lunedì 4 giugno 2018

Recensione: UNDONE di KATEY WOLFE alias di KELLEY ARMSTRONG

 

Salve readers la RECENSIONE di oggi è su un romanzo di recente uscita. La proposta ci giunge da Triskell Edizioni, l'autrice è Katey Wolfe alias di Kelley Armstrong. Andiamo a scoprire cosa ne pensa Barbara che lo ha letto per noi.

TITOLO: UNDONE

TITOLO ORIGINALE: UNDONE

AUTORE: KATEY WOLFE

EDITORE: TRISKELL EDIZIONI

GENERE: NEW ADULT

DATA D'USCITA: 23 MAGGIO 2018

AUTOCONCLUSIVO


La studentessa di microbiologia Jess Devereaux ha un piano: scrollarsi di dosso quello stalker del suo ex, emanciparsi dall'ossessivo controllo della famiglia e cosa ancora più importante per la sua immediata felicità, riuscire a sedurre il suo sexy istruttore di tiro nell'avventura selvaggia e senza impegni dei suoi sogni.

Il proprietario del club di tiro Declan Cavanagh ha un piano: fare quanto necessario per ottenere la custodia del fratellino strappandolo così al patrigno manesco, anche se questo significa fare soldi facili nei sanguinosi incontri in gabbia che credeva di essersi lasciato alle spalle. Anche lui ha dei sogni che riguardano la dolce, intelligente, sarcastica Jess.
Quando lei si troverà in pericolo, Declan decide che ciò di cui lei ha davvero bisogno è una guardia del corpo. Jess è determinata a mettere da parte ogni proposito di seduzione e a trattarlo da professionista qual è. Proprio il contrario di ciò che vuole Declan.



Cosa è che vi fa scattare il click all'acquisto di un libro?
Se si tratta di un autore già letto che amo, sicuramente la lettura è assicurata.
Se l'autore non mi è noto, la prima cosa che attira la mia attenzione è la cover.
É il caso di Undone di Katey Wolfe ovvero Kelley Armstrong, autrice americana che approda in Italia grazie alla casa editrice Triskell.
La trama mi ha stuzzicata e quindi eccomi qua a parlarvi di questo libro.
La protagonista femminile è Jess una studentessa di immunobiologia.
Lui è Declan istruttore di tiro all'interno del Campus.
Lei proviene da una famiglia ricchissima.
Lui orfano di padre, arrotonda facendo incontri clandestini di lotta.
Hanno una cosa in comune: una forte attrazione reciproca.


Jess non ha avuto molte esperienze, tutt'ora è alle prese con le insistenti avance dell'ex fidanzato che non vuole capire che deve lasciarla in pace.
Quindi le lezioni di Declan forniscono a Jess l'alibi per frequentarlo.
E finalmente si è decisa a farsi avanti. É stanca di essere la ragazza perfetta. Soprattutto ha voglia di mettersi in gioco e di sedurre Declan.
Ma proprio la sera in cui si decide, qualcosa cambia i piani e sarà costretta a rimandare tutto.
Una tentata aggressione da parte di uno sconosciuto porterà la bella studentessa a mettere in discussione ancora la sua vulnerabilità e le sue insicurezze.
Declan è l'uomo giusto per proteggerla.
Vi devo confessare che questa storia mi aveva proprio incuriosita ma la scrittura caotica dell'autrice mi ha confusa.
Leggendo questa storia ho avuto la sensazione che alla base vi fosse una buona idea ma è stata farcita di elementi che sono rimasti incompiuti o fuori posto.
Mi spiego meglio.
La storia parte con Jess che sta parlando al telefono con la sua migliore amica e dalla chiamata si capisce che conosce già Declan e che è intenzionata a sedurlo.
Quando la stessa sera incontra Declan, dalla conversazione è chiaro che entrambi conoscono già molte cose una dell'altro.
Speravo che poi ci fosse raccontato in seguito come a volte ci è capitato che la narrazione alternasse passato e presente e invece… nulla.
Mi è sembrato che mancasse una novella introduttiva.
L'aggressione iniziale l'ho trovata confusa e poco veritiera.



Probabilmente l'autrice ha pensato che ci saremmo dimenticate che Declan presta una pistola a Jess. Tra l'altro di proprietà del centro di tiro. La pistola nell'aggressione sparisce. Possibile che Declan non chieda più a Jess che fine abbia fatto quell'arma? Forse negli USA le armi si prestano come una borsetta fra amiche? Mah...
I genitori di Jess non sanno che l'adorata e perfetta figlia non ha intenzione di intraprendere la carriera di medico come vorrebbero loro. Infatti Jess frequenta un corso di immunobiologia e loro non lo sapranno mai? Alla fine del libro niente è stato svelato!
Le scene di sesso sono inserite in momenti poco opportuni o comunque sono tante e nella descrizione sembra di essere in un'altra dimensione.
Anche le scene di suspense le ho trovate un po' confuse.
La storia sarebbe stata davvero interessante ma purtroppo la scrittura non è abbastanza fluida e scorrevole da non farti distrarre dai vari interrogativi.
Non ho avuto modo di affezionarmi molto ai due protagonisti.
Lui ha un passato piuttosto triste ma viene solamente accennato. Probabilmente la narrazione in terza persona a POV alternati mi ha lasciato a distanza come uno spettatore in ultima fila?
Non lo so, alla fine di questo libro mi è rimasto un po' di amaro in bocca.
La mia valutazione arriva a tre stelle con fatica ma ricordo che questo è solo un mio parere personale quindi vi invito a leggerlo così magari mi smentirete…




Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto Amazon

Clicca sull'icona corrispondente e seguici anche su:

        



SalvaSalva

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...