martedì 12 febbraio 2019

Recensione: DIMMI CHE LO VUOI "Rock Chick Series #4" di KRISTEN ASHLEY


Salve readers, la RECENSIONE di oggi è sul quarto libro della Rock Chick Series composta da tutti volumi standalone.
Edito da Newton Compton editori e scritta dalla bravissima Kristen Ashley questo ironic suspense è una dolcissima, passionale, rocambolesca ed esilarante commedia romantica. Andiamo a scoprirlo nel dettaglio.

TITOLO: DIMMI CHE LO VUOI

TITOLO ORIGINALE: ROCK CHICK RENEGADE

AUTORE: KRISTEN ASHLEY

SERIE: ROCK CHICK SERIES #4

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

EDITORE: NEWTON COMPTON EDITORI

DATA D'USCITA6 FEBBRAIO 2019

Categoria: ironic suspense
Narrazione: prima persona pov femminile
Finale: conclusivo

Rock Chick Series
1. Dimmi che sarà per sempre ♦ Lee & Indy ♦ RECENSIONE
2. Dimmi che ci sei ♦ Eddie & Jet  RECENSIONE
3. Dimmi che cambierai ♦ Hank & Roxie  RECENSIONE
4. Dimmi che lo vuoi  Vance & Jules 
5. Rock Chick revenge ♦ Luke & Ava 
6. Rock Chick reckoning ♦ Mace & Stella 
7. Rock Chick regret ♦ Hector & Sadie 
8. Rock Chick revolution ♦  Ren & Ally 
9. Rock Chick reborn ♦  Moses & Shirleen 




June ha un conto in sospeso con i trafficanti di droga di Denver. Cerca di proteggere i ragazzi con cui lavora dal mondo criminale e ha capito che le leggi le stanno strette. È disposta a fare qualunque cosa per ripulire le strade e difendere chi le sta a cuore. Così si è trasformata in vigilante, ha imparato a cavarsela da sola e a lottare. Assistente sociale di giorno e giustiziera di notte. Per Vance, che ha deciso di guardarle le spalle mentre tenta di farsi giustizia da sola, il compito si prospetta tutt'altro che semplice. Nonostante l'attrazione tra loro sia innegabile, però, June non ha tempo da perdere: è troppo impegnata a cercare di salvare il mondo. Ed è così che mette su una squadra piuttosto bizzarra: Zip, il proprietario del negozio di armi, Heavy, un ex investigatore privato, e Frank, un misterioso lupo solitario. Ma è solo questione di tempo prima che June faccia arrabbiare seriamente qualcuno... qualcuno di molto pericoloso. Riuscirà a capire che se vuole davvero farcela, dovrà fidarsi di Vance?


L'abilità di Kristen Ashley di attirarmi istantaneamente nei suoi romanzi non finirà mai di stupirmi. Mi è piaciuto tutto della storia di Vance e Jules. Come sempre l'autrice riesce con maestria a raccontarci una dolcissima, passionale, rocambolesca ed esilarante storia e a farci tornare in quell'ambiente caldo e familiare insieme ai personaggi che ormai conosciamo e amiamo, aggiungendone sempre di nuovi con caratterizzazioni sempre originali e ammalianti. 




