domenica 3 gennaio 2016

UNA RAFFINATA TRASGRESSIONE "Consorzio di Gentiluomini - Society of Gentlemen series #1" di K.J CHARLES


Dalla penna di K.j Charles un nuovo , entusiasmante romanzo M/M , edito Triskell Edizioni...


TITOLO: UNA RAFFINATA TRASGRESSIONE

SERIE: CONSORZIO DI GENTILUOMINI #1

AUTRICE: K.J.CHARLES

GENERE: M/M Historical Romance

EDITORE: TRISKELL EDIZIONI

Serie Consorzio di Gentiluomini - Society of Gentlemen
0.5 The ruin of Gabriel Ashleigh
1. Una raffinata trasgressione
2. A seditious affair
3. A gentlemen's position



Quando apprende di essere l’erede di un’inaspettata fortuna, Harry Vane rinnega il suo passato radicale a favore delle riforme governative e decide di corteggiare la graziosa cugina. Il suo cuore viene però catturato dall’uomo più bello ed elegante che abbia mai incontrato: il dandy che ha il compito di istruirlo nelle buone maniere e nello stile che gli consentiranno di fare il suo ingresso in Società. Il nuovo ruolo che si trova a rivestire richiede conformità, ma Harry non desidera altro che assaggiare il paio di labbra sbagliate. 

Dopo aver assistito in prima persona agli orrori di Waterloo, Julius Norreys ha cercato rifugio dietro la maschera raffinata dell’alta società. Ora si interessa unicamente del taglio della propria giacca e della qualità dei propri stivali. Tuttavia, il suo pupillo è talmente scevro dal suo cinismo che gli ispira la prima vera scintilla di desiderio da molti anni a quella parte. Julius non può proteggere Harry dalle peggiori intemperanze della società, ma insieme possono sopportare il prezzo della passione. 












Sono molto felice di parlarvi oggi di Una Raffinata Trasgressione un Historical Romance, primo volume della serie Consorzio di Gentiluomini scritto da K.J.Charles, ogni libro è autoconclusivo e come avrete intuito ci racconteranno ciascuno una storia diversa, con personaggi diversi, ma tutti legati tra loro.

Harry Gordon è il primo personaggio che conosceremo, è un giovane di ventitré anni in fuga da quando ne aveva dodici, i genitori rivoluzionari radicali hanno dato il via a una serie di sommosse e rivolte contro il governo, l’unica soluzione  per evitare l’arresto è scappare e rifugiarsi in Francia.




Dopo la morte prematura dei genitori Harry, oramai solo, torna a Londra, suo paese di origine, dove troverà rifugio nei vecchi compagni radicali,  per sua fortuna Silas amico di vecchia data della famiglia lo prende sotto la ala dandogli protezione e sostentamento.

L’autrice con questo romanzo ci riporta molto indietro nel tempo, precisamente nel 1819, era Georgiana, dove la politica va a braccetto con la rivoluzione. Per Harry continuare il lavoro iniziato dai genitori e Silas è la scelta più giusta anche se non è un radicale convinto, non ama vivere costantemente nella paura di essere arrestato, ma non ha altra scelta, le sue misere condizioni econimiche non gli permettono di sopravvivere da solo.

Harry cresciuto come un Gordon, cognome della madre, ha da sempre ignorato le origini del padre, il cognome Vane lo usa solo a scopo di proteggersi dall'arresto delle giubbe rosse, quindi il giorno che verrà a conoscenza da Lord Richard, cugino del padre, di appartenere all'aristocrazia e che suo nonno lo sta cercando per riportarlo a casa dove avrebbe sempre dovuto stare andrà in confusione.







L’entrata in società per Harry non sarà un passo semplice, lui che è stato cresciuto tutt'altro che in modo aristocratico dovrà imparare regole, costumi, per diventare un gentiluomo, ma Harry sta per realizzare il sogno della sua vita, desidera più di qualsiasi cosa la mondo diventare come quegli aristocratici da sempre invidiati.
Sarà Mr Julios Norreys ad occuparsi dell’educazione di Harry e che risveglierà nel ragazzo pensieri impuri e sessualmente espliciti, pensieri che in quell'epoca lo avrebbero portato alla forca, la sodomia non era assolutamente accettata, ma non per questo non praticata.

Come succede tra molti gentiluomini tra Harry e Julius nascerà una storia che, come conviene rimarrà segreta, almeno agli occhi della società e dell’aristocrazia, gli amici che fanno parte della cerchia ristretta del cugino ne sono a conoscenza in quanto anche loro ogni tanto si lasciano andare a certe passioni.
L’autrice non manca di aggiungere suspance, colpi di scena, intrighi. La descrizione dei personaggi non si limita solo all'aspetto esteriore,mviene descritto ogni dettaglio, dalle espressioni ai vestiti tipici di quell'epoca, i dialoghi sono accuratamente dettagliati, la scrittura è molto elegante, scorrevole, quasi non ci si accorge di arrivare alla fine.
Sicuramente consiglio la lettura aspettando il secondo volume per scoprire una nuova storia e nuovi personaggi.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...