martedì 26 settembre 2017

Recensione: THE GLITTERING COURT "The Glittering court series" di RICHELLE MEAD


Salve Readers, oggi parliamo del primo volume di una trilogia Historical/Fantasy edita dalla LSWR Edizioni e scritto da Richelle Mead. 
Pronte ad immergervi in un'ambientazione assimilabile a quello della sfarzosa Età Elisabettiana e delle colonizzazione di un nuovo continente? 
E' uno standalone, quindi nel caso siate interessate assolutamente leggibile singolarmente, la storia dei due protagonisti giunge a conclusione. 
Andiamo a scoprire cosa ne pensa Caterina che lo ha letto per noi.

TITOLO: THE GLITTERING COURT

SERIE: THE GLITTERING COURT #1

AUTORE: RICHELLE MEAD

EDITORE: EDIZIONI LSWR

GENERE: FANTASY/HISTORICAL/YOUNG ADULT

DATA D'USCITA: 19 APRILE 2017

The glittering court series:
1. The glittering court ♦ Adelaide & Cedric ♦  19/04/2017
2. Midnight jewel ♦ Mira 
3. Untitled ♦ Tamsin 

Per un gruppo selezionato di ragazze la Corte Scintillante (The Glittering Court) rappresenta l’opportunità di conquistare una vita che finora potevano solo sognare, una vita fatta di lusso, glamour e ozio. Per l’aristocratica Adelaide, costretta dalla sua famiglia nobile, ma ormai decaduta, a un matrimonio d’interesse, la Corte Scintillante rappresenta qualcos’altro: l’occasione di pianificare il proprio destino e di avventurarsi in una nuova terra ricca e incontaminata al di là dell’oceano.
Dopo un incontro fortuito con l’affascinante Cedric Thorn, Adelaide si spaccia per una cameriera. Tutto comincia a sgretolarsi quando Cedric scopre lo stratagemma di Adelaide e questa viene notata da un giovane governatore molto potente, che vuole sposarla. La fanciulla non si è lasciata alle spalle la gabbia dorata della sua vecchia vita solo per diventare di proprietà di qualcun altro. Ma a essere davvero sconvolgente – o meravigliosa – è la fortissima attrazione proibita tra Adelaide e Cedric, che, se assecondata, li renderebbe due emarginati in un mondo selvaggio, pericoloso e inesplorato, e forse ne causerebbe perfino la morte.

Ebbene sì, mea culpa, ci ho messo tanto ad approcciare questo libro perché leggendo la sinossi avevo immaginato qualcosa di molto simile a The Selection. Sfido chiunque abbia letto la serie della Cass a dirmi che non ha pensato la stessa cosa.
Quello che sembra il suo omonimo, The Selection, in realtà mi era anche piaciuto, ma i troppi libri mi avevano fatto subentrare la noia, di conseguenza non ero per nulla attirata.
Ma in uno dei miei momenti, che di tanto in tanto mi colpiscono, in cui sento la necessità di realtà diverse da quelle contemporanee, di calarmi in un mondo alternativo ho finalmente preso in mano questo libro, considerando anche che l'autrice mi era piaciuta abbastanza nella famosa serie L'accademia dei vampiri.


La contessa di Rothford è costretta a un matrimonio di convenienza, infatti pur provenendo da una delle famiglie più nobili di Osfrid la fortuna della sua famiglia si è dissolta nel tempo. Per sfuggire a questa unione ruba l'identità alla sua cameriera e diventa Adelaide. Adelaide infatti è una delle prescelte per andare nel nuovo mondo alla Corte Scintillante che dà alle donne più belle, di classe inferiore, l'opportunità di istruirsi diventando delle signore e recarsi  nella terra appena colonizzata di Adoria, dove gli uomini più ricchi hanno bisogno di mogli.
In questo modo potrà almeno scegliere lei con chi contrarre il matrimonio e avere una scelta più ampia. Naturalmente Adelaide riesce a eccellere grazie alla sua educazione ma non riesce a fermare l'attrazione che divampa sempre più forte nei confronti di Cedric Thorn, figlio di uno dei titolari della Corte Scintillante.
Cedric ha, anche lui, delle motivazioni per volersi recare nel nuovo mondo. Lui fa parte degli Alanzani e vuole professare liberamente la religione in cui crede e per la quale a Osfrid sarebbe giustiziato. 
L'ambientazione di questo romanzo la possiamo accomunare a una miscela di epoca elisabettiana e di colonizzazione. Quindi godremo di ambienti sfarzosi, balli, abiti ma anche scenari selvaggi, senza regole o quasi, di un mondo che si sta colonizzando e nel quale spesso si combatte per un terreno, si lavora duro con il rischio di non ottenere nulla o magari di fare grosse fortune e diventare personaggi di spicco nella nuova società. Godremo di un viaggio per raggiungere quello che sia per Cedric che per Adelaide è vista come la libertà seppur per ragioni diverse.
All'interno di questo romanzo non troverete nulla di fantasy. Non ci sono elementi nè personaggi fantastici, nè magici di alcun genere, solo un mondo alternativo non collocabile nel nostro pur se i riferimenti alle epoche citate avverranno inevitabilmente nella vostra testa.



La storia d'amore ha un ritmo molto lento, l'autore si prende tutto il tempo per costruire la relazione tra Cedric e Adelaide. I due sono inizialmente amici, si reggono il gioco l'un l'altro anche se tra di loro c'è subito attrazione. Solo nell'ultima parte sboccia la passione e l'amore.
Il personaggio di Adelaide subisce una crescita incredibile, spesso mi sono chiesta se fosse credibile. Ma alla fin fine è un personaggio che mi è entrato nel cuore, che ha il coraggio e la forza di mettersi in gioco e di lottare per la sua vita e la sua libertà, inoltre passano poco meno di due anni tra l'inizio e la conclusione della storia quindi direi che è accettabile per una persona di carattere.
Cedric rimane un personaggio di secondo piano per gran parte del libro, ma malgrado ciò è sempre presente ed è sicuramente una figura positiva, anche lui mi è piaciuto.
Ci sono altre figure interessanti in questo libro, le compagne di avventura di Adelaide, Mira e Tamsin che verranno naturalmente approfondite nei prossimi volumi e che diverranno protagoniste. Tutti personaggi molto forti e con una grossa personalità.
Insomma, questo libro mi ha coinvolto e appassionato per svariati motivi, le ambientazioni, i personaggi, il plot che si evolve con lo scorrere delle pagine, partendo in maniera leggera per poi intensificarsi man mano che leggiamo.
Lo consiglierei, senza ombra di dubbio. Un piacevolissimo libro ben congegnato e sviluppato.


Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto Amazon
Le nostre foto


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...