giovedì 29 novembre 2018

Recensione: KISS ME "Stalk series" di JILLIAN DODD


Salve Readers, oggi parliamo di un romanzo di recente uscita edito da Newton Compton. 
Trattasi del secondo volume di una serie Young Adult scritta da Jillian Dodd. Adatto alle amanti delle storie adolescenziali ambientate nelle High School. 
Pronte a saperne di più? Caterina lo ha letto per noi andiamo a scoprire cosa ne pensa.

TITOLO: KISS ME

SERIE: STALK SERIES #1

SERIE ORIGINALE: KEATYN SERIES 1

AUTORE: JILLIAN DODD

EDITORE: NEWTON COMPTON

GENERE: YOUNG ADULT

DATA D'USCITA: 22 NOVEMBRE 2018

Stalk series:     ANTEPRIMA SERIE 
1. Perfect Boy  RECENSIONE Ottobre 2017 
2. Kiss me 
3. Date me
4. Love me
5. Adore me
6. Hate me
7. Get me
8. Keatyn unscripted
9. Aiden


Keatyn si è lasciata alle spalle la sua vita perfetta fatta di feste in spiaggia, un sacco di amici e una madre famosa per trasferirsi in una nuova scuola. Sfortunatamente, però, non è stata una sua scelta. Dopo che lo stalker di sua madre ha tentato di rapirla, infatti, è stata costretta ad allontanarsi per essere al sicuro: nessuno sa dove si trova e probabilmente non vedrà più i suoi amici. Ma in tutta questa storia c'è almeno un lato positivo: può iniziare tutto da capo. Dimenticare ciò che l'ha fatta soffrire per concentrarsi sulla sua nuova vita nella prestigiosa scuola a cui è stata iscritta. E, ovviamente, anche sui ragazzi. Ma Keatyn si accorgerà ben presto che riuscire a mantenere il segreto sul suo passato è più difficile di quanto credesse. Specialmente perché la sua bellezza non è passata inosservata e c'è più di un pretendente a contendersi il suo cuore. Riuscirà a gestire la situazione o si troverà a dover ricominciare ancora una volta da zero.
Credo sia importante fare una precisazione riguardo a questa serie, per apprezzarla è d'obbligo:
- amare le storie adolescenziali; 
- non aspettarsi una storia intensa e sofferta; 
- apprezzare i triangoli amorosi; 
- avere memoria della superficialità della preadolescenza; 
Insomma, leggendo cercate di non pensare come un adulto maturo, ma tentate di recuperare un po' di quella superficialità e leggerezza che accompagnava ognuno di noi (eccettuati rari casi) intorno ai sedici anni;


Questo libro non racconta una storia d'amore tradizionale, non è la storia di una ragazza e un ragazzo. Racconta il viaggio di una ragazza attraverso l'adolescenza, e attraverso le mille infatuazioni tipiche di quell'età che cambiano a seconda di come soffia il vento o a seconda delle attenzioni che i ragazzi che incontri lungo la tua strada ti riservano o ancora, semplicemente, quando vedi un nuovo ragazzo sexy e incontri il suo sguardo. 
Sono molti i ragazzi che ti fanno sognare a quell'età, la scoperta dell'altro sesso e la sperimentazione è la caratteristica di quegli anni. Quindi se decidete di leggerlo ricordate queste poche regole di base e spegnete il vostro pensare adulto in favore di un po' di sano divertimento, di un'eroina un po' pazza e di una trama coinvolgente accompagnata da tanta leggerezza... Insomma, cogliete l'occasione per ricordare i vostri sedici anni. 
Come ho già detto nella recensione del primo volume, se avete amato Gossip Girl e Beverly Hills 90210 non potrà non piacervi anche questa serie, che può essere un mix delle due. 
Continuiamo in questo secondo episodio a seguire da vicino le coinvolgenti, appassionanti e rocambolesche avventure della nostra eroina Keatyn. Il libro riprende esattamente dove l'altro si era concluso. 
Keatyn, sfuggita alle grinfie di Vincent si nasconde in un collegio per proteggere sé e i suoi cari. Non può vedere o parlare con nessuno dei suoi vecchi amici e le viene detto che potrebbe non essere più in grado di tornare alla sua vita precedente. 
Keatyn non deve affrontare situazioni di vita o di morte in collegio, ma un nuovo dramma e un nuovo gruppo di amici, nemici, e trovare un suo posto all'interno di un gruppo, cercando di non commettere gli stessi errori che che aveva commesso nella scuola precedente. Lei vorrebbe solo, per quanto lo permetta la situazione, vivere con spensieratezza e farsi dei veri amici. Una cosa che posso garantire è che la vita di Keatyn non è mai noiosa. 
I ragazzi in gioco sono in questo episodio completamente diversi, per ovvi motivi. Due ragazzi in particolare fanno colpo su Keatyn nella nuova scuola: Aiden, o "il Dio di tutti i fighi" e Dawson, un sexy giocatore di football che diventerà il suo amico con benefici, anche se lui vorrebbe fortemente interpretare il ruolo del suo ragazzo.

Io in controtendenza parteggio per il #teamDawson anche se sono fortemente convinta che il vincitore sarà Aiden e che Dawson sia solo il ragazzo di passaggio. 
Keatyn, questa volta fa amicizia prima con i ragazzi. Devo ammettere che i miei migliori amici a quell'età, ma anche successivamente erano ragazzi. Sono molto più divertenti delle ragazze e più elementari, non fanno continue congetture, quindi capisco perfettamente il percorso di Keatyn. Credo che l'amicizia che lei instaura con Dallas e Riley abbia un grosso potenziale. Questi e altri personaggi secondari sono incredibilmente ben descritti e caratterizzati e non potrete non adorarli. 
Importanti in questa serie, parlando di adolescenti, sono naturalmente i social network, come è giusto che sia, essendo diventati parte integrante della loro vita. 
Non fornirò altri dettagli sulla trama perché non avrebbe senso. Quello che posso dirvi è che se vi piacciono le storie adolescenziali, spiritose, allegre e attuali, con un pizzico di suspense, questo libro vi potrà sicuramente piacere. 
Unico neo? Per quanto mi riguarda, è il continuo elenco degli outfit di Keatyn con tanto di marche. Capisco che la Dodd lo faccia volutamente, è parte del personaggio e dell'ambiente nel quale ci muoviamo, ma secondo me è veramente eccessivo. Devo ammettere che spesso saltavo quelle descrizioni. 
Nel complesso la Dodd si muove bene nel mondo adolescenziale. Ho apprezzato molto questo viaggio al fianco a Keatyn che tenta con le armi di una sedicenne di capire se stessa, la propria sessualità e i propri desideri senza la guida quotidiana dei suoi affetti. Sicuramente non vedo l'ora di leggere il prossimo volume. 
Posso aggiungere che non sarei affatto sorpresa di vedere una serie televisiva nel futuro di questi libri?
Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto Amazon:

Recensioni (clicca sull'immagine per leggere la recensione corrispondente):




JILLIAN DODD

è autrice bestseller di «USA Today». È cresciuta in una fattoria nel Nebraska e attualmente vive in Florida. La Newton Compton ha pubblicato la serie That Boy (That boy, That girl, That baby).






Della stessa autrice:
(Clicca sull'immagine per vedere il post dell'anteprima)



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...