giovedì 10 maggio 2018

RECENSIONE: FOR THE LOVE OF ENGLISH di A.M. HARGROVE


Oggi Barbara vi parla di un libro uscito qualche giorno fa e che inaspettatamente l’ha colpita!
Si tratta di For the love of English di A.M. Hargrove edito da Quixote Edizioni.
Andiamo a scoprire cosa ci racconta la nostra blogger nella sua recensione…

TITOLO: FOR THE LOVE OF ENGLISH

TITOLO ORIGINALE: FOR THE LOVE OF ENGLISH

AUTORE: A.M. HARGROVE

EDITORE: QUIXOTE EDIZIONI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA DI USCITA: 1 MAGGIO 2018

Beckley Bridges, padre single, è sexy da far paura. Sul serio, è la cosa più bollente da quando è stato creato il sole, tanto che se gli rompi un uovo addosso, quello inizia a sfrigolare. Quindi qual è il problema? Che è anche uno stronzo colossale. Lo odio, quel bastardo. Cerco di evitarlo in ogni modo, ma per qualche motivo salta fuori ovunque io vada.

Il vero problema, però, è sua figlia, English. È un’adorabile, eccentrica bambina di prima elementare, e la cosa più dolce da quando hanno inventato il tè freddo. Ed è una dei miei scolari, ma è anche l'amore della sua vita. Perciò devo per forza avere a che fare con lui a livello professionale. Non è semplice. Su una scala che va da facile a difficile, avere a che fare con Beckley Bridges è come avere a che fare con delle unghie che grattano sulla lavagna.

Ma dato che la madre di English cerca di ottenerne la custodia, dopo averla abbandonata sulla porta di Beckley quando era una neonata, lui è disposto a fare tutto il possibile per tenerla con sé.

È per questo che mi ha fatto la proposta.

E per quanto la cosa possa sembrare folle, mi sono ritrovata a pensarci su.


Vi premetto che il binomio padre single + bambini per me è il TOP, proprio non riesco a resistere, quando una trama si sviluppa intorno a questi due aspetti, mi ci fiondo senza indugio.
Naturalmente abbiamo già letto di storie di padri/madri single ma probabilmente non ne sono ancora satura perchè anche stavolta ne sono stata pienamente coinvolta.


Beckley Bridges è un padre single non per scelta sua, ma della madre di sua figlia English.
All'età di 21 anni Beck scopre di essere padre di una bambina abbandonata all'interno di uno scatolone di fronte al cancello di casa, accompagnata da una lettera di scuse della giovane madre, sua ex fidanzata ai tempi del college che non si sente pronta a fare la mamma.
Beck da quel momento imposta la sua vita in funzione della dolcissima English.
Sheridan Monroe è single e insegna in una scuola materna e guarda caso è la nuova insegnante di English.
Condivide un appartamento con la sua coinquilina Michelle, il suo sogno è sempre stato insegnare ai bambini, desidera una vita tranquilla e soprattutto vuole dimenticare un passato doloroso.
Il caso vuole che Sheridan cerchi di contattare il padre di English per discutere con lui di un problema che English ha manifestato a scuola.
Il primo incontro fra i due non è senza dubbio dei migliori.
Beck arriva in ritardo e spazientito, non sarà il più galante dei gentiluomini nei confronti di Sheridan.
L'insegnante rimane affascinata dal bellissimo giovane padre ma anche interdetta dal pessimo comportamento.
Sheridan non sa che Beck è un famoso fotografo che cerca di conciliare i suoi viaggi di lavoro intorno al mondo con la serenità della piccola English, aiutato solo dai genitori che amorevolmente lo assistono nella crescita della bambina e soprattutto non è a conoscenza della minaccia che incombe sulla felicità di Beck e English: la madre biologica ora si sente pronta a tornare prepotentemente nella vita della piccolina.
Complice una sbronza colossale di venerdì sera nello stesso locale, Sheridan incontrerà di nuovo il bel fotografo che si prenderà cura di lei, dandole la possibilità di avvicinarlo di nuovo e di conoscerlo meglio.


L'ironia sicuramente è uno degli ingredienti principali di questa storia d'amore.
Inizialmente le gag fra i due saranno davvero esilaranti.
L'amore/odio che Beck manifesta nei confronti di Sheridan nasconde in realtà una diffidenza e un'insicurezza di giovane uomo che ha dovuto rinunciare alla sua spensieratezza per trasformarsi in padre responsabile e perfetto.
English farà da collante dei due e li porterà sempre di più a frequentarsi.
Fino a che Beck, minacciato dalla possibilità di avvicinamento della madre di English, su consiglio del proprio avvocato, decide di trovarsi una moglie. Chi meglio di Sheridan?
Si ritroveranno quindi a essere protagonisti, inconsapevolmente,  di una storia d'amore romantica, con tanto di fuga a Las Vegas e matrimonio lampo. Ma quello che doveva essere finzione si trasformerà in realtà.
Impareranno ad amarsi, a fidarsi l'un l'altra e soprattutto combatteranno insieme per avere l'affidamento esclusivo della piccolina.
La scrittura di questo libro è talmente scorrevole e avvincente che vi porterà a leggerlo velocemente.
La storia è raccontata per lo più dal pov di Sheridan, intervallata ogni tanto dai pov di Beck.
Le scene di sesso sono tantissime e molto eccitanti (...forse anche troppo?).
Entrambi sembra debbano recuperare il tempo passato non goduto… 
Ho riso e mi sono emozionata tantissimo nel seguire le vicende di questa bella coppia.


Mi è piaciuta molto la coerenza dei personaggi, soprattutto Beck.
Nel momento in cui decide di sposare Sheridan, lo fa convinto di quello che è il meglio per sua figlia, però il rispetto e la coerenza che dimostra a Sheridan nel voler far funzionare il loro matrimonio è davvero encomiabile.
Anche il personaggio di Sheridan l'ho sentito sulla pelle.
Non è facile amare i figli di qualcun'altra ma l'amore per i bambini riesce a superare ogni ostacolo e rende ciò che sembra inizialmente un dovere un fatto naturale.
Consiglio pertanto vivamente di leggere questa storia, dolcissima per la presenza della piccola English e dei suoi arcobaleni indimenticabili, divertente per l'ironia di Sheridan ed eccitante per il bel Beck che vi regaleranno una lettura romantica e sicuramente ad alto contenuto erotico. Che ci pensate a fare, andate di click!

Link d'acquisto Amazon:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...