giovedì 28 febbraio 2019

Recensione: IL PRINCIPE CATTIVO "Bad Boy Royals #1" di NORA FLITE


Salve readers, oggi la RECENSIONE è su un libro che ci intrigava molto, sia per la particolarità della famiglia reale di cui si parlava, sia per l'autrice, che avevamo conosciuto grazie ad un altro romanzo che  ci era molto piaciuto HARD LOVE primo volume della "The Body Rock Series". Ma, come si dice: "Non tutte le ciambelle riescono col buco" e possiamo dire che in questo caso il detto sia davvero calzante.

TITOLO: IL PRINCIPE CATTIVO

TITOLO ORIGINALE: ROYALLY BAD

SERIE: BAD BOY ROYALS #1

AUTORE: NORA FLITE

EDITORE: NEWTON  

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE 

DATA DI USCITA: 19 FEBBRAIO 2019


Bad Boy Royals Series:
1. Il principe cattivo ♦ Kain & Sammi ♦ 
2. Royally Ruined ♦ Costello & Scotch ♦ 
3. Royally Arranged  ♦ Thorne & Nova ♦ 

Categoria: royal romance - bilionaire- alpha man
Narrazione: prima persona pov alternati
Finale: conclusivo


SINOSSI
Kain Badd è fantastico... almeno sulla carta. È ricco, affascinante ed è persino un principe. Peccato che, dopo aver trascorso appena pochi minuti insieme a lui, Sammy ha visto chi è veramente. E l'ha odiato. Arrogante, possessivo e maledettamente sicuro di sé. Se non avesse accettato di organizzare il matrimonio di sua sorella, sarebbe stato il classico tipo da evitare con cura. Invece, dopo aver trascorso la notte con lui ed essersi svegliata nel suo letto, non desidera altro che dimenticare. Peccato che Kain non sia affatto d'accordo. E poi, nel bel mezzo del matrimonio, arriva una retata della polizia, che trascina tutti in carcere. Kain non ha solo una brutta reputazione, la sua famiglia è in un giro molto pericoloso. E adesso lei si trova invischiata in un gioco di potere più grande di lei. Controvoglia, dovrà mettere la sua vita nelle mani di Kain. E potrebbe essere la cosa più stupida che abbia mai fatto.


Difficilmente porto a termine un libro che non mi piace ma, visto l'inizio con i fuochi d'artificio, e visto che spero sempre in uno sconvolgimento che mi ribalti quello che penso, allora continuo determinata a arrivare alla fine.
Intanto questa storia parte dalla fine.
Ovvero Sammy ci confessa subito che è stata a letto con un figo spaziale, stronzo ma spaziale, Kain Badd.
Kain Badd è il fratello della sposa alla quale Sammy sta facendo da wedding planner e in calcio d'angolo, damigella d'onore.



Si perchè la damigella d'onore doveva essere la migliore amica della sposa che ha pensato bene di inviare, il giorno prima delle nozze, delle proprie foto hot al futuro sposo! 
Nel bel mezzo del ricevimento di nozze, accade l'inaspettato: una retata della polizia che arresta tutti, Sammy compresa.
Da qui, il racconto torna indietro e Sammy ci narra dall'inizio cosa è successo.
A questo punto capirete bene che per me questo libro era partito a cento all'ora.
Sammy è una stilista, piena di debiti e che fa fatica a sopravvivere e a mantenere la madre con grossi problemi di salute.
Certamente quando la sorella di Kain si presenta nella sua boutique entusiasta dei modelli che Sammy crea e la copre d'oro per confezionarle l'abito da sposa dei suoi sogni, l'aspirante stilista crede che la fortuna inizi a girare dalla sua parte.
La futura sposa è accompagnata da suo fratello Kain, affascinante, irriverente, uno strappamutande in persona.
La preparazione delle nozze porterà la nostra eroina a rivedere Kain e successivamente in un momento di debolezza si ritroverà nel suo letto.
Sammy sa che Kain non è l'uomo che fa per lei ma l'attrazione che prova per lui è indomabile.
A seguito della retata della polizia scoprirà di essere capitata nel posto sbagliato al momento sbagliato.
Scoprirà che la famiglia Badd non è per niente quello che sembra. Gestisce innumerevoli locali notturni, traffico d'armi e altre attività poco raccomandabili.
Non solo, la famiglia Badd discende dalla famiglia Reale per cui Kain Badd è un Principe (…e qui iniziavo a sentire l'orticaria)!



Da subito Kain dimostra per Sammy un attaccamento diverso da quello solo fisico. È protettivo, e a seguito di una scampata aggressione nei confronti di Sammy, Kain pretenderà di tenerla al sicuro nella proprietà di famiglia, impedendole di uscire, lavorare e soprattutto prendersi cura di sua madre.
Delle rivelazioni complicheranno la situazione e ci confonderanno ulteriormente le idee. E con la trama mi fermo qui…
Ho trovato questa storia un pot-pourri di generi, cose già lette e quasi buttate lì senza senso.
Un'accozzaglia di situazioni già vissute e cliché che non solo mi hanno annoiata ma a tratti anche innervosita.
Sinceramente sono molto dispiaciuta perché la partenza è stata davvero interessante e divertente.
Il plot sarebbe stato vincente se l'autrice avesse trovato un senso logico alla storia e agli avvenimenti che ha inserito.
Un gran peccato perchè la scrittura è scorrevole ma la storia proprio non l'ho capita, non mi ha lasciato nulla e sinceramente a distanza di pochi giorni faccio fatica a ricordare.
Le scene di sesso sono molto hot e forse qualcuno le troverà eccitanti ma la collocazione degli amplessi sarebbe stato meglio fossero state disposte nel posto giusto e al momento giusto.
Ho portato a termine la lettura nella speranza che qualcosa cambiasse, che l'autrice riportasse la storia sui binari giusti, invece non è stato così.
Qui siamo davvero al limite della fantascienza.



È stata veramente una delusione e contrariamente a quello che si pensi, come lettrice innanzitutto e poi come blogger è quasi doloroso parlare male di un libro soprattutto perchè quando i libri partono bene le aspettative sono molto alte e vorreste sempre che fosse il libro che ti stupisce, che ti fa scoppiare il cuore di emozioni e che ti riempie lo stomaco di farfalle. Purtroppo questa volta non è stato così, per cui chiaramente non mi sento di consigliarlo.
Link d'acquisto Amazon






        


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...