sabato 19 marzo 2016

LA STAGIONE DELL'ALLENAMENTO " Training Season Serie" di LETA BLAKE



Salve la recensione di oggi è su un libro romance male to male. Primo volume di una serie edito da Triskell Edizioni. Lo ha letto per noi Martina e pare le sia davvero piaciuto. Andiamo a scoprirne i motivi.


TITOLO: LA STAGIONE DELL'ALLENAMENTO

SERIE: TRAINING SEASON#1

AUTORE: LETA BLAKE 

EDITORE: TRISKELL EDIZIONI

GENERE: ROMANCE M/M

Serie Training Season
1. La stagione dell'allenamento 18 marzo 2016


 

Matty Marcus, pattinatore artistico di indiscusso talento, è disposto a sacrificare tutto per il suo sogno olimpico, ma in passato la mancanza di disciplina gli è già costata la medaglia d’oro. Ora la pressione è alta. Ha bisogno di un coach che riesca a tenerlo in riga, ma gli allenatori migliori non costano poco, e Matty non può più permettersi di continuare a praticare il suo sport, nonostante desideri vincere con tutto se stesso. 
Quando un lavoretto redditizio come house-sitter lo porta nel rustico Montana, Matty fa del suo meglio per mantenere il proprio regime d’allenamento. Gli abitanti del posto si rivelano sorprendentemente tolleranti con il suo stile appariscente, specialmente l’affascinante e giovane allevatore Rob Lovely, che dimostra di essere molto più di un cowboy stereotipato. Proprio quando Matty ha bisogno di una mano ferma per riuscire a dare del suo meglio sul ghiaccio, Rob lo aiuta a comprendere quanto possa essere forte quando cede il controllo in camera da letto; con una rinnovata fiducia in se stesso, Matty si impegnerà al massimo per arrivare fino alla vetta. 
Ma lo sport agonistico ha una dura tabella di marcia, e per realizzare il suo sogno olimpico Matty dovrà raggiungere la sua nuova coach a New York City, lasciandosi alle spalle Rob. Adesso deve affrontare la prova finale. Ha davvero imparato a essere un vincitore – sul ghiaccio e fuori – durante la sua stagione di allenamento? 









Il libro di cui vi parlerò oggi è La stagione dell’allenamento, primo romanzo della serie Training Season dell’autrice Leta Blake. Con questo libro conosceremo un mondo diverso, il pattinaggio artistico, uno sport bello e faticoso, uno sport che se non ami difficilmente vai a cercare notizie o ti appassioni.

I protagonisti che l’autrice ci farà conoscere in questa appassionante storia sono Matty e Rob, due uomini con storie e vissuti differenti, ma che hanno in comune la voglia di realizzare i propri sogni. Matty è un pattinatore artistico o di figura come spesso vengono chiamati in questo sport, è un ragazzo che ama con tutto se stesso pattinare, ci mette l’anima e tutti i sacrifici che comporta questo sport. Matty è determinato ad arrivare sul podio più alto e c’era quasi riuscito se un brutto infortunio alla schiena non l’avesse costretto a fermarsi per tornare in forma. Adesso deve rimettersi in gioco e grazie alla famiglia che crede in lui e che lo appoggia Matty potrà indossare di nuovo i pattini e tornare a gareggiare, per farlo è costretto a ripartire da zero. Questo comporta una grossa spesa, allenatore, coach e l’affitto di una pista di pattinaggio sono cifre alte che la sua famiglia per quanto creda in lui non può sostenere, quindi l’unica soluzione che resta è trovare un lavoro che possa aiutarlo a sostenere queste spese.




L’incontro con Rob avverrà proprio grazie al lavoro che svolgerà in un ranch in Montana, mentre si prende cura della casa e dei cavalli avrà tutto il tempo per allenarsi per tornare a essere il pattinatore eccellente di un tempo. Rob è un uomo che mi ha affascinato da subito, sicuro e dolce ma allo stesso tempo forte e determinato, queste qualità non passano inosservate neanche a Matty che trova in lui non solo una persona che lo capisce ma anche un uomo che sa come gestire le delusioni e la rabbia. Matty è senza alcun dubbio un ragazzo eccentrico, gli piace truccarsi per rendersi più possibile simile a una donna e questo lo rende molto originale, forse troppo per il posto dove si trova. Anche se aperto teoricamente all'omosessualità l’arrivo di Matty susciterà non poche chiacchiere in paese. Ma a Rob questo non importa anzi, è attratto molto da questo ragazzo eccentrico, è come se riuscisse a leggere dentro di lui e capire quello di cui a bisogno. La loro storia d’amore non tarderà a nascere, la loro passione si scatenerà in breve tempo, ci sono dei passaggi nel libro che mi hanno intenerito per la dolcezza di questi due uomini che per quanto di due mondi diversi hanno trovato il loro punto d’incontro. Rob ha un carattere dominate e questo lo porta a comandare anche a letto e Matty ha bisogno di essere dominato. 




Questa non è solo la storia di un amore che nasce e cresce è una storia che mi ha portato a riflettere su molti aspetti della vita. Come Matty anche io ho vissuto con l’idea di dover essere sempre all’altezza di ogni mio sogno, l’incapacità di realizzarli mi ha spinto molte volte all'autocommiserazione, constatare che non sempre si possono raggiungere i propri obbiettivi non è sempre facile da accettare. Matty vive questo non essere perfetto con sensi di colpa e angoscia, non riesce ad accettare che non sempre si può vincere e che anche lui ha i suoi limiti. Rob cercherà in tutti i modi di convincerlo di questo portandolo con il suo lato dominatore a conoscere il confine della sua anima e del suo corpo. Ma spetterà solo a Matty fare il passo successivo anche se questo lo allontanerà dall'amore della sua vita.
L’autrice tocca dei punti molto importanti con questa storia, avrete capito che mi sono emozionata a leggere la sofferenza interiore di Matty, ma l’emozione che ho sentito per Rob la supera di gran lunga. Nei loro dialoghi ho sentito tutto l’amore di questo uomo per Matty, tutta la sua sofferenza nel guardare l’uomo che ama punirsi per non essere perfetto e non poter far nulla per aiutarlo.
Anche i personaggi di contorno che conosceremo sono importanti, faranno parte della loro vita e non sono soltanto raccontati ma hanno anche loro le loro storie che caratterizzeranno ancora di più il libro. 
Vorrei concludere non solo consigliandovi la lettura, ma anche con una frase che mi ha molto colpito e che può essere adattata giornalmente alla vita di chiunque PER CADERE CI VUOLE STILE.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...