lunedì 29 febbraio 2016

LÀ, DOVE NASCE L'INFINITO di ELVY S.


Salve readers, oggi parliamo di un self publishing tutto italiano. L'autrice è conosciuta da alcune di voi per una sua serie precedente Urban Fantasy, il cambio genere pare abbia incuriosito Erika che ha letto il libro per noi e ha deciso di parlarcene. Buona lettura

TITOLO: LÀ, DOVE NASCE L’INFINITO

AUTORE: ELVY S.

EDITORE: SELF PUBLISHING

GENERE: ROMANCE

AUTOCONCLUSIVO


“Tranquilla e sicura”, è così che Talia considera la città in cui si è trasferita dieci anni prima con la sua famiglia.
Le sue giornate sono scandite dal lavorare al negozio di animali e mettersi in pari con le serie tv.
Nulla potrebbe sconvolgere la sua routine, tranne le sue manie, soprattutto quella che lei definisce l’astinenza.
“Noiosa e sempre uguale”, questo è il modo in cui Nathan vede la città in cui è cresciuto. Sunflower non è quel posto magico che i turisti vedono ma nel suo passato nasconde storie di dolore e ingiustizie e, una di queste, riguarda proprio la sua famiglia.
Ciò da cui Nathan trae conforto è il surf e il suo lavoro al Red Heaven, mentre viene costantemente cullato dal desiderio irrefrenabile di lasciare quel luogo immutabile fatto di brutti ricordi.
Talia e Nate non hanno nulla in comune, nulla tranne Matthew, il fratello minore di Nathan. Ma dietro quei sorrisi che incantano Talia è celato un terribile passato.
Riuscirà, Talia, ad impedire al calore di Matthew di farla sentire al sicuro e ai profondi occhi verdi di Nathan di far emergere la sua storia tenuta segreta?
I fratelli Grey riusciranno a sconvolgere il suo mondo?


Mie carissime oggi vorrei parlarvi del nuovo romanzo di Elvy S. LÀ, DOVE NASCE L’INFINITO, autrice che ho avuto modo di conoscere con la trilogia Urban Fantasy “Memories”. Personalmente non amo quando una scrittrice cambia il genere dei suoi romanzi ma, avendomi conquistata con quelli precedenti e saputo che era stato scritto in pov alterno tra i due personaggi, non ho saputo resistere.
Talia è una ragazza che durante l’adolescenza ha subito un grosso trauma. Purtroppo il tempo non ha lenito il suo dolore e i sensi di colpa che la affliggono hanno aggravato la situazione a tal punto da spingere la nostra protagonista a isolarsi da tutte le altre persone esclusi i suoi familiari e a procurarsi  dolore fisico per alleviarlo. Non vuole legarsi ad altre persone per amicizia o per amore perché per lei è l’unico modo per espiare le sue colpe e perché non se ne sente degna. Ma, come a volte capita, il destino ha in serbo qualcosa di diverso. In questo caso ha il nome di due fratelli: Matt e di Nate.


Nate è il fratello maggiore e come tale ha l’assoluta convinzione di dover proteggere il minore da tutto e da tutti a costo della propria felicità. Fortunatamente per Nate, Matt non è del suo stesso avviso e farà tutto il possibile perché il maggiore possa ritrovare la sua “salvezza” in una bambina che anni prima era riuscita con poche parole a non far crollare Nate in un brutto periodo della sua vita. Dopo diversi tentativi sfumati Matt incontra per motivi di lavoro Talia e tutto gli fa supporre che questa ragazza schiva ma allo stesso tempo dolce e sensibile possa essere quella bambina.
Le intenzioni di Matt sono chiare, lui deve entrare nella vita di Talia a ogni costo nonostante il muro insormontabile che la ragazza ha posto a protezione di se stessa. Giorno dopo giorno, e con un sorriso che illuminerebbe anche le giornate più buie, Matt con la sua dolcezza e determinazione riuscirà a scalfirlo. Questo sarà il primo passo che porterà quel muro a crollare.
Essendo Matt e Nate fratelli, anche Nate di insinuerà a poco a poco nella vita di Talia. Nonostante la sua resistenza iniziale, Talia non potrà far nulla contro gli occhi verdi di Nate e gli “inganni” di Matt per avvicinarli. Il rapporto iniziale di amicizia tra Nate e Talia è molto combattuto da entrambe le parti, si attraggono e si respingono. Il loro è un odio/amore.


Accerchiata da Nate e Matt, Talia non potrà fare altro che arrendersi. Fino a quel momento Talia non era riuscita a trovare l’input che le desse il coraggio e la forza di affrontare il suo dolore e le sue paure. La molla che, in lei come in ognuno di noi, facesse scattare quel qualcosa per trovare il coraggio di affrontarle. Può essere qualsiasi cosa. Ma è qualcosa che in quel preciso momento per noi fa la differenza. Questa differenza Talia la troverà in Nate? Questo lo scoprirete solo leggendo questa storia che ha fatto breccia nel mio cuore.
Faccio i miei più sinceri complimenti all'autrice. Negli ultimi due anni ho letto diversi libri e pochi di essi sono riusciti a coinvolgermi come questo a livello personale. Ciò che mi ha colpita di questo libro non è stata la storia d’amore tra i protagonisti come ci si aspetta da un romanzo rosa o il personaggio maschile talmente affascinante da risvegliare tutti i sensi, ma il percorso e l’evoluzione delle persone che hanno subìto un trauma e come riescano ad affrontarlo. Elvy è stata molto brava nel trattare tematiche così forti e a renderle una piacevole lettura. Mi esalta quando in un romanzo sono ben dosati amore, passione, ironia e dramma ma in questo c’è un sentimento che mi ha colpito ancora di più ed è quello dell’amicizia. Lasciatemi dire che il personaggio di Matt è in assoluto il mio preferito, tanto da aver invidiato Talia e il loro rapporto. Mi sento di fare un ringraziamento personale a Elvy perché durante e a fine lettura ho pensato a cose su cui non mi ero mai soffermata. Alle piccole cose a cui non diamo importanza ma che davvero in alcuni casi possono fare la differenza. Per questo non posso che consigliarvi di leggere questo romanzo perché a mio parere, merita di essere letto. Auguro a tutte voi una piacevole lettura come lo è stata per me.




4 commenti:

  1. Questo libro mi ha entusiasmato coinvolto completamente.... ha nutrito la mia anima.... mi ha fatto riflettere è un libro intenso e struggente..è ora poesia.... originale è ricchissimo di emozioni....è commovente ma anche pieno di speranza.... ma sopratutto è dedicato a tutti con un minuto mai arrendersi.... tutti noi mettiamo un pezzetto di felicità

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Mp con14 marzo 2016 03:16
    Questo libro mi ha entusiasmato coinvolto completamente.... ha nutrito la mia anima.... mi ha fatto riflettere è un libro intenso e struggente..è pura poesia.... originale è ricchissimo di emozioni....è commovente ma anche pieno di speranza.... ma sopratutto è dedicato a tutti di non arrendersi mai. Tutti noi meritiamo un pezzetto di felicità

    Rispondi

    RispondiElimina
  4. Mp con14 marzo 2016 03:16
    Questo libro mi ha entusiasmato coinvolto completamente.... ha nutrito la mia anima.... mi ha fatto riflettere è un libro intenso e struggente..è pura poesia.... originale è ricchissimo di emozioni....è commovente ma anche pieno di speranza.... ma sopratutto è dedicato a tutti di non arrendersi mai. Tutti noi meritiamo un pezzetto di felicità

    Rispondi

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...