mercoledì 17 febbraio 2016

QUELLO CHE NON TI HO ANCORA DETTO "Trilogia del nemico #3" di ANGELA D'ANGELO + GIVEAWAY




Eccoci alla recensione di oggi, trattasi del romanzo conclusivo della Trilogia del nemico di Angela D'Angelo. Arriviamo dunque all'epilogo di questa serie che abbiamo seguito dall'inizio, e al termine della recensione continua con una surprise! Non vi resta che leggere e scoprirne di più!


TITOLO: QUELLO CHE NON TI HO ANCORA DETTO

COLLANA: YOU FEEL MOOD EROTICO



SERIE: TRIOLOGIA DEL NEMICO #3

AUTORE:
ANGELA D'ANGELO

EDITORE: RIZZOLI

GENERE: ROMANCE

Trilogia del nemico:
1. A letto col nemico RECENSIONE QUI 15 Gennaio 2015
2. Ogni maledetta volta RECENSIONE QUI 10 Luglio 2015
3. Quello che non ti ho ancora detto 14 Febbario 2016




Roberta Mancini è una biondina tutto pepe, esuberante e spregiudicata. La sua unica regola? “Nessuna responsabilità.” Soprattutto se si tratta di uomini: i suoi amanti devono rigorosamente essere attraenti, prestanti e stupidi, perfetti per relazioni brevi e senza impegno. L’incontro con il bellissimo cestista Fabrizio Boschi sembra rientrare perfettamente nel suo schema, ma l’imprevisto è dietro l’angolo, e dopo una notte di passione tutto andrà rimesso in gioco. Roberta dovrà fare i conti con un passato che ha inciso irrimediabilmente sul suo modo di vivere le relazioni, e per la prima volta nella sua vita non potrà fuggire. Mentre Fabrizio sarà obbligato a farsi carico di questa ragazza impossibile, nei cui occhi legge una richiesta d’aiuto. Perché Roberta vuole essere salvata. Anche se non lo sa.

 



Ho amato molto i personaggi del secondo libro di questa trilogia, più di tutti gli altri, lo dico subito, perché ho avuto l' impressione che questo influenzasse la lettura dell'ultimo libro della serie.
Non che gli altri non mi siano piaciuti, sia chiaro, ma Sophie ed Edoardo, rispetto a Cristina e Nicola, Roberta e Fabrizio, mi hanno emotivamente più coinvolto.
Forse perché Roberta l' avrei presa a testate per buona parte del libro?
Fabrizio invece l' ho adorato dalle prime righe, sexy da paura, si è preso subito a carico una situazione non facile senza esitare, con una maturità sorprendente visto il tenore di vita di questi ragazzi spensierati che si godono la vita alla massima velocità. 

Ma torniamo a Roberta... leggendo continuavo a pensare:”No, dai! Non può essere così stronza!... no dai, non può fare così!!! Ok che ha avuto una madre da rinchiudere, un padre che se l' è data a gambe levate, ma non può comportarsi così!”. Leggevo e pensavo: Roberta è una che uscirà alla distanza... e infatti è uscita, benedetta ragazza! 
Una piccola e dolce guerriera terrorizzata di non essere degna di attenzione e amore...
Quindi tutto ok... direte voi! Il ragazzone già lo adoravo, ho fatto pace con la protagonista... e invece no!!! Quando ho finito di prendere mentalmente a testate Roberta avrei ricominciato con Fabrizio, che a un certo punto si mette a fare il capriccioso. Non si può mai stare tranquilli... e poi Fabrizio a un certo punto fa un commento sulle tette piccole della solita accalappiatrice di star dello sport, e questa ancora gliela devo perdonare!


I due insieme fanno scintille, sia verbalmente che fisicamente, si attraggono e si respingono con una forza irresistibile. Seguirli nella loro storia è come fare un giro sulle montagne russe: parti lentamente, improvvisamente vai in alto e altrettanto improvvisamente cadi a picco per poi riprendere una corsa più tranquilla, anche se per pochi metri, per poi ricominciare tutto da capo.
Come al solito Angela D'Angelo ha scritto un libro che leggi tutto d' un fiato, anche se questo è un po' più lungo dei precedenti... bene, mi piace come scrivi D' Angelo, te l' ho già detto nella recensione di “Ogni maledetta volta” (che dovete correre a leggere!!!), perché ogni maledetta volta fai scendere in campo personaggi interessanti, storie ben architettate, una scrittura veramente piacevole da leggere e la giusta dose di sensualità che a noi piace... anzi, mi sembra che questa maledetta volta il pepe abbia lasciato il posto al più piccante peperoncino!



E come ti ho detto l' ultima maledetta volta, ora che hai finito la serie, aspetto il libro con tante, tante, tante pagine da assaporare! … lo stai già scrivendo vero???
A presto!



Booktrailer:

Ed ora la sorpresa che vi attende:

Esatto, proprio così amiche lettrici, siamo all'ultima tappa del release blitz tour, con annesso giveaway, potete seguire l'evento sulla pagina FB dedicata, basta cliccare sul banner sottostante:

Giveaway:
- 1 copia di Quello che non ti ho ancora detto + 1 buono regalo da € 15,00
(cliccate sul link sottostante per essere reindirizzati alla pagina del Giveaway)




ANGELA D'ANGELO


È nata a Napoli. Laureata in Biotecnologie mediche, fin da bambina scopre la passione per la lettura grazie alle fiabe di Andersen. Ha esordito nel settembre 2014 con Finalmente mio, un racconto erotico che è stato per oltre un mese ai vertici della classifica Amazon della sua categoria. Nel gennaio 2015 pubblica per Rizzoli Editore, nella collana only digital You Feel, A letto con il nemico, a cui segue Ogni maledetta volta. Quello che non ti ho ancora detto è l’ultimo capitolo della “Trilogia del nemico”.

Potete seguirla sui seguenti social:   

3 commenti:

  1. Grazie Enrica! Sono contenta ti sia piaciuto e che ti abbiano coinvolto così tanto i personaggi da volerli assalire fisicamente... e Fabrizio non per forza con cattive intenzioni :P Un abbraccio e ancora grazie :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, Fabrizio lo assalirei con buonissime intenzioni ;-)

      Elimina
  2. Io ho amato i primi due moltissimo ma questo ,purtroppo,non sono riuscita a finirlo,Roberta l'avrei strozzata ad ogni pagina.Le ho dato una possibilita' fino a meta' ma poi mi sono arresa..mi spiace!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...