E sì signore, questa volta sarà l'affascinante Vance, che tutte noi aveva già stregato con le sue fugaci apparizioni negli altri episodi, a essere investito dall'amore. 
La protagonista femminile è Jules, un'eroina interessante, che opererà la magia sul bel maschio tenebroso. Lei è un'assistente sociale che lavora in un centro di accoglienza per bambini e ragazzi che vivono per strada. Nell'ultimo anno si è affezionata a 3 ragazzi: Park, Sniff e Roam. 
Tutti e tre sono importanti per lei, ma Park ha catturato una parte del suo cuore. Così quando lo trova morto per strada a causa di una dose di eroina tagliata male, dichiara guerra a tutti gli spacciatori di droga a Denver. Inizialmente lo fa furtivamente, nessuno sa che lei è la famigerata Law. Ma molto presto questo segreto diventa di dominio pubblico, e lasciatemi dire che guidare in una Camaro rossa vintage (Hazel) non è un buon modo per mantenere un basso profilo.
E' proprio a causa di questo suo "passatempo" che Jules entra in contatto con Vance Ourey Crowe. 
Vance è uno dei ragazzi che lavorano nell'agenzia investigativa di Lee Nightingale. Dire che Jules non vuole avere niente a che fare con lui sarebbe un enorme eufemismo, ma come sappiamo bene, una volta che un membro della combriccola decide di aver trovato la sua donna, non c'è modo di fargli cambiare idea. 
Jules è un personaggio piuttosto interessante, oltre ad essere una "strafiga spaccaculi" lei può risultare per svariati motivi parecchio stramba e, se me lo chiedete, proprio per questo molto divertente, se all'equazione associate poi le Rock Chick il tutto diventa davvero esilarante. 
Ho naturalmente adorato Vance, come poteva essere diversamente. È un maschio alfa che sa quello che vuole e come ottenerlo. Devo dire che lui è anche molto paziente, direi un attributo indispensabile per conquistare Jules ed evitare che sguinzagli il suo rottweiler interiore che è colui che la protegge dal dolore permettendole di avvicinarsi a nessuno. Un altra virtù di Vance è il fatto di essere molto protettivo. Il tipico eroe alla Kristen Ashley. E, non dimentichiamoci, incredibilmente dolce quando vuole ma anche molto molto passionale. SOSPIRO. 
La parte suspense si muove dolcemente in sottofondo rispetto alla fiorente relazione tra Jules e Vance messa invece in primo piano. E' molto bello vedere come Vance passo dopo passo abbatte le difese di Jules che finalmente lo lascia entrare, non solo nel proprio letto ma anche nel proprio cuore. 
La parte suspense irrompe nel finale in maniera più drammatico ed esplosiva di qualsiasi altro romanzo di questa serie. Un finale intenso un momento per tutti di riflettere.
Il libro finisce con un piccolo accenno al prossimo romanzo che coinvolgerà indubbiamente Luke, e lo immaginereste mai? NON VEDO L'ORA.
Avrete capito dalle mie parole che questo quarto volume è spiritoso quanto i suoi precedenti tre.




Lo stile di scrittura della Ashley è uno dei più fighi e cazzuti tra quelli che conosco. Questo credo sia l'unico modo possibile per descriverlo in modo che renda l'idea. I suoi personaggi, maschi o femmine che siano, sono assolutamente fantastici e dei veri alfa. Sono arroganti, possessivi, e determinati nei loro modi, ma anche dolci protettivi e naturalmente superpassionali. Questa serie ha una perfetta combinazione di pericolo, romanticismo, angoscia, brivido e umorismo! Ci sono rapimenti, sparatorie, risse da bar, sesso bollente... cos'altro ti serve?
Sarò stata forse ripetitiva in alcune parti, molte cose probabilmente le avete già sentite nelle altre recensioni della serie, ma davvero non mi stancherò mai di ripetere quelle che sono le caratteristiche uniche che contraddistinguono questa serie e la Ashley in particolare. Leggetelo e vi prego partite dal primo volume, infatti pur essendo dei volumi standalone i libri acquistano molto più fascino e senso se avete letto tutta la serie perché in ogni romanzo rincontriamo sempre tutti i personaggi dei precedenti. E sarebbe davvero un peccato non cogliere alcune sfumature che inevitabilmente perderemmo non conoscendone lo storico.
Insomma, se amate il genere ironic suspense non potete assolutamente perdere questa serie...

Link d'acquisto Amazon:
   

Per leggere le nostre recensioni clicca sull'immagine corrispondente:
    

4 commenti:

  1. Sono stupendi...il mio eroe è Tex😍.è adorabile e spero che dispositivo con la madre di Jet.
    comunque vi preeeeego sbrigativi a tradurre gli altri❤❤❤❤

    RispondiElimina
  2. Vi prego fate in fretta a tradurre gli altri. Ma ci sarà un collegamento con The Mistery Man?.
    Amo Texas 😍 è adorabile

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...