mercoledì 2 settembre 2015

RECENSIONE: COI PIEDI PER TERRA "Fra le nuvole - Up in the air series #3" di R.K. LILLEY


'Sera ragazze, siamo arrivati al traguardo: Bianca & James atto finale. Allora dopo due libri sospirati e conclusi sempre con un bel po' di questioni irrisolte arriva finalmente il giusto epilogo per questa coppia focosa. Ecco cosa vi aspetta con questo terzo scoppiettante capitolo.


TITOLO: COI PIEDI PER TERRA


AUTORE: R.K.LILLEY

EDITORE: SELF PUBLISHING

GENERE: EROTIC ROMANCE


Serie Fra le nuvole - Up in the air    ANTEPRIMA SERIE QUI
1. In Volo RECENSIONE QUI 04 Novembre 2015
2. Ad alta quota RECENSIONE QUI 03 Febbraio 2015
3. Coi piedi per terra 01 Settembre 2015
4. Mr. Beautiful

TRAMA
La storia di James e Bianca si avvia a una conclusione quasi esplosiva. 

Dopo un corteggiamento breve ma sincero, Bianca non riesce più a negare i propri sentimenti per James e ormai non può fare altro se non accettare il fatto che anche lui nutra un bene profondo. Con una mossa del tutto inaspettata, lei ha messo da parte ogni suo timore accettando di vivere con l'enigmatico miliardario. Questo suo atto di fede sarà l'inizio di qualcosa di meraviglioso, oppure è semplicemente troppo avventato?

E mentre James e Bianca sentono il reciproco bisogno sempre più intenso, delle forze indipendenti dal loro controllo subentrano per cercare di dividerli. Fra la minaccia sempre maggiore del mostro che vuole Bianca morta e i continui tranelli dell'indiscreto passato ai quali James non sembra in grado di sfuggire, riusciranno questi due amanti pieni di passione a trovare il loro e vissero felice e contenti? 






RECENSIONE

***Spoiler alert*** Eccoci finalmente arrivati alla conclusione di questa trilogia che ci ha tenute con il fiato sospeso per mesi mentre aspettavamo che tutti i tasselli del puzzle tornassero al loro posto e che Bianca e James trovassero finalmente la strada verso la felicità...
Se vi siete persi i primi due libri astenetevi dal continuare questa lettura, perché ovviamente troverete spoiler non richiesti.



Iniziamo questo nuovo capitolo esattamente da dove avevamo interrotto "Ad alta quota", con Bianca e James turbati dopo l'uccisione della matrigna di Bianca per mano di suo padre, quello stesso padre che aveva assassinato anche la sua adorata madre.
Bianca, atterrita dalla notizia, si aggrapperà sempre di più a James che, dal canto suo, inizierà a mettere in atto una vera e propria missione per tenere la sua donna protetta e al sicuro, anche se questo significherà trasformarsi quasi in uno stalker.
I rapporti tra i due procederanno a vele sempre più spedite, tanto da non riuscire più a stare lontano o a vivere in case separate.
Le paure che logoravano l'animo di Bianca a man a mano che si procede con la storia si sciolgono come neve al sole, la sua dipendenza da James inizia a non renderla più capace di negare i suoi veri sentimenti, ci ha provato con tutte le sue forze ad aggrapparsi alla scusa del rapporto dominatore/sottomessa, ha cercato di convincersi che era semplice sesso, un rapporto privo di legami ma, dopo tutto quello che hanno condiviso insieme, sente e sa che c'è molto di più, quel di più che James non ha mai negato ma che anzi ha cercato con ogni mezzo possibile, lecito o meno, di farle ammettere.
James è sempre più innamorato e dipendente da Bianca, non riesce a immaginare una vita senza di lei ed è spaventato che qualcosa o qualcuno possa portargliela via  facendo leva sul suo passato molto promiscuo. Questo tocca i suoi nervi scoperti rendendolo a volte scontroso, taciturno e quasi violento soprattutto a letto con lei..

"tu sei il mio argomento preferito, tesoro. Comincio dagli occhi: un solo sguardo è stato come un pugno nello stomaco. Il tuo viso è così giovane ma i tuoi occhi non sembrano avere età. Ho capito fin da subito che sapevi comprendere il dolore perché avevi visto e passato le cose peggiori. Che sapevi cosa significavano solitudine e disperazione, che conoscevi il senso di impotenza e smarrimento. L’isolamento. Sono stato subito rapito dai tuoi occhi perché dentro, ci ho trovato l’altra metà della mia anima.

Tra minacce passate, video dai contenuti equivoci ed ex insistenti, la loro storia procederà, ci saranno alti e bassi, ci saranno lacrime e tristezza ma anche amore e tanta dedizione, il finale di questo terzo ed ultimo libro è la degna conclusione della loro storia d'amore.





Anche il rapporto tra Bianca e Stephan in questo libro avrà un'importanza particolare, senza svelarvi troppi particolari vi dirò solo che le scene con loro due sono quelle che ho apprezzato più di tutte, questi due giovani si sono temprati l'uno al fianco dell'altra, sostenendosi e aiutandosi durante i periodi più brutti della loro adolescenza, non si sono mai persi di vista ma anzi hanno rafforzato il loro rapporto come se fossero veramente consanguinei, mai la parola AMICIZIA in un libro ha avuto una connotazione migliore, io li adoro.

Entreranno in scena anche Danika & Tristan, protagonisti della serie parallela che è uscita quasi in corrispondenza di questa, e li ritroveremo a distanza di anni dalla fine del secondo libro uscito su di loro.

Tra nuovi e vecchi personaggi siamo giunti alla conclusione di questa serie, adesso vi chiederete: merita davvero??

Io sinceramente mi aspettavo molto di più, e sono rimasta un bel po' delusa, troppe ma veramente troppe scene di sesso, giuro che non si contano...è una maratona sessuale??? alla fine vinceranno qualche premio???

Orgasmi come se piovessero dal cielo: 7, 10, 12...???

Ma è possibile? O in realtà si morirebbe per autocombustione spontanea o perlomeno di infarto giovanile??? XD

Lui instancabile e lunatico, più del solito, e lei che perde la bussola al primo tocco di lui....arghhh sono andata un pochino in crisi lo devo ammettere. 

A livello di contenuti sinceramente non ho visto nulla di concreto, sesso, sesso, e ancora sesso, si salva verso il finale... Io mi aspettavo un terzo libro incentrato sullo scontro tra Bianca e suo padre che, si c'è stato, ma solo nelle battute finali, per le restanti 250 pagine non se ne fa quasi menzione.
In conclusione ho trovato questo libro abbastanza sotto tono rispetto ai due precedenti, è sì scorrevole e fluido ma al quinto campionato sessuale sotto le lenzuola potreste rischiare di chiudere il libro per crisi nervosa.
Un vero peccato a mio parere, poteva rivelarsi il migliore dei tre con un piccolo sforzo.
Ahimè non tutte le ciambelle riescono col buco...
by Concetta

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...