venerdì 3 giugno 2016

IL MIO IMPREVISTO PIU' BELLO di CARMEN BRUNI


Un imprevisto e il destino si prende gioco di loro. Cristian e Arianna sono due poli opposti che si attraggono. Il rifiuto di lei, sembra un richiamo per lui. Qui troverete la recensione del nuovo lavoro di Carmen Bruni tornata al Self Publishing.


TITOLO: IL MIO IMPREVISTO PIU' BELLO

AUTRICE: CARMEN BRUNI

EDITORE: SELF PUBLISHING

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

USCITA: 24 MAGGIO 2016


Arianna e Cristian. Come il sole e la luna – o meglio – il sole e un pianeta che non è ancora stato scoperto.
Lei tradizionalista e riflessiva, assunta come giornalista in prova dal Roma Stars. Lui impulsivo e approfittatore, giornalista a tutti gli effetti per il Roma Forever.
Non hanno proprio niente in comune e le loro auree così contrapposte dovrebbero spingerli a camminare su due emisferi lontanissimi, ma… galeotto fu quello speed date!
Più che amore a prima vista è odio a prima vista. Sin da subito le loro divergenze caratteriali e i modi di pensare sono così diversi da apparire insormontabili.
Ma nonostante il breve incontro Arianna non riesce a togliersi dalla testa quello sguardo strafottente, non riesce a soffocare l’attrazione che prova, e l’irritazione che lui le provoca. 
Per fortuna non lo rivedrà mai più e piuttosto che usare il bigliettino da visita che Cristian le ha dato, si taglierebbe le mani...
E se invece il destino ci mettesse lo zampino?

Fra giri in moto, baci dati a tradimento, proposte maliziose, il ritorno di un ex fidanzato pentito, il lavoro, chiacchierate con un coinquilino spogliarellista e litigi col padre prepotente, Arianna cercherà di uscire indenne dal caos che è diventata la sua vita, sperando di non esserne completamente stravolta.










"È strano come all’improvviso le priorità cambino.Prima esisti tu, le tue abitudini radicate e la tua vita. Poi ci sei sempre tu, le tue abitudini radicate, un imprevisto, e la tua vita."

Quante volte abbiamo provato sulla nostra pelle il significato di questa frase? Molte. Troppe direi. Sono gli imprevisti che caratterizzano la nostra vita.
Il libro di cui oggi vi parlo è Il mio imprevisto più bello di Carmen Bruni, uscito il 23 maggio. Abbiamo già sentito parlare dell’autrice, che ha esordito col romanzo Questione di Cuore, pubblicato con la Casa Editrice Fabbri Editori (in precedenza anche questo autopubblicato).
Ma questa volta Carmen Bruni ritorna sulla piattaforma del self-publishing e ci racconta la storia di Cristian e Arianna.
Due persone totalmente opposte. La luna e il sole. Il giorno e la notte. Lei tradizionalista e riflessiva. Lui impulsivo e approfittatore. Lei vuole la stabilità, lui preferisce una botta e via. Niente li accomuna, se non il lavoro. Entrambi giornalisti: lei scrive per il Roma Stars, lui per il Roma Forever. Due riviste in collisione tra loro.
Due persone così diverse come possono incrociarsi e diventare in poco tempo indispensabili l’uno per l’altra?


Sono uno di fronte all’altra. Si guardano, si sfidano continuamente. E’ così il loro primo incontro: in uno Speed Date. Entrambi sono in quel pub per la stessa ragione: scrivere il loro articolo. Ma quando gli occhi di lui, incontrano quelli di lei, il loro lavoro passa in secondo piano. Cristian, da Don Giovanni quel che è, inizia a farle battute allusive. Ma Arianna non è come tutte le altre, una parola carina non è abbastanza per portarla a letto.
Dopo la verità che ha scoperto sul suo ex ragazzo, Arianna non si fida più degli uomini e in Cristian vede soltanto guai.
Quello che sembra il loro primo e ultimo incontro si trasforma in un susseguirsi di incontri, e l’attrazione di Arianna nei confronti di Cristian aumenta a dismisura. Fin dal primo momento lui è entrato nella sua testa ed è protagonista dei suoi sogni.
Tra sorrisi di sottecchi, mani che si sfiorano accidentalmente e messaggi allusivi, tra Arianna e Cristian si instaura un rapporto in bilico tra l’amicizia e altro...
Cristian non è tipo da relazioni serie e durature, l’unica cosa che gli importa davvero è la sua famiglia. Suo padre non c’è più ed è lui a farne le veci e a fare fronte ai problemi.
Al contrario, Arianna non ha più la mamma e non ha fratelli. Quello che le rimane è suo padre, un uomo autoritario e inflessibile, un famoso avvocato. La sua unica consolazione è il suo migliore amico, il suo coinquilino, Federico.


