martedì 12 aprile 2016

DIMMI PERCHÉ, DIMMI CHI SEI "Serie Dimmi" DI D. M. WINTERS


Cambio cover per il secondo volume di questa serie pubblicata in self-publishing da D.M. Winters. Andiamo a scoprire di cosa si tratta....

Data d'uscita: 16 APRILE 2016

Titolo: DIMMI PERCHÉ

Serie: Dimmi #2
Autrice: D. M. Winters
Editore: Self Publishing
Genere: Contemporary Romance
Prezzo: eBook € 0,99
Pagine: 381

Serie Dimmi:
1. Dimmi chi sei
2. Dimmi perché

SINOSSI
"Chi sa amare non sparisce...ma chi sparisce ti ha spezzato." 
Riuscirà Ginny a curare le ferite causate dalla scomparsa improvvisa di Max e ad accettarlo nuovamente nella sua vita, nel suo tentativo di riconquistarla?
Chi è il mittente anonimo delle lettere che Ginny riceve sempre più frequentemente, e che la spaventano tanto, al punto di non volersi più fidare di nessuno?
Che cosa nasconde Marco De Luca, il ragazzo che lei considera il suo nuovo migliore amico?
"Sono stanco di perdere il mio tempo a rincorrerti. Io ti voglio, adesso," le sussurrò all'orecchio. Il cuore di Ginny esplose.
"Credi di meritarti il mio perdono?" chiese ansimando.
"Sì," disse dolcemente, premendole le labbra sul collo. "Il tuo cuore lo conferma."
"Lui non ha voce in capitolo."
"Io, invece, lo sento gridare."
"Tu senti sempre quello che vuoi."
Sfiorò delicatamente con la mano la nuca della ragazza, posando infine le dita sulla sua guancia. "Sei la mia più grande tentazione, l'unica davvero impossibile da resistere."
"Stai esagerando, Max. Non farlo, non baciarmi," parlò la sua fragile voce. Le labbra di Max si avvicinavano pericolosamente alle sue, e lei non era più in grado di fermarle.
"Perché?" si staccò da lei.


Titolo: DIMMI CHI SEI

Serie: Dimmi #1
Autrice: D. M. Winters
Editore: Self Publishing
Genere: Contemporary Romance

SINOSSI
Ginevra Macchiavelli, ragazza acqua e sapone, testarda e pericolosamente coraggiosa. Frequenta il quarto anno di Liceo Linguistico, ma ciò che conta davvero per lei è la danza. Ballerina da quando aveva cinque anni, sogna da troppo tempo di ballare al Memorial Tchaikovskij, uno dei più famosi concorsi annuali di danza, a livello nazionale. L'invidia che prova verso le compagne, però, non la aiuta certamente ad andare oltre.
Massimiliano Mazzoni, misterioso e solitario, con alle spalle un passato da dimenticare. Tra lavoro, palestra ed equitazione crede che sarà possibile ricominciare da capo, iniziare una nuova vita, evitando di sbagliare ancora. 

L'incontro tra Ginny e Max, però, mette a dura prova la vita, i sogni di entrambi. Lei non può dimenticare neanche per un momento chi vuole diventare. Lui non può commettere un altro grave errore. "Hai una vita intera davanti. Io sono troppo complicato per te. La tua vita è in salita, la mia è un continuo frammentarsi. Non è giusto continuare assieme, non saranno mai delle strade parallele, le nostre. Credimi." 

"Devi darmi un motivo per odiarti," dissi tra le lacrime. "Continuo a vedermi insieme a te nel mio futuro. Non puoi distruggere quello che abbiamo coltivato assieme, solo a causa di Mattia. Lui non c'entra niente. Non c'è cosa peggiore che lasciarmi fingendo che lui ne sia la causa." La presa sul mio braccio si alleggerì, non mi guardava più. "Non vedo l'ora che tu te ne vada via, che ti trasferisca a Roma." "Guardami e ripetilo." Alzò gli occhi incrociando i miei. Avevo il terrore delle sue prossime parole; il mio cuore era impazzito, ma questa volta non era per amore. 

"Come fai a continuare ad amare un mostro?" 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...