lunedì 24 settembre 2018

Recensione: PICCOLI SOGNI "Pretty little lies #2" di JENNIFER MILLER


Salve readers, la RECENSIONE di oggi è su un libro di non recentissima uscita, l'autrice è Jennifer Miller la proposta editoriale ci giunge da Quixote Edizioni. 
E' il secondo volume di una serie e va a concludere le vicende di Luke e Olivia.  
Lo ha letto per noi Caterina, andiamo a scoprire cosa ne pensa.

TITOLO: PICCOLI SOGNI

SERIE: PRETTY LITTLE LIES #2

AUTORE: JENNIFER MILLER

EDITORE: QUIXOTE EDIZIONI

GENERE: NEW ADULT / ROMANTIC SUSPENSE

DATA DI USCITA: 10 AGOSTO 2018

Pretty little lies series:
1. Piccole bugie ♦ Luke & Olivia ♦   29/01/2018 RECENSIONE
2. Piccoli sogni ♦ Luke & Olivia ♦ 10/08/2018
3. Perfect little plan ♦ Pyper & Rixton ♦
In ognuno di noi esiste un posto in cui celiamo i nostri segreti più profondi, in attesa che emergano, e prima o poi verranno in superficie.
Dopo aver vissuto un vero incubo, Olivia desidera solamente poter dimenticare. Dimenticare e andare avanti. Ma come puoi cancellare dalla memoria qualcosa che ha macchiato la tua anima e ti ha costretto a mentire alle persone che ami, anche se soltanto per risparmiare loro gli orrori della verità? 
Luke sa che Olivia non si è ripresa, come lei invece vuole fargli credere. Nei suoi occhi, riesce a vedere il dolore che prova a nascondere, e sente che non gli ha raccontato tutto. Tuttavia, come può salvare qualcuno che non desidera essere aiutato? Mentre la vergogna tiene Olivia prigioniera, Luke soffre a causa del senso di colpa per non essere riuscito a proteggere la persona che ama più di ogni altra cosa al mondo.
Due persone che hanno sofferto tanto possono trovare un modo per venirsi incontro, o rischieranno di mandare in frantumi i loro sogni? L’amore è in grado di trovare una soluzione, quando il perdono non è sufficiente?

Oggi parliamo del secondo volume della serie Pretty little lies, che conclude le tormentate vicende di Luke e Olivia, è quindi indispensabile aver letto il primo volume, Piccole bugie, del quale trovate la RECENSIONE QUI, per poterlo leggere.
Il primo libro ci aveva lasciato con Deacon nell'appartamento di Olivia e con i lettori che non sapevano cosa sarebbe successo dopo. Un cliffhanger terribile dato che Deacon è il suo ex marito psicopatico. 
Ritroviamo Livvie che lotta per sopravvivere. Viene costantemente drogata e non sa esattamente cosa le succeda quando è priva di sensi. Nei brevi momenti di consapevolezza l'unica cosa che la fa andare avanti sono i suoi sogni sul suo futuro tra lei e Luke. Ha quasi perso ogni speranza di essere salvata.





Luke sta impazzendo per la preoccupazione. Finalmente ritrova l'amore della sua vita dopo 7 anni, e nuovamente gli viene portato via? Non può accettarlo.
Ma Livvie è una combattente e non può accettare che tutto finisca così. Non può permettere che Deacon vinca. Quando Luke è sul punto di cedere alla disperazione, finalmente, riceve le notizie per le quali ha pregato: Olivia è viva e in ospedale. 
Sia Livvie che Luke ora devono scendere a patti con quello che è accaduto. E' stata abusata sessualmente? Per entrambi tante sono le cose da elaborare, entrambi hanno paura di scoprire la verità.
Luke e Livvie cercano di tornare ad avere una vita normale, senza mai affrontare i problemi che inevitabilmente incombono su di loro dopo un evento così traumatico. A Luke piace essere al comando, anche se in modo silenzioso. Vuole aiutare Livvie a recuperare la sua spensieratezza ma continua a sentirsi in colpa per il suo rapimento. Il fatto di non essere stato presente per proteggerla quando è stata rapita lo sta tormentando. Deve riuscire ad aiutare Livvie ad andare avanti, ma Livvie si rifiuta di parlare dell'accaduto. Luke non riesce a soddisfare le richieste di Livvie e lasciarle il tempo di elaborare la situazione da sola. E' un vero maschio Alfa e ha bisogno di proteggere e aiutare la sua donna.
Livvie vuole solo tornare alla normalità, riprendere in mano il suo lavoro ed essere felice senza pensare a ciò che è successo. Ma non è facile, non è possibile, convive con la paura che Deacon possa rifarsi vivo. Tutto questo la sta logorando.
Luke è dolcissimo e le rimane sempre accanto dandole tutto il suo amore e il suo sostegno. Non accetterà mai di perderla di nuovo. La ama ferocemente e profondamente. Fortunatamente possiamo vivere sia i pensieri di Luke  che quelli di Livvie dato che la storia è raccontata per mezzo del doppio POV.  Questo, come sempre aiuta molto a entrare in empatia con i personaggi.


Sicuramente ci troviamo di fronte a una commovente storia d'amore. Olivia e Luke sono una bellissima coppia. Riuscire a superare un evento così scioccante richiede pazienza,  perseveranza e tanto aiuto, e proprio di questo c'è carenza nel libro, purtroppo.
Ho trovato la storia poco realistica, stiamo parlando di un romanzo naturalmente, quindi cerchiamo di accettare anche la parte più fantasiosa del processo creativo dell'autrice, tuttavia si avverte.
Lei in questa fase si concentra per lo più su come i personaggi si sentono e sui progressi e i meccanismi che gli permettono di superare la situazione, per farci entrare maggiormente in connessione con loro. Ma manca una parte fondamentale di questo percorso.
La reazione di Olivia pur se all'inizio sembra legittima, dopo un po' stanca, diventa frustrante. E la risoluzione al problema è un po' blanda. Malgrado questi piccoli nei, risulta complessivamente un libro molto romantico e sexy che scorre veloce e fluido. 
Un valore aggiunto sono i momenti divertenti che la Miller riesce a inserire qua e là grazie all'amica di Livvie, Pyper, per sdrammatizzare lievemente le situazioni non leggerissime venutesi a delineare e gli argomenti trattati.
Quindi nel complesso direi che mi sento di consigliare questa duologia a tutte le persone che sono disposte a chiudere qualche occhio in favore della suspense, di tanto romanticismo e sensualità e non vogliono rinunciare a un pizzico di divertimento.
Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto Amazon

Per leggere le recensioni clicca sull'immagine corrispondente

Clicca sull'icona corrispondente e seguici anche su:

        

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...