martedì 19 aprile 2016

RECENSIONE: SWEET "Contours of the Heart #3" di TAMMARA WEBBER


Salve readers, la recensione di oggi è su un libro di recente uscita. Scritto da un'autrice che a mio avviso puo' essere definita una delle regine del New Adult. 
Poche sono le persone che non hanno letto Easy (primo volume di questa serie) e ancora meno quelle che non l'hanno adorato. Bè questo nuovo romanzo non è da meno.
 Andiamo a scoprire cosa pensa Caterina di questo libro. 

TITOLO: SWEET

SERIE: CONTOURS OF THE HEART #3

AUTORE: TAMMARA WEBBER


EDITORE: LEGGEREDITORE

GENERE: NEW ADULT

DATA D'USCITA: 24 MARZO 2016

Contours of the Heart Series:   ANTEPRIMA
1. Easy RECENSIONE 14/03/2013
2. Fragile RECENSIONE 04/08/2016
3. Sweet 24/03/2016
4. Brave


Pearl è sempre stata una ragazza tranquilla, senza grilli per la testa o strane ambizioni. Da lei tutti si aspettano che prenda sempre la decisione più giusta e ragionevole, che si realizzi in un lavoro onesto e che incontri un uomo semplice con cui condividere un'esistenza serena. La vita, però, sembra metterla di fronte a un bivio: continuare a seguire quel destino che gli altri hanno scelto per lei o intraprendere un cammino nuovo, rischioso, lungo il quale sente di poter essere più felice? Confusa e spaventata, Pearl si confida con Boyce, un ragazzo complicato, che incarna tutto quello da cui dovrebbe scappare e che invece ora sente di dover cercare. Sono passati ormai quattro anni da quando si sono conosciuti, si vedono molto raramente ma condividono una complicità e un senso di fiducia naturale. Entrambi sanno che quello che li lega è qualcosa che va oltre l'amicizia, eppure la paura di fare un passo verso l'altro è più grande dell'innato desiderio di stare insieme. Riuscirà Boyce, nonostante il carattere ribelle, ad aprire il suo cuore a Pearl e a mostrarle il suo lato più dolce? Complicità, coraggio e tenerezza per una storia intensa e sincera, che parla dritto al cuore.


Oggi parliamo del terzo libro della serie Contours of the heart. Ebbene sì, il secondo volume con il pov di Lucas protagonista di Easy è stato saltato a piè pari in Italia. Io spero fortemente che venga recuperato, perché ho adorato entrambi i libri pubblicati.

La Webber è sicuramente una delle regine indiscusse del genere New Adult e questo secondo libro non fa che confermarlo.




Boyce e Pearl sono i protagonisti ed entrambi sono personaggi a tutto tondo, ben delineati e assolutamente credibili. La Webber senza dubbio sa come muoversi, questo genere è il suo territorio e si vede, non sbaglia un colpo.
Il libro ha una struttura abbastanza complessa, la Webber utilizza i flashback alternando capitoli ambientati nel presente dal momento in cui Pearl torna a casa dopo aver lasciato il fidanzato, a capitoli ambientati nel passato utilizzando le interazioni principali dei due protagonisti fin da bambini.
Attenzione, perché questo tipo di narrazione è complicatissimo da gestire. Se l'autrice non ha una padronanza altissima di quello che scrive i rischi di far calare l'attenzione su presente o passato, se uno dei due è meno interessante dell'altro, sono altissime. Quindi diciamo che le emozioni che si provano per l'uno o per l'altro si devono equiparare.
Peggio ancora, quando questi flashback non sono ben gestiti si rischia di creare confusione nel lettore e la conseguenza è la medesima, non riusciremmo a entrare nella storia
e provare empatia con i personaggi, con la conseguenza terribile del calo di attenzione.




La conoscenza di Boyce e Pearl ha inizio quando, durante una mattinata al mare, Boyce che allora ha 7 anni salva la vita a Pearl che ne ha 5. Da quel momento in avanti non si frequentano molto e quel poco lo faranno lontano da occhi indiscreti, tanto che neanche i migliori amici dell'uno o dell'altra sanno niente del loro legame. In realtà Boyce da sempre veglia su Pearl, la difende e la protegge da bullismo e altro ma sempre senza mostrarlo, di nascosto da lei e da tutti. Pearl dal canto suo è da sempre innamorata di lui, ed è talmente forte l'intesa tra i due che subito pensiamo che ci sia stato qualcosa di più di un'amicizia molto intensa e solo poco alla volta scopriremo da cosa derivi tutto ciò. 

Tra i due si avverte un rapporto intenso, fatto di fiducia, di affetto, di amicizia, di complicità ma avvertiamo anche sempre più forte passione e amore.

Il titolo a mio avviso non poteva essere più azzeccato, pur essendo un duro, Boyce ha dei gesti di dolcezza inauditi verso Pearl.





Devo essere sincera ho amato entrambi i personaggi, benchè Pearl all'inizio sembri una persona debole e facilmente manovrabile, capiamo subito che ci siamo sbagliati di grosso. Forse il suo carattere è più fermo di quello di Boyce. 

Non manca il colpo di scena finale, che ci farà parecchio penare quando ormai credevamo che tutte le tessere fossero state correttamente incastrate. 
Insomma, la Webber è riuscita a scrivere una storia che anche se non eguaglia Easy sicuramente le va molto vicino. 
Complimenti davvero perché non era un compito semplice da portare a termine. 
CONSIGLIATISSIMO, LEGGETELO, LEGGETELO, LEGGETELO. Imperdibile per le amanti del genere New adult.


Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto:
  

Recensioni (Clicca sull'immagine per leggere la recensione corrispondente):

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...