domenica 10 maggio 2015

IL PROFESSIONISTA l'incontro "Serie the Game Maker #1.1" di Kresley Cole




Oggi vi presentiamo la serie erotica "The Game Maker", questo è il primo dei 3 libri usciti in contemporanea del siberiano, che a quanto pare tanto freddo non è...




AUTORE: KRESLEY COLE

TITOLO: IL PROFESSIONISTA, L'INCONTRO


SERIE: THE GAME MAKER

GENERE: EROTIC ROMANCE


CASA EDITRICE: LEGGEREDITORE

Serie The Game Maker
1. - IL PROFESSIONISTA
1.1 - Il professionista, l'incontro
1.2 - Il professionista, la rivelazione RECENSIONE QUI
1.3 - Il professionista, il rifugio RECENSIONE QUI

2. - THE MASTER
3. - ?

TRAMA

Aleksander Sevastyan, meglio conosciuto come il Siberiano, uomo d’azione della mafia russa, ha giurato di essere sempre fedele al suo boss... Fino a quando non ne incontra la figlia. Lei era scomparsa da tempo, e ora che è tornata il compito di Aleksander è di proteggerla. Ma è così provocante, avvolta da una nube di capelli rossi e spregiudicata sensualità, da tormentare i suoi pensieri e fargli ribollire il sangue nelle vene come nessun’altra aveva mai fatto. E lui sarebbe disposto a qualsiasi cosa pur di possederla... secondo le sue diaboliche regole.










RECENSIONE
Innanzi tutto voglio dire che questi tre libri sono molto corti, quindi velocissimi da leggere e con cliffhanger da perdere la ragione, ecco la motivazione per cui sono usciti tutti lo stesso giorno. Se decidete di affrontarne la lettura, vi consiglio quindi di acquistarli tutti, l'alternativa è avere una crisi e rischiare di fare danni irreparabili in casa iniziando a lanciare oggetti in preda alla frustrazione.



E partiamo da "L'incontro" primo volume della serie.
Natalie Porter è stata adottata, è questo il fulcro del primo libro, vuole ritrovare i genitori biologici e per farlo assume un investigatore privato.
È così che inizia il romanzo, con le email che Natalie scrive all'investigatore e a cui non riceve risposta.
Natalie è una dottoranda in Storia, una lavoratrice accanita e sa come sono fatti gli uomini, li capisce al primo colpo d'occhio.
Una sera al bar con la sua amica Jess, incontra il nostro Lui:

“I suoi occhi sembravano di oro puro, in netto contrasto con i capelli folti e neri. Li portava piuttosto lunghi, fino al collo. Aveva il naso aquilino, che qualcuno probabilmente gli aveva rotto in passato, e una cicatrice sottile come il filo di un rasoio che gli scorreva su entrambe le labbra.”

Il sesto senso di Nat va in tilt, non riesce a identificarlo, quindi, spinta da una strana e non usuale curiosità, si alza e lo incontra al bancone.
Il nostro lui ha tatuaggi sulle mani, stile "bad boys", cicatrici… ma è vestito con cura, abiti fatti su misura che gridano ricchezza. Insomma, una contraddizione vivente.
Per non anticipare troppo, vi dico solo che da qui in avanti si scopriranno tante cose su questo misterioso uomo.



Si chiama Aleksandr Sevastyan, è implicato nella mafia russa ed è li per lei.
Oh, dimenticavo di dirvi che Natalie è vergine!! Ma non è proprio una novellina in fatto di sesso… Ha un amichetto che chiama affettuosamente Bob e che usa spesso ma non ha mai conosciuto un uomo in senso biblico.
Il libro continua con l’arrivo di Natalie in Russia, dove conosce il suo vero padre, un sant'uomo... un boss malavitoso… sottigliezze, sciocchezze… passiamoci sopra.
Questo primo libro finisce con Natalie e Sevastyan in una banya, una sauna, con tutti i presupposti per un incontro moooolto caldo, e non c’entra nulla il vapore!!!
By Francesca

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...