provocazione continua tra genitore e insegnante, ma dopo i primi scambi  non potranno che cedere alla passione che li divora e inizieranno così una relazione clandestina.
Parallelamente scopriremo il passato doloroso e oscuro di Easton e alcuni avvenimenti tingeranno di giallo questa storia.


La scrittura è sempre quella sublime di Penelope Douglas che dalle prime righe ci cattura subito nella sua rete…
Dal primo incontro fino alla fine, questa storia non ha un momento di tregua.
Non ho avuto un momento di noia o di incertezza, fin da subito la chimica fra i due protagonisti mi ha coinvolta completamente.
Ho letto tutto in un fiato questa storia travolgente e tormentata.
I pov alterni ci aiutano a capire le incertezze, le insicurezze dell'uomo e della donna che cercano di lasciarsi andare al sentimento che cresce pagina dopo pagina.
Ciò che inizia come una storia di puro sesso si trasforma in qualcosa di intenso e unico.
Tyler tanto sicuro nel mondo degli affari diventa un novellino di fronte ai sentimenti.
E non parlo solo dei sentimenti che lo travolgono verso la giovane insegnate ma anche del rapporto con il figlio.

Percorreremo attraverso il suo racconto la sua gioventù e soprattutto scopriremo come ha affrontato la sua paternità e capiremo le sue difficoltà.
Assisteremo al suo cambiamento per migliorarsi come padre, mettendo Christian davanti a tutto.
Rinunciando anche a qualcosa di davvero unico e speciale che potrebbe avere con Easton.
Conosceremo anche i segreti di Easton, quei segreti che l’hanno trasforamata in una donna apparentemente poco incline ai sentimenti.
Il tutto sarà condito da scene hot davvero bollenti coerenti con i personaggi, eccitanti e davvero coinvolgenti.
Il linguaggio esplicito e sporco nei momenti opportuni.




Ci sarà poi il momento delle confessioni che mi ha emozionato soprattutto perchè i due protagonisti, esteriormente duri, finalmente mostreranno la propria vulnerabilità.
Lo struggimento che la Douglas riesce a trasmettere nei dialoghi tra amanti è sempre molto toccante.

«Dimmi che ti manco», ripetei contro la sua bocca. 
«E che non mi dimenticherai. Chiedimi se penso a te e se mi manchi ogni giorno».

CONCLUDENDO… anche questa volta Penelope Douglas ci dimostra di essere un'autrice davvero completa, in grado di raccontarci storie sempre diverse e sempre più avvincenti, emozionanti e coinvolgenti.
Si denota la sua grande conoscenza ed esperienza come insegnante, illustrandoci metodi alternativi per far apprendere ai figli la storia attraverso la tecnologia, come approcciarsi al mondo adolescenziale senza entrare in conflitto, rendendo i genitori più umani di fronte ai figli. Genitori che possono sbagliare ma che sono pronti a mettersi in gioco e rimediare agli errori passati. 
Tocca comunque i temi che girano intorno al mondo adolescenziale e giovanile, rendendo le storie molto interessanti e complete.
Con questo libro confermo il primo posto per il mio podio personale delle autrici del genere e non vedo l'ora di leggere la sua prossima creazione...







Se ti è piaciuto questo post clicca su 



Link d'acquisto Amazon

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...