lunedì 18 giugno 2018

Recensione in anteprima: REAL LOVE di ERIN WATT


Salve Readers, la RECENSIONE di oggi è su un libro autoconclusivo edito da Sperling & Kupfer. Il duo di autrici che si cela sotto lo pseudonimo di Erin Watt le conosciamo e amiamo. Questa volta ci propongono una storia divertente, avvincente, piena di romanticismo con un pizzico di dramma. Andiamo a scoprire con Caterina, che lo ha letto per noi, qualcosa di più.


TITOLO: REAL LOVE

TITOLO ORIGINALE: WHEN IT'S REAL

AUTRICE: ERIN WATT (Elle Kennedy & Jen Frederick)

EDITORE: SPERLING & KUPFER

GENERE: YOUNG ADULT

DATA D'USCITA: 19 GIUGNO 2018

AUTOCONCLUSIVO 
Oakley Ford è famoso, affascinante, con una reputazione da bad boy e una vita sopra le righe. Ma dopo anni di feste, ragazze e amicizie sbagliate, per lui è arrivato il momento di riabilitarsi e abbandonare l'immagine del bello e dannato. Per farlo, decide di assumere la ragazza della porta accanto perché si finga la sua fidanzata per un anno in cambio di una cifra da capogiro. Una manna dal cielo per Vaughn Bennet - diciassettenne, un diploma conquistato in anticipo e un lavoro part-time come cameriera per aiutare la sua famiglia - che decide di prendere parte alla sceneggiata. Inizialmente, Oakley incarna lo stereotipo perfetto della celebrità, ma presto Vaughn scopre la persona gentile e sensibile che si nasconde dietro le apparenze e allora la finzione rischierà di trasformarsi in qualcos'altro...
Devo ammettere che quando ho letto la trama di Real Love ero un po' scettica. Seriamente, quanti libri abbiamo letto su delle star del Rock che si innamorano di ragazze normali? Tuttavia adoro il duo di autrici che si cela sotto lo pseudonimo di Erin Watt, ho letto tutta la serie Royal e l'ho adorata, quindi malgrado le mie perplessità non me lo potevo lasciar sfuggire. Doveva essere mio. E sembra proprio che non abbia sbagliato.




Vaughn Bennett si è diplomata da poco, ma non ha un'idea chiara su cosa vuole fare nella sua vita, così decide di prendersi un anno sabbatico prima di andare al college. Inoltre lavorare invece di studiare aiuterà anche la sua famiglia finanziariamente. I suoi genitori sono morti quando lei aveva quindici anni, e fino a ora sua sorella, Paisley, si è occupata di tutto. Paisley lavora fino allo sfinimento per tenere insieme la sua famiglia, e Vaughn vuole fare in modo di alleggerire il peso che la sorella si è ritrovata sulle spalle da un momento all'altro.
Oakley Ford è il figlio di due star del cinema e una famosa popstar a pieno titolo fin dalla preadolescenza. Ha già un paio di successi al suo attivo e non ha ancora vent'anni. Il problema è che sono due anni che non pubblica niente e nell'industria musicale questo è un problema. Rischia di diventare una meteora. 
Oakley vuole creare qualcosa di diverso, è cresciuto e quello che suonava prima non lo soddisfa più. Per cambiare e trovare la sua nuova dimensione ha bisogno del meglio, e lui vuole King, un produttore famoso per le sue scelte discografiche all'avanguardia. Tuttavia, King non vuole avere nulla a che fare con Oakley al momento. Ma il suo manager è sicuro che potrebbe interessarsi a lui in futuro se Oakley riuscirà a dimostrare di essere maturato sia come uomo che come artista.
Il percorso per dimostrare la sua maturazione potrebbe iniziare mostrando che Oak esce con una ragazza "normale". Certo, sarebbe tutto falso. Ma potrebbe funzionare. La sua squadra pianifica tutto, e Oak pur se riluttante si trova a dover accettare per amore della sua musica. Farà tutto il necessario per arrivare a King.




Paisley lavora per la compagnia che rappresenta Oakley e quando i suoi datori di lavoro vedono la foto di sua sorella Vaughn sulla sua scrivania, chiedono a Paisley di offrire a Vaughn il lavoro. Lei ha già un fidanzato e di Oakley Ford non potrebbe fregargliene di meno. La sua prima reazione è il rifiuto, ma per aiutare la sua famiglia decide di accettare. I soldi che riceverà garantiranno tranquillità a lei, alla sorella e ai suoi due fratelli per un bel pezzo cosa che non potrebbero fare i lavori di Vaughn e Paisely messi insieme. 
Il primo incontro tra i due ragazzi è disastroso, i loro due caratteri non sembrano proprio conciliare. Ma la frequentazione forzata fa scoprire all'uno e all'altra degli aspetti che a un primo incontro erano rimasti nascosti. Cominciano a prendersi cura l'uno dell'altra, diventano amici. E, più si conoscono e più sono costretti a lottare contro i loro sentimenti. Entrambi si sentono vulnerabili e hanno paura di essere feriti e tutto diventa giorno dopo giorno più complicato e confuso.
Quando la tua relazione è costruita a tavolino, come capisci quali delle cose che accadono sono reali? E' difficile confessare i propri sentimenti a una persona che ti sta usando solo per far ripartire la sua carriera. E quando una persona percepisce uno stipendio per fingere di essere innamorata di te puoi rivelarle che è la cosa migliore che ti sia capitata da sempre? 
Insomma, potete da questo capire le difficoltà e le paure che entrambi i ragazzi provano e perché sono restii a correre il rischio. Riusciranno a uscire da questo tunnel e finalmente a ottenere tutto quello che il loro cuore desidera? 
Quella che avrete davanti è una storia divertente, avvincente, piena di romanticismo e con un pizzico di dramma. 
Elle Kennedy e Jen Frederick sanno come suscitare emozioni e usano questa loro forza in maniera impeccabile. 
Non vi troverete di fronte una storia simile ai Royal. Questa è sicuramente meno rocambolesca, sono coinvolti un numero minore di personaggi ma ugualmente coinvolgente. I personaggi sono affascinanti, certo all'inizio Oak non vi starà simpaticissimo ma quando i sentimenti subentreranno, questi, uniti al suo animo artistico vi faranno sognare. Non potrete non amarlo. 
La narrazione è in prima persona a POV alternati e come sempre questo aiuta molto a fare entrare il lettore in empatia con i personaggi. Non ci sono molte scene di sesso ma questo non toglie nulla al libro, l'attrazione tra i ragazzi è palpabile.



Devo ammettere che la cosa che più ho amato in questo libro è stata la dolcezza che caratterizza Oak nel momento in cui si scopre innamorato di Vaughn. Lei diventa il suo porto sicuro. La sua roccia. L'unica persona della quale si fidi ciecamente.

Il ritmo è perfetto, l'unico appunto invece che mi sento di fare a questo romanzo è relativo alla parte finale. Il dramma/conflitto che si consuma tra i due protagonisti, forse era da arricchire, mi è sembrato un po' affrettato e per questo la votazione non sarà massima.

Se volete leggere una dolcissima storia romantica con un pizzico di dramma, che vi faccia divertire e sognare questa è la storia che fa per voi.



Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto Amazon:

Clicca sull'icona corrispondente e seguici anche su:

        



SalvaSalva

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...