lunedì 23 luglio 2018

Recensione: DESIRE "Mount Trilogy #3" di MEGHAN MARCH


Siamo giunti al capitolo conclusivo della trilogia Mount di Meghan March.
Dopo due finali sospettissimi degli ultimi due volumi finalmente scopriremo se Lachlan e Keira riusciranno a superare tutte le avversità e i nemici che ostacolano la loro felicità…
Barbara lo ha letto per noi e questa è la sua recensione, andiamo a scoprirla…

TITOLO: DESIRE. L'IMPERO DEL DESIDERIO

TITOLO ORIGINALE: SINFUL EMPIRE

SERIE: MOUNT TRILOGY #3

AUTORE: MEGHAN MARCH

EDITORE: SEM SOCIETÀ EDITRICE MILANESE

GENERE: EROTIC ROMANCE

DATA DI USCITA: 5 LUGLIO 2018

Mount Trilogy:
1. King: Un Re senza regole RECENSIONE  
2. Queen: la regina indomabile RECENSIONE
3. Desire: l'impero del piacere 05/07/2018
Io difendo sempre ciò che possiedo. Anche Keira Kilgore. Lei è mia.
Non mi basta più il suo corpo. È una donna orgogliosa, ma io non mi arrenderò mai. Non voglio che qualcosa ci separi. Nessuno deve mettersi fra noi. Voglio che lei ripaghi il suo debito fino in fondo. Con il cuore.



E con questo capitolo finale si conclude la serie Mount .
Dopo avversità e imboscate finalmente siamo giunte al capitolo finale che ci svelerà gli ultimi interrogativi.
Naturalmente non potete leggere questo libro se non avete letto i due precedenti volumi.
Avevamo lasciato Mount e Keira feriti durante un'imboscata…
Mount non si fermerà finché non riuscirà a scoprire chi è stato il burattinaio di tutto ciò e soprattutto chi ha osato ferire l'amore della sua vita.
Mount certamente non si sarebbe mai aspettato che Keira diventasse la donna innamorata e devota che adesso ha di fronte, la donna che ha combattuto per nascondere i suoi veri sentimenti.


I due si completano, insieme sono una coppia indistruttibile.
Lachlan sta facendo i conti con il fatto che si sta innamorando di Keira, qualcosa che pensava non sarebbe mai successo. 
Sa che il suo mondo è pericoloso e che non c'è posto per i sentimenti, ma Keira è fatta per lui. 
Sta crescendo nel suo nuovo ruolo di regina, sta abbracciando la sua nuova vita con tutto ciò che possiede. Certamente la sua distilleria di whisky è molto importante per lei, ma Lachlan sta diventando il protagonista principale nel suo cuore. La sostiene, la protegge, non la annienta.
Keira e Lachlan non sono così diversi; entrambi sono senza paura, guidano le persone e non si preoccupano di ciò che il resto del mondo pensa di loro. Insieme, sono inarrestabili.
Considerando quanto ho apprezzato questa trilogia, ero terrorizzata ed entusiasta al tempo stesso di leggerne la conclusione. Non vedevo l'ora di vedere come l'autrice avesse gestito i prossimi colpi di scena. E, lasciate che ve lo dica, continuano fino alla fine. Proprio quando pensavo di aver capito, Meghan March mi fregava con qualcosa di inaspettato. E ha sicuramente tenuto il meglio per ultimo. Per due libri abbiamo visto Mount e Keira che si innamoravano sempre più. L'attrazione tra loro è innegabile quanto la loro chimica. Con ogni nuovo dettaglio che apprendiamo su Mount e il suo passato, ci siamo innamorate di lui, proprio insieme a Keira. Ogni piccolo boccone che ci viene dato sull'uomo misterioso ha contribuito a costruire l'immagine della vita che ha vissuto per trasformarlo in quello che è oggi. Lui è l'antieroe, non si redime di fronte all'amore, rimane ciò che è ma è più credibile di molti altri che abbiamo già letto..
Keira non lo vuole cambiare ma lo sostiene e lo ama come una vera regina con il suo re.
Lachlan Mount, dovremmo odiarlo. Ma non possiamo. È complicato, prende ciò che vuole senza chiedere. Spietato, mortale e pericoloso scioglierà le vostre mutandine.
Di Keira ho amato la sua indipendenza, la sua esuberanza. Era perfetta per il nostro eroe. 
È quella che ha spaccato la sua armatura e mantiene salde le sue convinzioni e la sua dignità.
Una trama intricata che Meghan March ha elaborato con cura per portarci al grande finale,il modo in cui questi personaggi si sono sviluppati, modificati, plasmati mentre interagivano l'un l'altro è stato veramente gestito magistralmente. 




C'è stata tanta animosità, ma densa di passione e innegabile connessione sin dall'inizio.
Il linguaggio sempre sopra le righe, visto l'ambiente che stiamo trattando, non mi ha mai turbato perchè la scrittura dell'autrice è a dir poco perfetta (quindi ogni tanto parliamo anche di traduzioni, parte del merito è sicuramente anche loro).
Insomma, concludendo se dovessi consigliare una serie erotica questa sarebbe una di quelle che mi sentirei di nominare.
Quindi senza indugi, se avete voglia di leggere qualcosa di avvincente, zozzo e scritto bene, questa serie fa per voi.



Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto Amazon:

Clicca sull'icona corrispondente e seguici anche su:

        



SalvaSalva

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...