martedì 19 maggio 2015

STRINGIMI PIU' CHE PUOI (Collide Series #1) di GAIL MC HUGH


Uno dei libri che più ho amato l'anno scorso. Fa parte di una duologia la Collide Series (il secondo volume sempre edito da Newton Compton Editori è "Perché ci sei tu" RECENSIONE QUI) scritta da Gail Mc Hugh che narra la storia tormentata fra Emily e Gavin. Lei è fidanzata con Dillon incontra per caso Gavin...e sono fuochi d'artificio...




AUTORE: GAIL McHUGH

TITOLO:  STRINGIMI PIU' CHE PUOI

TITOLO ORIGINALE: COLLIDE (Collide series#1)

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

CASA EDITRICE: NEWTON COMPTON EDITORI

La Collide Series:
1.Stringimi più che puoi
2. Perché ci sei tu RECENSIONE QUI

TRAMA:
Emily Cooper si è appena trasferita a New York, dove è pronta a iniziare una nuova vita. Ad attenderla nella sfavillante Manhattan c’è il suo fidanzato, Dillon Parker. Dillon è così gentile, dolce e premuroso: le è stato sempre vicino e l’ha aiutata a superare il lutto per la morte di sua madre. Ora Emily non può immaginare di vivere senza di lui.
Poi, improvvisamente, Emily incontra Gavin Blake. Bello, misterioso, ricco, affascinante, Gavin è un uomo pericoloso, che può avere qualsiasi donna ai suoi piedi. Il loro incontro è breve, magnetico. Basta a infiammarle i sensi e a impedirle di pensare ad altro per giorni interi. Poi, quando per caso si incontrano di nuovo, l’attrazione tra loro è innegabile. Lei tenta di resistergli, ma lui è deciso a non lasciarla andare... Ed è disposto a tutto pur di possederla.







RECENSIONE:
Ho letto questo libro un anno fa tutto in un fiato ed è stato così bello per me che non potendo resistere ai tempi biblici delle nostre Case Editrici, ho letto subito il sequel in inglese, perché DOVEVO SAPERE.
Emily Cooper a seguito della perdita della madre (l'unico genitore che abbia mai avuto), decide di seguire il fidanzato Dillon a New York. 
Trova un lavoro come cameriera in un Cafè di Manhattan e si trasferisce a casa dell'ex compagna di stanza del college Olivia.
Tutto sembra essere ideale per un nuovo inizio invece, effettuando una consegna di un'ordinazione, che il suo capo le chiede di recapitare in un ufficio della grande mela, incontra lui Gavin Blake. 
Un uomo bello e sexy da evitare assolutamente.  
Emily tenterà di in tutti i modi di scoraggiare Mr Blake ma non ci riuscirà... e qui mi fermo altrimenti potrei spoilerare tutto il libro.
Innanzitutto tutti i personaggi che gravitano intorno ai protagonisti principali sono ben definiti, io sono riuscita ad immaginarli tutti.
Sia dal punto di vista estetico che caratteriale e questo è un gran pregio di Gail McHugh.
Poi abbiamo i principali: Dillon il fidanzato, il peggior verme di uomo che una donna possa incontrare, egoista, bugiardo e violento. 
Gavin che sotto la corazza da playboy cela l'animo da bravo ragazzo che crede nella famiglia (infatti ne possiede una meravigliosa) ed è un cavaliere pronto a tutto pur di conquistare il cuore della nostra donzella.  
Emily è il personaggio più complesso e qui si apre un bel capitolo.
Le amiche con cui mi sono confrontata, l'hanno giudicata una donna senza colonna vertebrale, una succube, una donna stupida. 
In realtà per me Emily è una delle tante donne che subisce abusi psichici dal proprio uomo (in alcuni casi peggiori di quelli fisici), da un fidanzato che non è altro che un vigliacco, visto che si approfitta della sua debolezza per alimentare ulteriormente le sue insicurezze. 
Questo libro è romantico, Gavin è romantico.


Gavin cerca in tutti i modi di far vedere a Emily chi è veramente. 
Con lei, lui non indossa alcuna maschera, è sincero e limpido, ma la fama di lui non la aiuta. 
Nel libro ci sono delle scene indimenticabili, come il gioco con i tappi di bottiglia, la complicità fra i due,  la prima volta di Emily e Gavin, le intromissioni dal passato che seminano di nuovo sfiducia in Emily nei confronti di lui, il tormento di Gavin e  infine la dichiarazione di lui alla festa di fidanzamento di Emily...da cardiopalma! 



Consigliassimo soprattutto alle romanticone come me, ma vi avviso, comprate subito il sequel, non potrete resistere! Alla prossima...
By Barbara


  

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...