Continuano gli incontri casuali tra Cristian e Arianna e poi, ancora una volta, i loro sguardi si incrociano, la verità delle loro carriere viene a galla e in quel momento entrambi sanno di non poter stare insieme. Tuttavia, gli imprevisti fanno parte della loro vita e Arianna e Cristian non si arrendono.
Baci, carezze, eccitazione, passione. Gelosia. E i sentimenti dentro di loro iniziano a venire galla.
Ma presto, tutto viene sgretolato. Tra la comparsa dell’ex ragazzo, i problemi della famiglia di Cristian, le sensazioni che entrambi i protagonisti non sanno contenere e l’esplosione di passione che avviene tra le lenzuola, inizia il caos.
Cristian non sa cosa tutto questo significa, cosa Arianna rappresenti nella sua vita, ma ha una certezza: lei è sua ed è troppo importante per perderla.
Arianna, dal canto suo, è terrorizzata dalla nuova relazione. E’ ancora influenzata da quella precedente. E quando i suoi occhi vedono quello che immaginava potesse accadere solo in un incubo... Tutto finisce. Le promosse vengono infrante, i sogni vengono frantumati e il suo cuore si spezza.
Posso affermare che questo libro è stato un imprevisto. Ho una lista infinita di libri che rimando sempre, ma con questo non l'ho fatto. Ed è stato l'imprevisto più bello: è arrivato all'improvviso ed è stato un mix di emozioni. Ho riso (tantissimo), mi sono emozionata, arrabbiata ma anche innamorata di questi protagonisti. Nessuno escluso. Anche di Stefano e Giorgio, perché gli antagonisti sono le sfide dell’amore.
Cristian non è il solito personaggio stronzo e con un passato oscuro. Okay, è pieno di sé, ma è anche dolce e sensibile. Un uomo che si rende conto della donna che ha accanto e che le dà tutto se stesso. Arianna, invece, è un personaggio molto forte, emotivo e con un animo sensibile. Non si può non comprenderla o ammirarla. Dopo le delusioni che ha avuto, si è rialzata da sola e ha dato il meglio di sé.


Ovviamene, non vi rivelo come la storia di Arianna e Cristian si conclude. Secondo voi, ci sarà il lieto fine che tutti noi adoriamo? Cristian e Arianna saranno abbastanza forti e innamorati da suggellare il loro amore?
Una cosa ve la concedo: Cristian Galante vi stupirà. Stupirà tutte le donne con un gesto che vi farà emozionare così tanto che andrete a cercare un giornalista come vostro partner.
Brava Carmen, anche questa volta hai reso le mie ore di lettura più piacevoli.
Carmen Bruni è in grado di renderti partecipe nella lettura, con i luoghi comuni che ci circondano nella vita reale. Ma è anche in grado di stupirvi, con l’umorismo dei protagonisti e il loro amore.
Mi è piaciuto molto il fatto che l’autrice ha voluto dare un nome ai capitoli, usando i nomi dei romanzi che ha letto. E’ stata un’idea davvero fantastica e innovativa.
Detto questo, aspetto con trepidante attesa un libro dal punto vista di Federico. Un personaggio che mi ha subito incuriosito, con la sua sensibilità e la sua simpatia. L'autrice, facendo entrare in gioco Federico, ha mostrato a noi lettori che a volte dietro una splendida faccia simpatica, si nasconde un uomo fragile.
Un romanzo che vi consiglio assolutamente, non fatevelo scappare!




1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...